Vai al contenuto

max&anto

Member AMINT
  • Numero contenuti

    3558
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su max&anto

  • Categoria
    Super Utente
  • Compleanno 31/05/1966

Profile Information

  • Residenza
    Alassio (SAVONA) Liguria

Visite recenti al profilo

8957 visite nel profilo
  1. Che aggiungere??? Grande Mauro.... Un saluto a tutti da Massimo
  2. Ciao Lucy, al volo.... L'odore è un carattere!! Il più importante?? Forse.....o forse no!! Io parlo per esperienza personale.... L'amico Mauro Ottonello mi ha fatto vedere questa entità circa 5 anni fa, quando, se vogliamo la confusione o meglio la "superficialità" con la quale veniva trattata era ancora maggiore. L'ho osservata attentamente, annusata per bene e..... puzzava.... e anche tanto!! Per contro, Lui questo tipo di "osservazione" non l'ha mai fatta. Eppure la specie la conosce bene e anche la riconosce.... Io ho cercato di imparare, cogliere quelli che erano i caratteri necessari per identificarla.... L'ho cercata tanto nelle mie zone, sino a quando ne ho finalmente trovato 3 piante in una piccola porzione di terreno.... e purtroppo se le sono mangiate i cinghiali. Poi 3 anni fa la svolta.... ho trovato una stazione con centinaia di piante (circa 300!!) e lì mi sono davvero sbizzarrito. Ho osservato e odorato tantissimi steli..... molti emettevano un fortissimo odore di cimice, ma ne ho trovato anche tanti che non puzzavano, anzi l'odore era quasi "gradevole". Quest'anno un poco strano, la stazione contava "solo" una 60ntina di piante. Un saluto da Massimo
  3. Ciao a tutti, come ben sapete, è "riduttivo" e anche un poco semplicistico avere la pretesa che la "Natura" si adegui alle Ns. "necessità di classificazione". Quelli che ho elencato sono "caratteri" utili al riconoscimento, ma non sono solo quelli! Il fatto che ne manchi uno, non significa che ci si trovi di fronte a qualcos'altro.... Può capitare di imbattersi per esempio in una sphegodes con il sepali bianchi oppure in una holosericea con i sepali verdi. Detto questo, anche in questa pianta che ha presentato Giordano, io ci vedo i caratteri di coriophora: Bratee "sfumate", sperone più corto dell'ovario, labello fortemente ripiegato, infiorescenza "disordinata"..... in generale l'aspetto è quello della subsp. nominale. Poi bisogna vedere la popolazione, il luogo di ritrovamento, l'eventuale convivenza con la subsp. fragrans (ho un paio di segnalazioni per il Piemonte dove le 2 subsp. convivono anche se non sono riuscito a verificare di persona). Ritengo che l'ambiente sia importante.... i luoghi in cui l'ho vista erano sempre piuttosto "freschi" e "umidi".... Il fatto che la Vs. stazione sia su una sponda del Piave (quidi presumo con terreno umido) non fa che confermare il fatto che prediliga questa tipologia di ambiente. Sarebbe interessante sapere dove Giò le trova in Val d'Aosta, le uniche piante che ho visto presenti sul Forum e che portano verso questa subsp. Comunque, ribadisco che non sono un esperto, stò "studiando" e cercando di capire anche io. Un caro saluto a tutti e grazie per l'attenzione. Massimo
  4. Luciano, prendi la macchina tranquillo!! I caratteri che si vedono per me la confermano con un buon margine di sicurezza. Sperone e bratee "color vinaccia", labello fortemente ginocchiato, aspetto della pianta.... tutti caratteri che me la fanno riconoscere. La fragrans non si presenta mai così!! Un saluto da Massimo
  5. Ophrys apifera var. friburgensis Freyhold 1979

    Giordano, è un vero spettacolo!! Un saluto da Massimo
  6. Ciao Gio, le piante che presenti (a parte quella con il labello bianco), sono ibridi con la morio (sperone orizzontale). Un saluto da Massimo
  7. Ciao Giuliano, l'incontro interessante..... molto interessante. Mi sento di confermarti che si tratta della subsp. nominale. Mi puoi dare indicazioni sul luogo di ritrovamento? Tipologia di terreno (io ne ho trovato una stazione consistente in un terreno "umido") quota, tante piante?? Circa l'odore, alcune puzzano davvero ma altre non non emettono un odore sgradevole. Un saluto da Massimo
  8. AUGURI a ANGELO MASCHIO.

    Ciao Angelo!! Tanti AUGURONI di Buon Compleanno!! A presto Massimo
  9. Auguri a Emilio Pini e ugonic

    Buon Compleanno Emilio!! Un saluto da Massimo
  10. Buon Compleanno a Giuliano e Giulio.

    Tanti Auguri di Buon Compleanno Giuliano. Auguri anche a Giulio Un saluto da Massimo
  11. Buon Compleanno a Ginotus

    Carissimo Nino, tanti, tantissimi Auguroni di Buon Compleanno. Un abbraccio grande da Massimo
  12. Augurissimi a Giomalvi!

    Ciao Gio, tantissimi auguri di Buon Compleanno. Un saluto da Massimo
  13. Auguri a Massimo Biraghi, donlui e all'indimenticabile Pablo.

    Tanti Auguri Buon compleanno Un saluto da Massimo
  14. Himantoglossum robertianum (Loisel.) P. Delforge

    Caro Nino, la voglia di tornare c'è e non è detto che una scappata non riesca a farla. Un abbraccio Massimo
  15. Himantoglossum robertianum (Loisel.) P. Delforge

    Carissimo Nino da qualche giorno mi stavo chiedendo a che punto fossero le fioriture nella Meravigliosa Sicilia. Bella documentazione di questa orchidea che mi é tanto cara. Complimenti e ....a presto Massimo
×

Important Information