Salta al contenuto


Foto

Fuori posto?


  • Please log in to reply
Ci sono 9 risposte in questa discussione

#1 primordio72

primordio72

    Super Utente

  • Soci AMINT
  • 844 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Sardegna

Pubblicato 11 aprile 2012 - 09:57

.... in un laghetto a 500 mt slm immerso in quecete ho fotografato queste "tartarughe"... penso siano state inserite non credo si tratti di una specie del posto (regione Sardegna) ... ciao Dante

Immagine(i) allegate

  • tartarughe.jpg


#2 treviso74massy

treviso74massy

    Super Utente

  • Members
  • SegnaleSegnaleSegnaleSegnaleSegnale
  • 986 Messaggi:

Pubblicato 11 aprile 2012 - 11:00

ciao dante :) esatto,sono fuori posto!!! queste sarebbero(da piccole) le classiche tartarughine che vendono alle bancarelle dei lunapark e alle giostre che poi crescendo diventano dei veri MOSTRI !!! sono carnivore ed arrecano grandissimi danni al nostro ecosistema in quanto estremamente voraci (sono in grado di cibarsi di uova di ucelli e uova di anfibi e pesci e relativi genitori,piccoli mammiferi,insomma tutto cio che si muove e che gli arrivi a tiro di becco),non hanno predatori nel nostro ecosistema italiano e sarebbero da raccogliere manualmente(occhio a non farlo tu perche sono perfettamente in grado di staccarti le dita delle mani con la loro robusta boccaccia )..
secondo me dovresti andare dalle guardie forestali e segnalarne la presenza in quella zona ;)

..questi mostri di voracità possono raggiungere taglie raguardevoli...

:bye:

#3 primordio72

primordio72

    Super Utente

  • Soci AMINT
  • 844 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Sardegna

Pubblicato 11 aprile 2012 - 11:08

.... anche secondo me la cosa e da segnalare .... alla prima occasione penso di farlo.....

#4 Mass72

Mass72

    Super Utente

  • Soci AMINT
  • 3824 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Boscochiesanuova
  • Interessi:La mia famiglia , la mia montagna,cucina dimmi cosa mangi e ti diro chi sei,canto,tutto cio' che e' natura...

Pubblicato 11 aprile 2012 - 12:50

ciao dante :) esatto,sono fuori posto!!! queste sarebbero(da piccole) le classiche tartarughine che vendono alle bancarelle dei lunapark e alle giostre che poi crescendo diventano dei veri MOSTRI !!! sono carnivore ed arrecano grandissimi danni al nostro ecosistema in quanto estremamente voraci (sono in grado di cibarsi di uova di ucelli e uova di anfibi e pesci e relativi genitori,piccoli mammiferi,insomma tutto cio che si muove e che gli arrivi a tiro di becco),non hanno predatori nel nostro ecosistema italiano e sarebbero da raccogliere manualmente(occhio a non farlo tu perche sono perfettamente in grado di staccarti le dita delle mani con la loro robusta boccaccia )..
secondo me dovresti andare dalle guardie forestali e segnalarne la presenza in quella zona ;)

..questi mostri di voracità possono raggiungere taglie raguardevoli...

:bye:

Porcaccia peggio dei Piranha 'ste tartarughe....... Mass

#5 Tomaso Lezzi

Tomaso Lezzi

    Consiglio Direttivo AMINT

  • Admin
  • 19574 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Roma (RM)
  • Interessi:Responsabile Grafico AMINT
    Membro CSM
    Membro CSB
    Membro Sezione Orchidee

Pubblicato 11 aprile 2012 - 01:44

Esatto peggio dei Piraña!

Nel laghetto di villa Pamphili, pieno centro di Roma, qualche anno fa erano presenti delle nutrie, che hanno letteralmente scavato e distrutto tutto il bordo del laghetto e spostato tutti gli equilibri naturali, molti degli uccelli selvatici che si fermavano nel laghetto erano spariti. Un giorno (per fortuna, dico io!) un ragazzino mentre dava da mangiare dei pezzi di pane alle nutrie è stato morso, per cui il comune ha deciso (finalmente!) di togliere questi mostriciattoli dal laghetto.
Poco tempo dopo qualche altro furbo, probabilmente in partenza per le vacanze estive, ha "rilasciato" nel laghetto le inoffensive tartarughine americane della vaschetta del figlio.
Come spiegato sopra da Massy, le "inoffensive" tartarughine sono in realtà dei mostri carnivori, che non hanno concorrenti e che hanno spazzato via in poco tempo tutti i pesci del laghetto. Ora sono ancora li a prendere il sole sui sassi in mezzo al laghetto, bisogna sperare che venga morso un altro ragazzino per capire che andrebbero rimosse anche queste?!? :angry:
:bangin:

Tom :)

#6 primordio72

primordio72

    Super Utente

  • Soci AMINT
  • 844 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Sardegna

Pubblicato 11 aprile 2012 - 02:55

Penso che la teoria di TOM sia quella giusta... è inutile fare segnalazioni... figurati se si muovono per due tartarughe.... fino a che non ci sarà qualche danno non si muoverà nessuno.... Comunque sono molto impaurite, come vedevano movimento a distanza si inabissavano, il laghetto non è assolutamente balneabile... credo con tutti i cinghiali che popolano il bosco che la loro sorte è segnata....
ciao Dante.

Questo messaggio Ŕ stato modificato da primordio72: 11 aprile 2012 - 03:03


#7 treviso74massy

treviso74massy

    Super Utente

  • Members
  • SegnaleSegnaleSegnaleSegnaleSegnale
  • 986 Messaggi:

Pubblicato 11 aprile 2012 - 02:55

ciao tommaso :) e.. a parte queste qui di cui stavamo già discutendo... io sarei anche terrorizzato alla sola idea di ritrovarmi faccia a faccia con qualche altro animaletto tipo la Macrochelys temminckii.. ultimamente ho sentito dire che va tanto di moda di tenerla in cattività (la contrabbandano da piccola ,esattamente come succede spesso con altri tipi di animali esotici..) .

Tu pensa se ne becchi una mentre stai cercando funghi in ambienti acquitrinosi o mentre stai osservando piantine e orchidee in qualche zona simipaludosa..

quella che ho visto io in una mostra organizzata al museo dove son socio mi ha letteralmente terrorizzato.. un bestione di 70 Cm di lunghezza ,mi ero avvicinato per osservarla nella sua vasca e ad un tratto ha fatto un balzo repentino con il collo spalancando di colpo quella bocca enorme di almeno 10 Cm di apertura... non vorrei mai di ritrovarmene una mezza semi sommersa e nascosta nella fanghiglia... :ambulanza:


voglio dire... ma... sta cacchio di gente non ha altre cose piu intelligenti da fare se non di avere in casa sti animali esotici????? e il pitone,e il camaleonte,e la rana toro,e le tarantole,e gli scorpioni africani,e le iguane... ma caspita... non so io.. :wall: :chair: :ranting:



#8 primordio72

primordio72

    Super Utente

  • Soci AMINT
  • 844 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Sardegna

Pubblicato 11 aprile 2012 - 03:30

.... oltretutto questi animali fuori dal loro abitat penso che soffrano terribilmente....

#9 Tomaso Lezzi

Tomaso Lezzi

    Consiglio Direttivo AMINT

  • Admin
  • 19574 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Roma (RM)
  • Interessi:Responsabile Grafico AMINT
    Membro CSM
    Membro CSB
    Membro Sezione Orchidee

Pubblicato 11 aprile 2012 - 04:40

Considerato il numero di Serpenti a Sonagli trovati negli anni scorsi nella pineta di Ostia temo che si trovino molto meglio di quanto immaginiamo, visto che probabilmente si riproducono pure...
Almeno i pappagalli verdi-azzurri che ormai vivono da anni in colonia a villa Pamphili e Villa Ada a Roma, sembra che non abbiano fatto danni ecologici ritagliandosi una loro nicchia senza disturbare le altre presenze.

Tom :)

#10 Pollicino

Pollicino

    Super Utente

  • Member AMINT
  • SegnaleSegnaleSegnaleSegnaleSegnale
  • 756 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Residenza:Genova

Pubblicato 02 maggio 2012 - 11:33

anche a Genova siamo pieni di pappagalli, anzi poi ci faro anche due foto.Ultimamente da verde arancio che erano si stanno ingrigendo tipo piccioni forse per questioni di memetismo urbano chisssa .....




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi