Salta al contenuto


Foto

Sorbus domestica L..


  • Please log in to reply
Ci sono 14 risposte in questa discussione

#1 RockHoward

RockHoward

    Super utente

  • Soci AMINT
  • 18268 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Udine - Friuli Venezia Giulia
  • Interessi:sempre di meno. ;)
    RockHoward1954@gmail.com

Pubblicato 20 dicembre 2010 - 12:19

Ciao a tutti,
andando per boschi ho visto per terra questi frutti ma non son riuscito ad identificare la relativa pianta.
Di cosa si tratta? Altitudine 150 metri s.l.m..

Immagine(i) allegate

  • DSCN8472.JPG


#2 RockHoward

RockHoward

    Super utente

  • Soci AMINT
  • 18268 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Udine - Friuli Venezia Giulia
  • Interessi:sempre di meno. ;)
    RockHoward1954@gmail.com

Pubblicato 20 dicembre 2010 - 12:20

foto 2...
DSCN8474.JPG

Questo messaggio è stato modificato da RockHoward: 20 dicembre 2010 - 12:20


#3 RockHoward

RockHoward

    Super utente

  • Soci AMINT
  • 18268 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Udine - Friuli Venezia Giulia
  • Interessi:sempre di meno. ;)
    RockHoward1954@gmail.com

Pubblicato 20 dicembre 2010 - 12:21

foto 3...

Immagine(i) allegate

  • DSCN8475.JPG


#4 RockHoward

RockHoward

    Super utente

  • Soci AMINT
  • 18268 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Udine - Friuli Venezia Giulia
  • Interessi:sempre di meno. ;)
    RockHoward1954@gmail.com

Pubblicato 20 dicembre 2010 - 12:22

foto 4...

alzando lo sguardo ho visto queste foglie...

DSCN8469.JPG

Grazie!!!

:hands49: Nicola

#5 docmanni

docmanni
  • Guests

Pubblicato 20 dicembre 2010 - 01:16

ciao,

mi pare una sorbola, o sbaglio?... e dunque l'albero è un sorbo comune...

:bye:

Questo messaggio è stato modificato da docmanni: 20 dicembre 2010 - 01:21


#6 flyout

flyout

    Utente Full

  • Member AMINT
  • SegnaleSegnaleSegnale
  • 202 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Spoleto (PG)

Pubblicato 20 dicembre 2010 - 01:20

Il Sorbo (Sorbus Domestica).....le puoi raccogliere e metterle a maturare in cantina...magari insieme ad una mela!! Quando diventano marrone/rosso scuro.... sono buone per marmellate o consumate così. A me piacciono tanto!!! Aspettiamo comunque l'esperti...per una conferma!!

#7 treviso74massy

treviso74massy

    Super Utente

  • Members
  • SegnaleSegnaleSegnaleSegnaleSegnale
  • 1000 Messaggi:

Pubblicato 20 dicembre 2010 - 06:12

ciao nicola :) io le piante di Sorbus Domestica non le ho mai viste però ho sento dire che ne esistono 2 varietà ,una che ha i frutti a forma di perette (come i frutti che hai trovato tu) e una che ha i frutti a forma di mele in miniatura.. come diceva flyout i frutti si fanno maturare forzatamente in una cassettina(un po come si fa anche con le nespole se non ho capito male.. )
emm... siccome sono sempre alla ricerca di piante ed erbe dimenticate per conservarne ("conservarne".. parola grossa.. direi non professionamente fa cerco di fare il possibile..) la biodiversità (nel mio piccolo diciamo..) non è che per cortesia mi metteresti via un po di semini derivati da 4-5 frutti ? (o anche di piu di 4-5 se vuoi.. piu sono e piu ci sarebbe l'opportunità di avere diversità genetica in caso dove tu li avessi trovati ci fossero stati piu individui di Sorbus Domestica ),casomai se me li metti via li prenderei quando vengo su da te a trovarti :laugh:

ciao nicola grazie ;)


:hands49:

#8 gualminigianni

gualminigianni

    Super Utente

  • Soci AMINT
  • 1913 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Montefiorino (MO)
  • Interessi:Orchidee spontanee ma non disdegna i porcini

Pubblicato 20 dicembre 2010 - 06:36

Dalle mie parti Emilia Romagna esiste quella pianta che produce dei frutti che assomigliano a delle piccole mele che si mangiano quando sono di un bel marrone (quasi marcio) prima legano molto la bocca. In dialetto le chiamano "corbelle". Mi sembra tardivo trovare in questo periodo dei frutti non ancora maturi, io li mangio ad Agosto/Settembre. Per riprodurre l pianta io farei una talea partire dai semi presuppone una giovanissima eta'. In merito sentirei il parere di Venturino. Ciao :bye: Gianni da Montefiorino (MO).

#9 titto

titto

    Giovanni Baruffa CSM TESSERA A.M.I.N.T. n. 50

  • CS AMINT
  • 10266 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Limito di Pioltello (MI)
  • Interessi:Botanica-Micologia e tutto ciò che è NATURA!

Pubblicato 20 dicembre 2010 - 06:39

Ciauuuu, Nicola!
Se, come credo di intuire, i frutti non sono più grandi di 2-:-3 cm. si tratta certamente di Sorbus domestica L..
Anche le foglie corrispondono: imparipennate, lunghe anche oltre 20 cm, con oltre 15 foglioline lunghe fino a 5/6 cm.
I frutti sono a grappoli fino a 5 sul medesimo peduncolo.
Originario dell'Asia Minore si è naturalizzato nel nostro paese: abbastanza comune al sud, ma più raro al Nord.
Dalle mie parti si diceva che, per essere buono, doveva aver preso il gelo.
Senza i frutti ed i fiori (anche questi più grandi) potrebbe essere scambiato per S. aucuparia L.(sorbo degli uccellatori)
:) Gianni

#10 RockHoward

RockHoward

    Super utente

  • Soci AMINT
  • 18268 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Udine - Friuli Venezia Giulia
  • Interessi:sempre di meno. ;)
    RockHoward1954@gmail.com

Pubblicato 20 dicembre 2010 - 08:19

Dalle mie parti Emilia Romagna esiste quella pianta che produce dei frutti che assomigliano a delle piccole mele che si mangiano quando sono di un bel marrone (quasi marcio) prima legano molto la bocca. In dialetto le chiamano "corbelle". Mi sembra tardivo trovare in questo periodo dei frutti non ancora maturi, io li mangio ad Agosto/Settembre. Per riprodurre l pianta io farei una talea partire dai semi presuppone una giovanissima eta'. In merito sentirei il parere di Venturino. Ciao :bye: Gianni da Montefiorino (MO).


Ciao Gianni,
mi ero dimenticato di specificare che le foto risalgono al 13 settembre scorso quindi in sintonia con quanto hai detto te.
Approtiffando di questo periodo di calma nel forum ho approfittanto per riproporle adesso. ;)

:hands49: Nicola




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi