Vai al contenuto

brumo

Soci AMINT
  • Numero contenuti

    996
  • Iscritto

  • Ultima visita

3 Seguaci

Su brumo

  • Categoria
    Utente Full

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Residenza
    Verbano-Ossola
  • Interessi
    Astronomia ,astrofisica.. oltre,naturalmente ,ai funghi e la natura in genere.

Visite recenti al profilo

7470 visite nel profilo
  1. NOVITA' esce una APP FUNGHI AMINT

    Ciao Mau , grazie per la risposta. Il mio errore era dovuto al fatto che il cursore lo trattavo da cursore (con strisciata)e non funzionava,tappandolo (facendo tap) tutto fila. Salutoni
  2. NOVITA' esce una APP FUNGHI AMINT

    Ciao. Scaricata la versione a pagamento: molto bella e utile perché tascabile. Il cursore dei sinonimi come si attiva? Salutoni.
  3. Lepiota in cerca di nome

    Ciao Tom , grazie anche a te per l'intervento. La taglia è media: circa 8 cm. Lepiota ignivolvata corrisponderebbe meglio visto che anche la L. josserandii viene data con sapore mite (Lillo La Chiusa). grazie per l'avvertimento circa l'assaggio, prendo comunque sempre le mie precauzioni con funghi che non conosco o sospetto velenosi: sputacchio più volte e più volte sciacquo la bocca con l'acqua che sempre mi porto appresso. Salutoni.
  4. Lepiota in cerca di nome

    Ciao Presidente. Grazie per l'aiuto.Dovrei decidere per L josserandii, sempre che quanto riportato per L. ventriosospora sull'atlante fotografico dei Funghi d' Italia della A.M.B. non sia errato; infatti per questo fungo si dice, per la carne: "sapore gradevole". Ciao
  5. Lepiota in cerca di nome

    Ciao. Oggi in bosco misto di abeti e faggi , a circa 1000 m di quota, ho incontrato questo fungo che a me sembra proprio una Lepiota. Oltre al cappello decisamente decorato da squame in rilievo, anche il gambo possiede una evidente ornamentazione . Le lamelle sono fitte e larghe, l'odore è gradevole, direi, con fondo aromatico; il sapore decisamente disgustoso. Saluti e grazie per le osservazioni.
  6. Cortinarius venetus?

    Allora OK per C. melanotus . Grazie ad entrambi per l'aiuto. Ciao a tutti.
  7. Cortinarius venetus?

    Grazie ,Flavio,per l'imbeccata. Cortinaris melanotus,però,mostra di norma una zona anulare scura dovuta ai resti di cortina. Cortinarius venetus var. venetus,secondo Moser,presenta odore rafanoide al taglio. Ciao
  8. Miceli in condominio

    Ciao. Oggi ho trovato un Boletus edulis e due Boletus calopus a circa 20 cm. di distanza. Come per loro, a quasi tutti i funghi succede di condividere il medesimo terreno o substrato e, a questo punto, la domanda sorge spontanea:I miceli sono in competizione? Saluti e grazie per la cortese risposta.
  9. Ilex aquifolium

    Ciao a tutti. Non è il nome dela pianta ma il sesso che mi interessa,essendo questa dioica vorrei conoscerne il sesso per sapermi regolare con eventuali altre, per poter ottenere le allegre e decorative drupe. Grazie e salutoni.
  10. Cortinarius venetus?

    La sezione.
  11. Cortinarius venetus?

    Ciao a tutti. Chiedo aiuto per la determinazione di questo cortinarius che,a prima vista,mi ricorda le riproduzioni di C.venetus. Rinvenuto sotto abete rosso a circa 1050 metri di quota. Pileo di 40/50mm di diametro,asciutto,ornato in modo vistoso da minute squamulosità più scure in rilievo. Imenio costituito da lamelle spaziate,spesse e panciute,di color giallo verdognolo. Carne giallo/olivacea/biancastra,di odore di scorzamara e sapore che ricorda il cavoletto di Bruxell.
  12. Cantharellus lutescens?

    Ciao a tutti. Per i colori e per l'aspetto membranaceo mi sorgono tanti dubbi.Potete confermare? Grazie
  13. Fungo ignoto

    Quanto ho scritto sopra viene però controbilanciato dal fatto che il fungo ha carne giallo solforino e non bianchiccia sfumata di giallognolo con l'età,come dovrebbe avere C. peronata. Rimango quindi nel dubbio.
  14. Fungo ignoto

    Dovessi decidere da quanto esposto,da inesperto quale sono,osservando le varie riproduzioni dei funghi proposti e avendo ben presente che,come è stato notato,il mio non presenta assolutamente sfumature gialle sul cappello ed inoltre che le dimensioni massime dei numerosi esemplari non superavano quella citata sopra,mentre T. sulphureum può raggiungere i 10 cm (letteratura),0pterei per C.peronata. Ciao a tutti e grazie per i preziosi interventi.
  15. Fungo ignoto

    Ciao a tutti, chiedo aiuto per la determinazione del fungo in questione, non è roba per me, è roba da esperti penso. Trovato su spessa lettiera di foglie di faggio a circa 1100 m. di quota,in bosco misto di abete rosso e faggio,con prevalenza di quest'ultimo. Crescita gregaria, cappello di circa 40 mm di diametro per gli esemplari maggiori. Gambo ricoperto di forfora minuta,da cilindrico e pieno si fa schiacciato (tipo C fusipes) e cavo nell'adulto. Lamelle e gambo giallastri,così pure la carne. Odore particolare,non sgradito, con un fondo aromatico-fruttato.Sapore mite,leggermente acre solo dopo lunga masticazione. Lamelle
×

Important Information