Salta al contenuto


Foto

Acinos sardous o Acinos alpinus?


  • Please log in to reply
Ci sono 10 risposte in questa discussione

#1 Gian Battista

Gian Battista

    Super Utente

  • Member AMINT
  • SegnaleSegnaleSegnaleSegnaleSegnale
  • 6081 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Pubblicato 06 dicembre 2007 - 09:35

Salve!
Vi faccio avere le foto di una bella piantina, che potrebbe essere oggetto di qualche discussione; personalmente sono certo (nel senso matematico del termine!) che si tratta di quella che il prof. Camarda, nel suo "ambiente e flora de Monte Albo" chiama Acinos sardous (Asch. et Levier) Arrigoni:
l'oggetto di tale discussione potrebbe essere questo nome, che non compare sul Pignatti (almeno nella edizione che ho consultato io); il Pignatti segnala per la Sardegna l'Acinos alpinus (L.) Moench, rispetto al quale,invece, per il Camarda, A. sardous sarebbe vicariante per le montagne calcaree di quest'isola. Inoltre il Pignatti segnala di aver inglobato nel taxon A. alpinus alcune presunte specie che, secondo lui, non sarebbero altro che meri casi di variabilità dei caratteri della medesima specie.
E' possibile, quindi, che A. sardous sia una delle specie inglobate da Pignatti in A. alpinus?
Lascio aperta la discussione a chi è più competente e più documentato di me in materia!

#2 Gian Battista

Gian Battista

    Super Utente

  • Member AMINT
  • SegnaleSegnaleSegnaleSegnaleSegnale
  • 6081 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Pubblicato 06 dicembre 2007 - 09:42

Ecco la prima foto: i rami sono rossiccio-violacei, con tomento chiaro, il tubo del calice con pelosità irsuta è allungato e ha all'incirca lo stesso colore dei rami; la corolla, con pelosità patente sul tubo ha un pigmento violetto-rosato chiaro (il Camarda sostiene anche azzurrognolo, ma non mi è ancora capitato trovarne con questo colore!)

Immagine(i) allegate

  • Acinos_sardous_01.jpg


#3 Gian Battista

Gian Battista

    Super Utente

  • Member AMINT
  • SegnaleSegnaleSegnaleSegnaleSegnale
  • 6081 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Pubblicato 06 dicembre 2007 - 09:45

Le foto sono astate scattate alla quota di oltre 700 m s. l. m. in zona di transizione tra scisti cristallini e calcari mesozoici.

Immagine(i) allegate

  • Acinos_sardous_02.jpg


#4 Gian Battista

Gian Battista

    Super Utente

  • Member AMINT
  • SegnaleSegnaleSegnaleSegnaleSegnale
  • 6081 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Pubblicato 06 dicembre 2007 - 09:52

L'infiorescenza, foliosa, è composta da un numero variabile di pseudoverticilli fiorali; il labbro inferiore è trilobo, con lobi arrotondati e separati da profonda incisione, quello mediano è, a sua volta, leggermente bilobato. Si nota facilmente il disegno bianco, all'incirca a forma di 8 che dal labbro inferiore, lobo mediano, penetra nel tubo corollino.

Immagine(i) allegate

  • Acinos_sardous_03.jpg


#5 Gian Battista

Gian Battista

    Super Utente

  • Member AMINT
  • SegnaleSegnaleSegnaleSegnaleSegnale
  • 6081 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Pubblicato 06 dicembre 2007 - 09:55

Immagine della infiorescenza

Immagine(i) allegate

  • Acinos_sardous_05.jpg


#6 Gian Battista

Gian Battista

    Super Utente

  • Member AMINT
  • SegnaleSegnaleSegnaleSegnaleSegnale
  • 6081 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Pubblicato 06 dicembre 2007 - 09:58

Ancora l'infiorescenza

Immagine(i) allegate

  • Acinos_sardous_06.jpg


#7 Gian Battista

Gian Battista

    Super Utente

  • Member AMINT
  • SegnaleSegnaleSegnaleSegnaleSegnale
  • 6081 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Pubblicato 06 dicembre 2007 - 10:03

Immagine di un rametto e delle foglie: le foglie, picciolate, lunghe mediamente 8-10 mm, sono opposte, e hanno lamina da ovata a ellittico-lanceolata, a volte subrotonda, con margine lievemente dentellato e leggermente revoluto.

Immagine(i) allegate

  • Acinos_sardous_07.jpg


#8 Gian Battista

Gian Battista

    Super Utente

  • Member AMINT
  • SegnaleSegnaleSegnaleSegnaleSegnale
  • 6081 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Pubblicato 06 dicembre 2007 - 10:09

Altri fiori; le foto sono state tutte scattate in data 20/05/2007: purtroppo, per i limiti tecnologici della mia fotocamera, non ho potuto fare di meglio, viste le ridotte dimensioni di tutte le parti della pianta!

Immagine(i) allegate

  • Acinos_sardous_12.jpg


#9 Gian Battista

Gian Battista

    Super Utente

  • Member AMINT
  • SegnaleSegnaleSegnaleSegnaleSegnale
  • 6081 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Pubblicato 06 dicembre 2007 - 10:13

Altra immagine di infiorescenze, le piantine sono state rinvenute in ambiente di gariga.
Un caro saluto a tutti, Gian Battista :hands49:

Immagine(i) allegate

  • Acinos_sardous_14.jpg


#10 Gian Battista

Gian Battista

    Super Utente

  • Member AMINT
  • SegnaleSegnaleSegnaleSegnaleSegnale
  • 6081 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Pubblicato 08 dicembre 2007 - 07:20

Salve!
Vi faccio avere le foto di una bella piantina, che potrebbe essere oggetto di qualche discussione; personalmente sono certo (nel senso matematico del termine!) che si tratta di quella che il prof. Camarda, nel suo "ambiente e flora de Monte Albo" chiama Acinos sardous (Asch. et Levier) Arrigoni:
l'oggetto di tale discussione potrebbe essere questo nome, che non compare sul Pignatti (almeno nella edizione che ho consultato io); il Pignatti segnala per la Sardegna l'Acinos alpinus (L.) Moench, rispetto al quale,invece, per il Camarda, A. sardous sarebbe vicariante per le montagne calcaree di quest'isola. Inoltre il Pignatti segnala di aver inglobato nel taxon A. alpinus alcune presunte specie che, secondo lui, non sarebbero altro che meri casi di variabilità dei caratteri della medesima specie.
E' possibile, quindi, che A. sardous sia una delle specie inglobate da Pignatti in A. alpinus?
Lascio aperta la discussione a chi è più competente e più documentato di me in materia!


Di nuovo salve!
Beh! Volevo solo farvi sapere che, oggi, almeno in parte, ho risolto la questione: sfogliando per caso il Camarda nelle mappe in cui viene indicata la distribuzione di alcune piante nel Monte Albo, quella relativa alla piantina in questione porta la scritta A. alpinus var. sardous: ciò potrebbe confermare il fatto che il Pignatti, nella sua Flora, la consideri semplicemente come A. alpinus; inoltre, navigando nel web ho trovato delle foto di A. alpinus che sono molto simili alle piantine fotografate da me sul M. Albo! :italy29dr:
:hands49:




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi