Vai al contenuto

Gian75

Member AMINT
  • Numero contenuti

    168
  • Iscritto

  • Ultima visita

2 Seguaci

Su Gian75

  • Categoria
    Utente Junior

Profile Information

  • Residenza
    Padova
  • Interessi
    Micologia
  1. Inocybe fastigata?

    Ciao Max, grazie mille! Ogni tanto alla sera controllo molto volentieri quello che accade in forum ma è sempre tardi e rischierei di dire cose strane a certe ore... il tempo è sempre tiranno, quello che riesco a dedicare ai funghi è quello che dedico al gruppo... A presto e grazie ancora! Ciao, Gian
  2. Inocybe fastigata?

    Ciao a tutti, è si una rimosinae, ma sembra proprio I. obsoleta, dal cappello biancastro e dall'umbone scuro. Ciao, Gian
  3. Da determinare 2

    Ciao a Tutti, mi schiero anch'io come sempre per la micro sulle Inocybe, obbligatoria come sostengo ogni volta, ma è il primo gennaio e mi sbilancio: per me l'habitus è da Inocybe bongardii var. pisciodora. Non è che l'hai mica annusata Marika??? La trovo anch'io nello stesso habitat. Ciao, Gian
  4. Augurio di un buon 2014

    Ciao Ciro, grazie, ricambio gli auguri a Te e a tutti gli Amici del forum; colgo l'occasione per farTi i complimenti per le Tue foto superbe , non credo di averlo mai fatto in precedenza, complimenti davvero! Un caro saluto. Gian
  5. Inocybe ....

    Ciao, ci sta, vedi anche il filo lamellare discolore, scuro, a causa dei paracistidi a parete brunastra che ricoprono il filo stesso, che porterebbero alla var. major. I cincinnata var. cincinnata, oltre alle spore con apice non papillato, ha cellule imeniali marginali da incolori a scarsamente colorate. Ciao, Gian
  6. Inocybe da determinare

    Ciao Mario, i GAF nelle inocybe non sono un carattere discriminante, in prima analisi va osservato lo stipite per verificare la localizzazione dei caulocistidi... potresti trovarli nell'estremo apice, vicino all'inserzione delle lamelle o appena più giù, o in basso fino al primo terzo/quarto del gambo stesso, o fino a metà o alla base. Lascia stare il pileo che se non erro potrebbe riguardare una o due specie... peraltro rare e di ecologia particolare. Poi guarda cheilocistidi e pleurocistidi, osservandone le eventuali differenze, se ci sono. Le spore, come per tutte le specie, meglio osservarle e misurarle sul gambo. La foto dice anche poco.... Ciao e buono studio, Gian
  7. Prego ditemi qualcosa

    Ciao Jo, molto probabilmente un Hydnellum, ma mi fermo al genere. Ciao, Gian
  8. Mi sfugge il nome

    ......mmmmmmhhhh..... Così al volo mi ricorda l'Hypholoma sublateritium...... o qualcosa che gli somiglia, anche se le lamelle sono più bianche che giallognole. Magari sotto il muschio c'era qualche residuo legnoso, non mi viene in mente altro. Ciao, Gian
  9. Tutte le foto del Raduno in Trentino 2013

    Ciao, quest'anno non sono riuscito per vari motivi a fare un salto (....se mi facessero fare qualche giorno di ferie quando voglio io..... ) ma approfitto del topic per salutarVi tutti! Un abbraccio e grazie per aver condiviso con queste magnifiche foto i bei momenti vissuti in Val di Fiemme, ciao!!! Gian
  10. questi cosa sono?

    Per me vecchie I. rimosa. CIao. Gian
  11. Piccoli funghi da determinare

    Ciro, complimenti davvero per le foto! Ciao, Gian
  12. Ciao Nicola, scusa se "contamino" il Tuo topic, di solito non lo faccio, ma per contribuire a questa discussione mi fa piacere pubblicare un paio di mie raccolte (ormai vecchiotte) inerenti alle specie in esame, tanto per poterne apprezzare la somiglianza, seppur solo "macroscopica": Inocybe lanuginosa
  13. Anche per me stessa senzazione di Riccio, su tronco molto probabile I. lanuginosa. Da verificare però anche leptophylla.... Comunque Nicola, gran bella raccolta, non so perchè ma le mie raccolte di questa (probabile) specie sono sempre state di un esemplare alla volta... Ciao, Gian
×

Important Information