Salta al contenuto


Foto

Genere Lactarius


  • Please log in to reply
Ci sono 21 risposte in questa discussione

#21 Pietro Curti

Pietro Curti

    Presidente A.M.I.N.T.

  • Admin
  • 28181 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Fano (PU)
  • Interessi:Tessera AMINT 3
    Componente CSM
    Coordinatore CSB
    Coordinatore Sezione Orchidee
    Coordinatore Informatico AMINT

Pubblicato 22 agosto 2005 - 11:28

Lactarius circellatus Ŕ una non comune specie appartenente alla Sotto Sezione Pyrogalini, cresce sotto latifoglia ma in particolare sotto nocciolo e carpino. Si tratta di un fungo non commestibile di medie dimensioni a latice bianco acre, la zonatura del cappello non Ŕ sempre perfettamente delineata e particolarmente visibile solo al margine. Le tonalitÓ sono generalmente grigio-crema-rossastre a olivacee a volte con sfumature violette in particolare sul gambo.

Le lamelle sono adnate/decorrenti, abbastanza fitte di colore crema tententi al giallo/ocra in etÓ adulta con filo relativamente pi¨ chiaro. Carne biancastra con odore non significativo e di sapore acre.


Posted Image



Per ulteriori informazioni vi invitiamo alla lettura della:

Scheda fotografica e descrittiva del Lactarius circellatus

#22 Pietro Curti

Pietro Curti

    Presidente A.M.I.N.T.

  • Admin
  • 28181 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Fano (PU)
  • Interessi:Tessera AMINT 3
    Componente CSM
    Coordinatore CSB
    Coordinatore Sezione Orchidee
    Coordinatore Informatico AMINT

Pubblicato 24 agosto 2005 - 11:08

Lactarius pallidus Ŕ forse il pi¨ comune lactarius delle faggete. Il cappello che pu˛ raggiungere grandi dimensioni, di colore ocraceo chiaro, crema rosato, non zonato, margine a lungo involuto, superficie pileica leggermente viscoca con l'umiditÓ, brillante e asciutta con tempo secco.

Le lamelle generalmente fitte con presenza di numerose lamellule, concolori al cappello e con tendenza a macchiarsi di bruno ruggine in maturazione. Il gambo crema / biancastro sporadicamente guttulato e imbrunente verso la base del gambo, presto cavo.

Posted Image



Il lattice Ŕ moderatamente abbondante, immutabile, biancastro inizialmente dolciastro ma in poco tempo piccante. La carne Ŕ vicina ai colori del cappello un poco imbrunente nel gambo, sapore da dolciastra ad acre e odore insignificante.

Posted Image



Per ulteriori informazioni vi invitiamo alla lettura della:

Scheda fotografica e descrittiva del Lactatius pallidus




2 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 visitatori, 0 utenti anonimi


    Google (1)