Salta al contenuto


Foto

3° Superquiz Micologico Dell'anno 2004


  • Please log in to reply
Ci sono 4 risposte in questa discussione

#1 Pietro Curti

Pietro Curti

    Presidente A.M.I.N.T.

  • Admin
  • 28005 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Fano (PU)
  • Interessi:Tessera AMINT 3
    Componente CSM
    Coordinatore CSB
    Coordinatore Sezione Orchidee
    Coordinatore Informatico AMINT

Pubblicato 19 agosto 2004 - 08:33

Ciao a tutti,

terza proposta di quiz micolgici, anche questa direi che è di livello medio basso, quanto serve per consentire una partecipazione generalizzata, ma nello stesso tempo finalizzata a far acquisire nuovi elementi di conoscenza e stimolare gli amici in possesso di un discreto bagaglio tecnico, direi comunque facilmente realizzabile, certamente risolvibile dopo qualche tentativo. Vi dicevo che sono trenta domande e avete venti minuti di tempo per risolverlo. ;) ;) ;)


Una volta attivata la maschera, un contatore vi indicherà il tempo che passa, troverete il cronometro nel bordo grigio della finestra in basso a sinistra, venti minuti sono più che adeguati, evitate l'affanno, vi consiglio di rispondere prima rapidamente alle domande che risultano a voi semplici e solo dopo, in un secondo tempo concentrarvi su quelle che risultano più ostiche. ;) ;) ;)


Visto che in questi giorni abbondano le Boletaceae, si tratta di un quiz dedicato a questo bel gruppo di funghi, ciao a tutti e buon divertimento con il Super Quiz Micologico dell'AMINT, :thumbup: :thumbup: :thumbup:
Piero



:gathering:3° Supermicologico 2004 - 30 domande per misurare le vostre abilità sulle Boletaceae :gathering:

#2 Pietro Curti

Pietro Curti

    Presidente A.M.I.N.T.

  • Admin
  • 28005 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Fano (PU)
  • Interessi:Tessera AMINT 3
    Componente CSM
    Coordinatore CSB
    Coordinatore Sezione Orchidee
    Coordinatore Informatico AMINT

Pubblicato 21 agosto 2004 - 08:18

Salvo per fare un quiz con trenta domande serve almeno un giorno di lavoro................è presto spiegata la limitata produzione..............ciò non toglie che nei mesi invernali e cioè con minori impegni micologici.............alzerò la media di produzione. :) :) :)
Piero

P.S.
non andare a ripassare da verna.............ti farà studiare solo i neri!!!! :D :D :D

#3 Giancarlo Abbate

Giancarlo Abbate

    Lord_Jaan - Tutor RNR Liguria

  • Soci AMINT
  • 9022 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Genova
  • Interessi:Musica, disegno, fotografia, fantasia

Pubblicato 26 agosto 2004 - 03:01

Sono andato meglio del previsto...a parte una certa intolleranza al queletii ed al badius nonchè una ripugnanza per il sibiricus non son andato malaccio.
Una curiosità....il ''vecchio'' Boletus chrisenteron come si chiama adesso?
Non hanno altro da fare che cambiare i nomi 'sti micologi..... :D

#4 Pietro Curti

Pietro Curti

    Presidente A.M.I.N.T.

  • Admin
  • 28005 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Fano (PU)
  • Interessi:Tessera AMINT 3
    Componente CSM
    Coordinatore CSB
    Coordinatore Sezione Orchidee
    Coordinatore Informatico AMINT

Pubblicato 26 agosto 2004 - 03:26

Xerocomus e sostituire i con y............Lord vai sempre più forte!!! :thumbup: :thumbup: :thumbup:
Piero

#5 Giancarlo Abbate

Giancarlo Abbate

    Lord_Jaan - Tutor RNR Liguria

  • Soci AMINT
  • 9022 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Genova
  • Interessi:Musica, disegno, fotografia, fantasia

Pubblicato 27 agosto 2004 - 12:43

Xerocomus chrysenteron dunque...in ''volgare genovese'' detto ''scarponettu''...il cappello è buono per sughi misti.
Ne trovavo parecchi in boschi fitti di nocciolo misto castagni-quercie.

;) :bye:




1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 visitatori, 0 utenti anonimi