bonni

Golena del fiume Po

21 risposte in questa discussione

Nelle aree golenali del fiume Po dopo un esondazione spesso del pesce rimane isolate negli avvallamenti sotto i pioppeti, nella nostra provincia le zone vengono continuamente monitorate dai volontari della vigilanza ittica poi al momento opportuno si interviene con il recupero del pescato, si lavora in poca acqua con molta vegetazione sul fondo quindi le operazioni oltre ad essere faticose sono difficile anche dal lato pratico e richiedono molto tempo per un risultato che deve essere totale.

 

Nella foto la chiusura della rete.

 

post-665-0-83727700-1321784354.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La cattura di un siluro di ottima taglia.

 

post-665-0-38964300-1321784450.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel recupero sono presenti: Carpe, carassi, cefali, siluri, lucioperca e breme.

 

post-665-0-75273000-1321784786.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tanti bei cefali o muggini, pensare che siamo a più di 100 km. dal mare di strada ne hanno fatta tanta.

 

post-665-0-52112500-1321784983.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il recupero è finito ma non il lavoro dei volontari, ora bisogna rilasciare il pesce catturato in aree idonee e quello della foto, sempre in area golenare, credo sia il meglio.

 

post-665-0-31827100-1321785189.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora