Salta al contenuto


Foto

Istruzioni Per Il Gruppo Dei Moderatori


  • Discussione chiusa Questa discussione è chiusa
1 reply to this topic

#1 Pietro Curti

Pietro Curti

    Presidente A.M.I.N.T.

  • Admin
  • 28178 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Fano (PU)
  • Interessi:Tessera AMINT 3
    Componente CSM
    Coordinatore CSB
    Coordinatore Sezione Orchidee
    Coordinatore Informatico AMINT

Pubblicato 08 gennaio 2005 - 12:08

Tutti gli Amministratopri, Tutti i Componenti il Consiglio Direttivo, Tutti i Componenti del CSM, Esterni singolarmente autorizzati, per tutti questi che lavoreranno in queste sezioni il Direttore del Comitato Scientifico Micologico dell'AMINT Mauro mush ha predisposto un protocollo, essenziale e utile ad armonizzare le nostre attività, e che di seguito vi propongo.

Ciò che si chiede è semplicemente di essere, e promulgare di "essere", i "migliori critici" di noi stessi. Quindi di seguire e far applicare scrupolosamente alcune regole.


1) Formato
I funghi inseriti nelle quattro categorie (Funghi commestibili, Funghi velenosi, Funghi non commestibili o sospetti, Funghi per i quali non è stata possibile una certa determinazione organizzati per Genere) debbono essere presentati nel seguente modo: Genere specie (binomio Linneano) come Titolo, Foto e descrizioni come sottotitolo. Questi termini costituiscono le parole chiave più diffuse di chi effettua ricerche in Internet tarmite i motori. Prima di effettuare un nuovo inserimento accertarsi sempre che la specie non sia stata già presentata.

Se già presenti....accodare foto e descrizioni di qualità non sono mai...Troppe!!!

La presentazione di eventuale varietà o forme al momento è consigliabile accodarla alla specie tipo. Effettuare "Nuovo topic" solo se non ancora presentata neanche come specie tipo. Comunque leggere attentamente le avvertenze date alla voce "contenuto".


2) Contenuto
E' consigliabile presentare solo "entità" di sicura determinazione, sia che essa sia avvenuta tramite semplicemente elemento morfocromatici ed organolettici (macroscopici) o con l'ausilio della microscopia.

Se si hanno dubbi e meglio rimettere il tutto al giudizio della "platea" inserendo la proposta con richiesta di aiuto in "Funghi da determinare". Le foto inserite dovranno essere possibilmente ben dettagliate e riportanti il maggior numero di elementi morfocromatici. Eventuali "aspetti" particolari, ecologici, aberrazioni etc. dovranno essere chiaramente commentate in quanto tali.

Nella presentazione qualche riga descrittiva sintetica e di note particolare non fa' mai male...in tal senso buono mi sembra il formato adottato ultimamente da Massimo (Pappagno) E da Emilio. Comunque sia proprio non vorrei limitare o costringere a "paletti" nessuno. "Si faccia quel che del nostro meglio si può!!!"


3) Nomenclatura

Mare magno di confusione e diatribe...spesso i capziosi, precisini, dogmatici...insomma titolari del piacere e del gusto del litigio, si attaccano a questo elemento per polemizzare senza sosta. Come se ne viene fuori??? Semplice adottando una Tassonomia di riferimento, nel nostro caso il Courtecuisse.
Questo non toglie che eventuali nuovi "battesimi" non possan essere considerati e riportati nelle note. Importante è anche, senza esagerare, accodare dopo Genere e specie eventuali sinonimi validi.

Riferimenti bibliografici Sistematico/Tassonomici fin qui adottati:

A. Montecchi, M. Sarasini (2000): Funghi Ipogei d'Europa
Per tutti i funghi ipogei sia ascomiceti che basidiomiceti

M. Sarasini (2004) Gasteromiceti epigei
per i Gasteromiceti

M. Sarnari (1998) Monografia illustrata del Genere Russula in Europa - Vol. 1
M. Sarnari (2005) Monografia illustrata del Genere Russula in Europa - Vol. 2

Per il genere Russula

FUNGI EUROPAEI - Vol VII - (1999) - MARIA TERESA BASSO - Lactarius -Per il genere Lactarius

FUNGI EUROPAEI - Vol. VI - (1990) - M. CANDUSSO - HYGROPHORUS s.l.
HYGROPHORUS s.l. ed Hygrocybe

FUNGI EUROPAEI - Vol. III e IIIA - (1988 - 2003) - A. RIVA - Tricholoma (Fr.) Staude. Per il genere Tricholoma.

Guida al riconoscimento dei funghi Vol. 2 - Walter Julich
Per gli Aphyllophorales s.l.

Guide des Champignons de France et d'Europe - Régis Courtecuisse Bernard Duhem
Per tutto il resto...



A queste indicazioni di Mauro mush aggiungo qualche mia ulteriore precisazione:


a - dopo aver intuito che l'archivio fotografico del forum, se impostato come indicato da Mauro, poteva essere usufruibile in modo più agevole ho iniziato a trasferire in questa sezione centinaia di specie collocate nei settori più vari del forum, in questo momento siamo a 862 Specie complessive così suddivise:

Commestibili 281
Velenosi 178
Non Commestibili e Sospetti 475
Per un totale di 1094



b - quando avrò finito il recupero, si tratterà di renderle standard come concordato, ripulirle dai post non significativi, eliminare le foto di scarsa qualità, e dotarle di una scheda descrittiva scientifica di fine dettaglio inserita nel primo post della specie. A queste attività parteciperanno direttamente i soli moderatori micologici e i Componenti il CSM indicati in testa al post. Se nel frattempo capiterà a costoro d'implementare delle nuove specie, o aggiungere nuove foto, approfittatene per ripulire e sistemare il post relativo.

L'alimentazione del nostro archivio generale proviene dai post regionali mensili della Rete Nazionale dei Ritrovamenti, post che ogni mese vengono chiusi con una relazione sintetica delle specie trovate, ripuliti dai commenti inutili, trasferiti in area pubblica e da qui vengono recuperate in link verso l'archivio le specie nuove non presenti o le sole foto di qualità di quelle già presenti.

In questo modo il cerchio si chiude nell'eccellenza, di anno in anno, si procede solo ad implementare nuove specie, ad aggiungere eventuali fotografie di qualità con commenti accondadole, a creare nuove schede scientifiche di fine dettaglio. Le specie inserite in Funghi da determinare, se risolte e se significative, verranno successivamente trasferite anche loro in archivio fotografico con le modalità indicate.


c - per evitare lavoro inutile di manutenzione straordinaria dell'Archivio Generale Fotografico e Descrittivo, che andrebbe ad aggiungersi alle già corpose attività ordinarie, Le quattro Sezioni indicate:

1 - Funghi commestibili
2 - Funghi velenosi
3 - Funghi non commestibili o sospetti
4 - Funghi per i quali non è stata possibile una certa determinazione organizzati per Genere

vengono da oggi messe in sola lettura e consultazione, solo i moderatori micologici indicati in alto, avranno la possibilità d'implementare nuove discussioni, inserire nuove foto, eseguire cioè la manutenzione ordinaria del nostro archivio generale.

Ai fini dell'accoglienza, della cortesia verso l'esterno, delle necessità di formazione ed informazione, della massima partecipazione e condivisione delle discussioni micologiche, viene creata una nuova sezione in questa area:

Titolo - Considerazioni e domande sulle schede micologiche fotografiche e descrittive visitate

Sottotitolo - Inserisci qui un tuo commento, un tuo dubbio, un tuo contributo, una tua domanda.


d - continuo velocemente nel lavoro di recupero e per il momento accantoniamo l'implementazione della Galleria Fotografica e la realizzazione di altre attività, la ripulitura e implementazione dell'Archivio Fotografico del Forum è in questa fase la nostra prioriotà assoluta, non conviene disperdere energie in altro, auguro buon lavoro a tutto il gruppo dei moderatori micologici.

Il Presidente dell'AMINT

#2 Pietro Curti

Pietro Curti

    Presidente A.M.I.N.T.

  • Admin
  • 28178 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Fano (PU)
  • Interessi:Tessera AMINT 3
    Componente CSM
    Coordinatore CSB
    Coordinatore Sezione Orchidee
    Coordinatore Informatico AMINT

Pubblicato 11 agosto 2005 - 11:52

Leggere attentamente sopra, nuovo protocollo di gestione del nostro Archivio Fotografico e Descrittivo dei Funghi, ciao,
Piero




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi