gioto

Potrebbe essere Lepista inversa anche questa?

18 risposte in questa discussione

Sotto pino, vicini anche quercia e frassino. Le lamelle si staccano a blocchetti.

L'odore mi sembrava aromatico ricordante l'anice, con una nota di rancido, il sapore di farina.

Non sono riuscito a vedere le spore anche sezionando le lamelle, forse l'esemplare era immaturo prima della nevicata.

Potrebbe essere Lepista inversa?

post-4338-1261946033.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi se non Lepista seguendo la chiave determinativa dovrebbe essere Clitocybe sp.? :296: Potrebbe essere Clitocybe Decembris? Nella scheda c'è un gruppetto tardivo che somiglia molto, anche se l'incavo centrale del cappello mi sembra più accentuato nelle mie. A me l'odore sembrava propio d'anice con una nota di rancido. Datemi qualche lume. :specchio:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi Clitocybe phaeophtalma? :jawdrop:

L'odore a me continua a sembrare aromatico con una nota di rancido, ma vedo nella scheda che è riportato anche questo come odore..

Aspetto la sporata, per provare a ridare un'occhiata alla micro. Grazie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In Clitocybe Phaeophtalma non è decisivo controllare le spore, ma la cuticola che ha alcune cellule con dei rigonfiamenti. Vedi anche le foto in archivio.

 

Tom :):bye:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

OK grazie, domani vado a vedere se trovo un'altro esemplare perchè quello delle foto è ormai troppo deteriorato.

Intanto però ecco le spore e mi sembra che qualcosa non torni, sono verrucose e con notevole pleiomorfismo e dimensione variabile.

Naturalmente l'ingrandimento fotografico delle due immagini è differente ma la prima era circa 1/3 più grande dell'altra.

post-4338-1262120697.jpg

post-4338-1262120730.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono andato a trovare qualche altro esemplare per studiare la cuticola, ne ho trovato uno giovane e freschissimo che forse può aiutare.

Per me l'odore è definitivamente lieve, gradevole e di anice.

post-4338-1262198612.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Particolare del gambo ricoperto alla base da fine peluria e con radichette apicali.

post-4338-1262198872.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora