Salta al contenuto


Foto

Revisione Funghi Trovati


  • Please log in to reply
Ci sono 20 risposte in questa discussione

#1 Pietro Curti

Pietro Curti

    Presidente A.M.I.N.T.

  • Admin
  • 27912 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Fano (PU)
  • Interessi:Tessera AMINT 3
    Componente CSM
    Coordinatore CSB
    Coordinatore Sezione Orchidee
    Coordinatore Informatico AMINT

Pubblicato 05 dicembre 2004 - 09:33

Cari Soci e Amici,
il Consiglio Direttivo dell'AMINT, facendo propri i contenuti della discussione sviluppatasi su Funghi Trovati, ha elaborato un'ipotesi di revisione, che sottopone alla valutazione di tutti per arrivare ad un riassetto condiviso della nostra attività in Forum. Trattandosi di un progetto corposo e che trasversalmente interessa l'intero assetto editoriale del Forum, invito tutti ad una lettura attenta e conseguenti riflessioni profonde, stiamo per gettare le basi per un rilancio progettuale di grande forza e spessore culturale nonchè associativo.

Mi scuso per la corposità del documento, ma gli aspetti affrontati, per la loro rilevanza strategica, non potevano essere trattati con maggiore sinteticità, leggete con l'attenzione necessaria ed esprimete il vostro utilissimo e dettagliato giudizio di merito.

Il Presidente


Bozza Revisione Funghi Trovati:

Il CD ritiene che Foto di Funghi e Funghi Trovati sono una sorta di separati in casa di quello che originariamente voleva essere la rete nazionale dei ritrovamenti. Da una parte i raccoglitori esperti e principianti che dedicano esclusivo interesse ai soli porcini (Funghi Trovati), dall'altra i micofoli e micologi che quasi imbarazzati creano i loro post in separata sede (Foto dei Funghi), in mezzo tanti sinceri appassionati di buona volontà che cercano disperatamente di tenere insieme queste due anime con scarsi risultati.

La rete nazionale dei ritrovamenti è sempre stata una finalità prioritaria della nostra Associazione Micologica, deve tornare ad essere questo, lo strumento telematico consente una registrazione in tempo reale dei ritrovamenti utilissima ai raccoglitori, ai micofili e ai micologi, dobbiamo mettere insieme queste anime e sinergicamente farle collaborare alla realizzazione di un percorso e progetto comune.

Dobbiamo garantire un'alimentazione costante delle nascite dei funghi per tutti i fini associativi interni; raccolta per il consumo, per il diletto, per lo studio. Dobbiamo contestualmente dare informazioni all'esterno per la divulgazione ed informazione e per promuovere al meglio la nostra Associazione.

La soluzione per l'esterno in parte verrà assolta con una migliore gestione ed implementazione delle attività formative, in parte con il periodico trasferimento in Demo dei ritrovamenti e dei post contenuti in Area Soci. Per finire, potremmo stabilire che le segnalazioni monospecifiche (solo porcini) e con caratteristiche conviviali (uscite in gruppo), dovrebbero essere postate in area pubblica, anche in modo postumo, nel Forum Comunicate con il Gruppo.

Discorso diverso e decisamente più scientifico per la Rete Nazionale dei Ritrovamenti e quindi per la segnalazione delle nascite dei funghi. Questa esprime fino in fondo tutto il suo potenziale informativo solo se tutti Soci con trasparenza e correttezza partecipano sistematicamente all'alimentazione dei dati, anche con semplici indicazioni descrittive se non in possesso di strumentazione fotografica.

Le sistematiche segnalazione postume, generiche, vissute nel privato e nell'esclusività di piccoli gruppi, in molti casi completamente assenti, sono assolutamente esacrabili e condannabili, in contrasto con un minimo di etica e morale associativa, non possono e non devono appartenere ad un progetto di servizi e diffusione culturale e formativa della Micologia di Base alla quale miriamo come AMINT.

Noi saremmo dell'avviso di eliminare Foto dei Funghi e creare un protocollo, un galateo, per la gestione di Funghi Trovati, senza fare sezioni e sottosezioni che allungherebbero il già corposo indice del Forum, creeremmo un solo topic per Regione, affidandolo ad una guida esperta (Tutor) e dove tutti andrebbero a postare secondo la provenienza del raccolto.

Esempio....................dentro Funghi Trovati che potremmo trasformare in Rete Nazionale dei Ritrovamenti, sottotitolo, Nascite dei Funghi in Italia, ci sono i post a titolo:

Funghi delle Marche 2004

Funghi della Lombardia 2004

Funghi della Toscana 2004

Funghi delle Emilia Romagna 2004

Funghi del Piemonte 2004

Funghi del Lazio 2004

ecc.

Ognuno di questi post è affidato ad una guida esperta che effettua numerose uscite durante l'anno, tali da garantire anche in autonomia uno stato delle produzioni in atto in quel territorio, nel caso dell'esempio fatto, potrebbero essere:

Piero

Emilio

Pablo

bonni_matti

titto

nebularis

ecc.
Se la discussione dovesse far emergere un consenso di maggioranza attiveremo la ristrutturazione proponendo noi una lista di Tutor per le Regioni dove questo è possibile, per quelle dove al momento non riusciamo ad individuare nessuno, cercheremo eventuali volontari, creeremmo un primo contenitore generico, in assenza di punti di riferimento potremmo affidare in "Adozione" le Regioni scoperte ad un Tutor responsabile di altra Regione e sperare nel reperimento di nuovi Tutor in itinere durante l'anno. In caso di consenso diffuso il progetto di revisione partirebbe dal 1 Gennaio del 2005.

Che cosa accadrebbe concretamente????

Piero apre il post dei ritrovamenti delle Marche all'inizio anno e sistematicamente comunica ed invia documenti in tempo reale sui ritrovamenti fatti utilizzando sempre il medesimo post (per capirci lo stesso che ha costruito quest'anno ma con informazioni maggiormente sintetiche). Se un'altro amico raccoglie funghi nelle Marche non apre un post nuovo, ma si accoda al post di Piero (Guida Tutor o come vi pare delle Marche) ed accoda la sua segnalazione e i suoi documenti fotografici nello stesso post e così via.

Se Piero va a funghi in Umbria non li segnala nel suo post marchigiano, va diversamente nel post del Tutor dell'Umbria e li accoda a questo, idem se va in Trentino o in Toscana, risultato, avremmo circa 15/21 post (dipende dalle Regioni che riusciremo a coprire), con la situazione in tempo reale delle nascite micologiche in tutto il territorio nazionale, non solo, scrivendo tutti nel medesimo post crollerebbe il fenomeno dell'esibizionismo e scatterebbe automaticamente quello dell'emulazione del Tutor regionale, tutti si sentirebbero in dovere di dare informazioni costanti.

In questi 15/21 post dovrebbero essere documentate le specie trovate, preferibilmente con fotografie significative, l'indicazione d'area vasta del ritrovamento (es. Pianello di Cagli (PU), il nome Genere Specie e l'indicazione di commestibilità, per il Genere e la Specie e la commestibilità, sarebbe il Tutor della Regione e del post a dare i contributi necessari quando non forniti dal raccoglitore (abilitato con funzione di moderatore, potrebbe entrare nei post per le rettifiche e precisazioni necessarie), se non riuscisse autonomamente ad inserire queste informazioni il fungo verrebbe con una funzione già attiva per i moderatori (dividi il post) spostato in Funghi da determinare, ora rafforzata con la presenza di titto, pappagno e Fefè come moderatori.

Avremmo in sostanza 15/20 Tutor che dividendosi il lavoro per Regione di appartenenza, sarebbero conduttori e gestori, nonchè moderatori di tutti i funghi trovati della propria Regione, in questa sezione i dati e i commenti sarebbero limitati alle brevi indicazioni essenziali che ho precisato, il Tutor fungerebbe da vera guida di merito e metodo.

Per schede descrittive più analitiche andremmo tutti a postare nelle tre sezioni Archivio Micologico Fotografico (Funghi Commestibili, Funghi Velenosi e Funghi non Commestibili o Sospetti) affidate al coordinamento di Emilio coadiuvato da nebularis, sparirebbe come detto "Foto dei Funghi" trasferendo attraverso la funzione dividi discussioni le singole specie in Archivio Generale Micologico, le schede scientifiche e di fine dettaglio verranno ricostruite da mush sul Sito Principale, in parte revisionando quelle esistenti, in parte implementandone nuove.

Praticamente le foto entrerebbero in Funghi Trovati in tempo reale e con chiare e precise informazioni, si trasferirebbero in Archivio Generale Fotografico quando provviste di adeguata descrizione, verrebbero dirottate in Funghi da determinare quando il Tutor non riesce a provvedere autonomamente, Emilio e nebularis coordinanerebbero e alimenterebbero con nuovi contributi Archivio Generale Fotografico, infine mush realizzerebbe le schede micologiche di fine dettaglio nel Sito Principale e provvederebbe alla Revisione delle preesistenti secondo un format standard.

Vista la corposità delle schede fotografiche che andremo ad implementare nell'Archivio Generale Fotografico nei prossimi giorni, sarà necessario che qualcuno, magari nebularis che ci sembra più avvezzo con l'uso del programma, costruisca un indice albabetico delle specie presenti nei tre gruppi con link attivi e provveda alla periodica revisione ed aggiornamento di questo indice attivo, una cosa semplice per intenderci analoga a quella che giuliano realizza costantemente nelle schede dei fiori. Tale indice con link attivi, regolarmente viene dal Presidente copiato ed implementato nel Sito Principale, questa operazione è di grande importanza per dare visibilità al lavoro prodotto e per essere interpretata con rilievo dai Motori di Ricerca della Rete Internet.

Il Consiglio Direttivo


Immagine

#2 pioppo

pioppo
  • Guests

Pubblicato 06 dicembre 2004 - 10:12

Caro Presidente,
personalmente credo che questa nuova impostazione sia veramente una buona idea, sopratutto per quelli che come me non hanno la possibilità di partecipare più assiduamente alla vita associativa (e mi riferisco alle uscite micologiche comuni) che a quella più specifica del forum (io infatti, per il momento, non ho internet a casa per cui le mie partecipazioni si limitano all'orario di lavoro con tutte le dificoltà che ne derivano).
Ho fatto questa premessa per giustificare una difficoltà che ho sempre avuto nella consultazione del sito, in particolare nei momenti di intensa attività micologica, che è quella di seguire gli andamenti dei ritrovamenti e gli eventuali sviluppi e contributi da parte di altri soci. E' successo più di una volta infatti, che andavo a chiedere o davo notizie che ritenevo in anteprima, mentre in realtà già più di qualcuno aveva parlato in proposito, perche magari non avevo avuto la possibilità materiale di leggere tutti i messaggi presenti nel forum a causa della immensa quantità di post presenti.
D'altro canto, nei periodi di pausa fungina, quando ho la possibilità di godere nello sfogliare le foto ed i relativi racconti di alcuni "poeti micologici" come io li definisco, magari mi perdo in cose già viste e riviste. Per me quindi una sottodivisione diventerebbe uno strumento prezioso per un approccio al sito sicuramente più chiaro e diretto.
questo è il mio pensiero, un saluto
Federico

#3

  • Guests

Pubblicato 06 dicembre 2004 - 11:28

Premesso che rileggerò ancora la vostra proposta per approfondirne i vari dettagli, ma intanto, di getto, dopo un aprima lettura mi sorge una domanda:

nel nuovo funghi trovati, quali funghi dovrò postare? faccio un esempio per spiegarmi meglio. Mettiamo ,come spero, che tra qualche giorno nascano i delicius..li posterei in funghi trovati o in commestibili? o potrei farlo in entrambi per dimostrare il periodo e la zona di crescita e per archiviare magari una bella foto? e per specie molto comuni? intendo es una muscaria..una rubescens..un galletto? non c'è il rischio che il postdiventi molto grande e sia di difficile consultazione nella sua interezza? soprattutto per quelli come me che non hanno l'adsl perchè la telecom non la porta nei piccolipaesini!!!! :furious:
spero di essermi spiegato!

sono d'accordissimo nel potenziamento delle schede micologiche! abbiamo la possibilità di offrire un atlante micologico bellissimo, con contributi più diversi.
Sottoscrivo appieno la necessita di una visibilità e facile fruibilità (ordine alfabetico) ! dico certamente un'ovvietà ma la maggior parte dei nuovi utenti credo arrivino a questo sito cercando su un motore di ricerca le caratteristiche di un fungo!!

sono d'accordo anche nel dirottare in comunicate col gruppo (o altra sezione dedicata) i reportage di uscite a funghi. Sono gustosissimi e divetenti oltre che stimolanti ma meritano uno spazio a se.

in ogni caso rifletterò ancora...
ciao e complimenti
Luvu

#4 funghimundi

funghimundi
  • Guests

Pubblicato 06 dicembre 2004 - 02:00

Stessa premessa di Luvu, stesso dubbio di Mario sulla lunghezza dei post

mi pare comunque ottima l'idea di dividere per regione e creare un "filone" che potrebbe instaurare un meccanismo virtuoso ed alla fine un vero e proprio atlante micologico!

:bye: Marco

p.s. certo che i tutor si faranno un bel ....!

#5 Pietro Curti

Pietro Curti

    Presidente A.M.I.N.T.

  • Admin
  • 27912 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Fano (PU)
  • Interessi:Tessera AMINT 3
    Componente CSM
    Coordinatore CSB
    Coordinatore Sezione Orchidee
    Coordinatore Informatico AMINT

Pubblicato 06 dicembre 2004 - 02:53

Leggo con interesse i primi commenti, sono del tutto interessanti e pertinenti, oltre a dare suggerimenti sicuramente preziosi. L'idea della chiusura del post con cadenza mensile e l'immediata attivazione di un post relativo al mese successivo, mi sembra ottima, la consultazione dei contributi verrebbe meglio razionalizzata. ;) ;) ;)

Per il movimento dei flussi informativi sulle nascite dei funghi, lascerei fare tutto al Tutor e quindi mi riferisco al trasferimento in Archivio Generale Fotografico e in Funghi da determinare, scrivere due volte lo stesso contributo non avrebbe senso, il tutor in quanto moderatore, è abilitato a funzioni che gli consentono grazie al programma di spostare un solo post dal contesto dove meglio crede. ;) ;) ;)

Bella discussione, continuate con i commenti ed eventuali proposte di miglioramento, ciao, :thumbup: :thumbup: :thumbup:
Piero

P.S.
per il carico di lavoro ai Tutor direi che suddiviso come da base progettuale non comporta un'attività troppo onerosa, tenete conto che fino ad oggi abbiamo lavorato in due/tre a tutto questo, molti dei precedenti moderatori erano del tutto virtuali.

#6 milvus

milvus

    Utente Junior

  • Members
  • SegnaleSegnale
  • 52 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Pubblicato 06 dicembre 2004 - 03:29

Perchè non fate un riassunto della proposta, visto che non ho il tempo di leggere tutto e come me suppongo anche altri?
Grazie :D

#7 Pietro Curti

Pietro Curti

    Presidente A.M.I.N.T.

  • Admin
  • 27912 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Fano (PU)
  • Interessi:Tessera AMINT 3
    Componente CSM
    Coordinatore CSB
    Coordinatore Sezione Orchidee
    Coordinatore Informatico AMINT

Pubblicato 06 dicembre 2004 - 03:40

Marco il sunto c'è ed è anche visivo...............la tabella, ciao, ;) ;) ;)
Piero

P.S.
la parte descrittiva prevede una sorta di rivoluzione generale delle modalità d'implementazione dei ritrovamenti e successiva gestione, più sintetici di così non potevamo essere, come abbiamo scritto è la materia da regolamentare ad essere articolata e complessa.

#8 micoguido

micoguido

    Super Utente

  • Soci AMINT
  • 784 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Brembate di Sopra
  • Interessi:Escursioni in montagna, sci d'alpinismo, ambiente, atletica leggera

Pubblicato 06 dicembre 2004 - 11:45

Eccitante proposta, come tutte le idee che tentano di trovare strade nuove.
Bisognerà accettare anche gli errori e gli aggiustamenti in itinere, ma vale sempre la pena provare. Guido

#9 Giancarlo Abbate

Giancarlo Abbate

    Lord_Jaan - Tutor RNR Liguria

  • Soci AMINT
  • 9000 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Genova
  • Interessi:Musica, disegno, fotografia, fantasia

Pubblicato 07 dicembre 2004 - 01:44

Io per ora non mi pronuncio poichè valuterò la funzionalità della cosa quando sarà attiva, poichè le idee sono buone ma dal modo di metterle in atto possono variare, nel bene e nel male.
Confido nelle capacità dei gestori, comunque, come sempre.
Poi a cambiare dei dettagli c'è sempre tempo, quando le cose saranno chiare e testate.
:bye:

#10 Sampa

Sampa

    Utente Full

  • Member AMINT
  • SegnaleSegnaleSegnale
  • 101 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Pubblicato 07 dicembre 2004 - 03:55

Ciao,
essendo da poco iscritto, nel 2004 non ho avuto il tempo di inserire informazioni utili al forum, speriamo che il prossimo anno sia proficuo come questo e ci permetta numerosi interventi magari utilizzando le nuove direttive.
Sono anch'io daccordo nel provare ad utilizzarle e sono convinto che col tempo saranno affinate. Come osservazioni direi che la proposta di suddividere i post delle singole regioni in sottopost mensili è un'ottima idea per evitare che si creino dei post molto lunghi e difficilmente consultabili. Non potrebbe invece essere utile dare, all'utente che scrive "in modo scientifico" nel forum "Funghi trovati" (o "Rete Nazionale dei Ritrovamenti"), la possibilità di inserire direttamente un link ad un post personale che viene creato nell'area pubblica dove l'utente può dettagliare meno formalmente i ritrovamenti, un po' come si fa oggi in "Funghi trovati"??.
Ad esempio domani vado a fare un giro nei miei paraggi Biellesi e trovo 13 porcini (magari), 5 amanite e 4 russole: nel forum "Funghi trovati" (o "Rete Nazionale dei Ritrovamenti") inserisco le informazioni e le foto di qualche esemplare per tipo come previsto dal "galateo" oltre al link che mi rimanda all'area pubblica dove ho il mio post nel quale mi diverto ad inserire foto e commenti vari (come succede oggi).
Un'ultima cosa, in tal modo tutte le informazioni di ritrovamenti "nobili" finirebbero anche nell'area pubblica; siamo sicuri che per la AMINT ciò sia del tutto un bene?? Il fatto che molte informazioni "utili" siano diventate riservate sicuramente ha portato ad un aumento degli associati; bisogna capire se interessa mantenere questa crescita di associati oppure no.

Vi saluto tutti con molto affetto.

Sampa.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi