Gruppo Botanico AMINT

Ophrys Speculum Link

26 risposte in questa discussione

Ophrys Speculum Link

 

Sinonimi

Ophrys ciliata Biv.

Ophrys vernixia subsp. ciliata (Biv.) Del Prete

 

Tassonomia

Regno: Plantae

Divisione: Magnoliophyta

Classe: Liliopsida

Ordine: Orchidales

Famiglia: Orchidaceae

 

Nome italiano

Ofride ciliata

Ofride azzurra

Ofride specchio

Vesparia pelosa

 

Etimologia

Il nome del genere deriva dal greco ophrys = sopracciglio, forse perché questo tipo di fiore veniva utilizzato per ricavare tinture per capelli e sopracciglia (come riferiva Plinio il vecchio), o forse per la forma dei tepali interni, simili appunto a sopracciglia.

Il nome specifico dal latino speculum = specchio, in riferimento alla grande macula lucente.

 

Descrizione

Pianta alta 5-25 cm; provvista di due o tre tuberi da globulari ad ovoidali.

 

Foglie

Foglie verde glauco, le basali ovato lanceolate ad apice ottuso, disposte in rosetta basale; le caulinari lanceolate acute, avvolgenti il fusto. Brattee larghe e concave, più lunghe dell’ovario.

 

Fiori

Infiorescenza rada, portante di solito 2-8 fiori piuttosto grandi; sepali ovali oblunghi, concavi, verdi con due striature rossicce, i laterali patenti e ottusi all’apice, il mediano ad apice arrotondato, ricurvo sul ginostemio, ispessito al margine. Petali lunghi circa la metà dei sepali, bruni, pubescenti, troncati all’apice. Labello trilobo, bordato da una lunga pelosità bruno rossastra; lobi laterali più o meno triangolari, acuti, diretti obliquamente in fuori e in avanti, lucidi sulla parte interna; lobo mediano più grande, obovale, con al centro una estesa macula bluastra e lucida, bordata di giallo. Ginostemio corto e ottuso.

 

Tipo corologico

Stenomediterraneo occidentale

 

Periodo di fioritura

Da marzo ad aprile.

 

Territorio di crescita

Presente in Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Basilicata, Puglia, Isole.

 

post-4431-1232974319.jpg

 

Habitat

Macchie, prati magri, boschi aperti, garighe, su terreno calcareo da 0 a 1200 mt.

 

Somiglianze e varietà

Non si conoscono varietà per questa specie, nel nostro paese.

 

Note

L’impollinazione è entomofila e ad essa provvedono generalmente Imenotteri della famiglia Scollidae.

 

Scheda di proprietà AMINT realizzata da Annamaria Bononcini e Gianni Bonini - Approvata e Revisionata dal Gruppo di Coordinamento dell'Area Botanica

 

Link utili

 

Indici temi Botanici - Galleria dei Fiori Piante e Frutti dell'Associazione AMINT - Schede delle Orchidee Italiane

 

Ophrys Speculum Link, Regione Sardegna, Maggio 2006 - foto di Franco Sotgiu.

 

post-4431-1232908772.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti