Vai al contenuto

Recommended Posts

Fe Fè   

L'amico Emilio Rigoni :D mi ha inviato queste foto di Entoloma trovato in abetaia.

Per portamento, consistenza, habitat e stagionalità avevamo ipotizzato Entoloma pallescens :)

Che ne pensate :whistling:

:bye:

Fede

post-620-1148667438.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

In assenza di altre indicazioni a me sembrano degli hirtipes mal ridotti, probabilmente da abbontanti piogge.

 

:bye::bye:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fe Fè   

Ciao Christian :D

Le dimensioni e la consistenza sono maggiori, la morfologia del gambo è differente ed inoltre l'umbone tipicamente acuto e accentuato mi hanno portato a scartare l'ipotesi E.hirtipes :)

Poi magari hai ragione tu :blink::D

:bye:

Fede

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
riccio   

Ciao Federico,

Entoloma pallescens, come tu sai appartiene a quella Sez. che pochi giorni fà abbiamo discusso nel Forum a proposito di Entoloma testaceum ed Entoloma cetratum ma mi sembra che i colori siano più ocracei-giallastri o bruni-rossastri ed E. pallescens dovrebbe essere consimile a quest'ultimi.

Io sono daccordo con Luridus che mi sembra più un vecchio Entoloma hirtipes.

Riccio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi visto che siamo in aghifoglia non è meglio pensare anche ad un Entoloma vernum, ovviamente sempre vecchio ed esausto. :D

Piero

 

P.S.

Odore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Fe Fè   

OK :thumbup: Grazie a tutti :D

Io non ho visto i funghi freschi ma penso che l'amico Emilio possegga il campione secco...quqando faremo analisi micro sarete informati :whistling::thumbup:

:bye:

Fede

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
titto   

Bè, che nelle foto ci sia una eccessiva dominante magenta, appare chiaro...

Fefè, senza calcare la mano ho provato a rimetterne in sesto una e le cose vanno molto meglio.....

Si nota anche come gli Entoloma siano imbibiti di acqua.....

(Emilio-Rigo, prima di fotografarli, dovrebbe metterli in centrifuga.. :fun::fun: )

;) Ciauuuuu,

:D Gianni :D

post-656-1148823813.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CIA FEDE....visto solo ora..........macroscopicamente personalmente si avvicinano ad E. vernum..........anche se un poco vetusti.....poi la parola alla micro <_<

:bye: Massimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

La micro ha parlato!! :194::194:

 

Allora... per quanto mi riguarda, il quadro microscopico corrisponde bene a quello descritto per Entoloma vernum.

 

Nello specifico:

 

- assenza di cheilocistidi, quindi filo fertile.

- basidi 4sporici, con giunti a fibbia

- epicute con solo pigmento incrostante

- spore eterodiamentriche, ma non troppo estreme con Q rilevato 1,2-1,4

- caulocistidi (il secco era messo malaccio nella parte alta del gambo), quelli che sono riuscito a vedere erano corrispondenti alla micrografia di Noordeloos.

 

:bye: Matte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×

Important Information