ginotus

Brassica rapa o nigra

11 risposte in questa discussione

Ciao Venturino. Il mistero, all'epoca in cui ho affrontato la discussione con Alfonso, era rimasto un po irrisolto. Dalle indicazioni che lui mi diede allora e dagli approfondimenti che ho fatto in seguito, ritengo possa trattarsi di Brassica nigra in quanto ha un portamento in altezza più imponente, oltre 1,5/2 m. e foglie picciolate mentre Brassica rapa subsp. campestris presenta foglie amplessicaule, fiorisce prima ed ha portamento più modesto 50/100 cm.. Noi normalmente consumiamo la campestris prima lessata e poi condita con olio e limone oppure passata in padella dopo la bollitura. La nigra, almeno da noi, avendo un gusto più forte e selvatico non trova molti estimatori. Localmente poi possono esistere varietà diverse che si prestano ad usi diversi. Per chiudere il discorso, ti allego un'immagine della campestris dove risulta visibile il discorso delle foglie amplessicaule ed una della nigra con foglie dotate di picciolo. Entrambe le piante da noi sono quasi a fioritura ultimata in massima parte e quindi non più idonee al consumo a meno di piante nate in ritardo e ancora tenere. Ti ho detto quello che sò, altro no saprei in quanto esperto non sono. :bye: , Nino.

 

 

1. Brassica campestris

 

post-8185-1264259195.jpg

 

 

2. Brassica nigra

 

post-8185-1264259527.jpg

 

Se ti va puoi approfondire sul mio sito la tua curiosità in fatto di brassiche, quelle della mia zona ovviamente. http://www.webalice.it/ninova4647/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora