pikappa

la fortuna del principiante

18 risposte in questa discussione

E' possibile, anzi molto probabile, che si tratti di Orchis xligustica, ibrido tra O. patens e O. provincialis.

Principali caratteri che caratterizzano questo ibrido (rispetto a O. patens):

-- fusto verde all'altezza dell'infiorescenza, con sfumature rossastre più o meno accentuate;

-- sepali laterali appena lavati di verde al centro;

-- sperone orizzontale o appena rialzato con fauce spesso interessata dalla puntuazione.

In patens il fusto è di solito porporino scuro, i sepali laterali sono al centro nettamente verdi, lo sperone è leggermente arcuato e discendente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per l'accoglienza

vi spiego perchè son principiante:

ho appena imparato da max cosa siano le brattee e gli speroni. fossi esperto, sarebbe una conoscenza minima.

non ho problemi ad ammettere che devo e voglio imparare tanto su queste bellissime piantine.

 

eppoi, in realtà, molte specie che ho trovato, è grazie ad un paio di amici che mi hanno avvicinato ed "accompagnato" in escursioni specifiche.

come ho scritto in un altro post, son più"esperto" in fotografia, che in determinazione, spero vivamente di migliorarmi, sopratutto perchè, tra ibridi e variazioni, ho capito che sono infinite.

 

grazie ancora, un saluto

roby

 

p.s. una domanda: vorrei mettere delle foto a specie che (in teoria...) avrei già determinato, in quanto il riconoscimento sembrava evidente, ma non posso accedere a queste categorie di topic,... posso ugualmente inserirle in questa sezione?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per l'accoglienza

vi spiego perchè son principiante:

ho appena imparato da max cosa siano le brattee e gli speroni. fossi esperto, sarebbe una conoscenza minima.

non ho problemi ad ammettere che devo e voglio imparare tanto su queste bellissime piantine.

 

eppoi, in realtà, molte specie che ho trovato, è grazie ad un paio di amici che mi hanno avvicinato ed "accompagnato" in escursioni specifiche.

come ho scritto in un altro post, son più"esperto" in fotografia, che in determinazione, spero vivamente di migliorarmi, sopratutto perchè, tra ibridi e variazioni, ho capito che sono infinite.

 

grazie ancora, un saluto

roby

 

p.s. una domanda: vorrei mettere delle foto a specie che (in teoria...) avrei già determinato, in quanto il riconoscimento sembrava evidente, ma non posso accedere a queste categorie di topic,... posso ugualmente inserirle in questa sezione?

 

Probabilmente stai cercando di metterle nella sezione riservata alle schede divise per specie, invece dovresti metterle nella sezione dedicata alle Regioni, non dovresti avere problemi nell'inserimento

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' possibile, anzi molto probabile, che si tratti di Orchis xligustica, ibrido tra O. patens e O. provincialis.

Principali caratteri che caratterizzano questo ibrido (rispetto a O. patens):

-- fusto verde all'altezza dell'infiorescenza, con sfumature rossastre più o meno accentuate;

-- sepali laterali appena lavati di verde al centro;

-- sperone orizzontale o appena rialzato con fauce spesso interessata dalla puntuazione.

In patens il fusto è di solito porporino scuro, i sepali laterali sono al centro nettamente verdi, lo sperone è leggermente arcuato e discendente.

quindi ho anche beccato un ibrido?

 

se una è rara, un ibrido lo è ancora di più

wow, anzi, doppio wow.

spero quindi di trovare entrambe le specie originali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grande Roby !!!!!! ...se ne hai viste delle altre facilmente troverai anche la patens. Aspettiamo le foto !!!! ciaoooo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

provo con un altra piantina trovata in altro posto, sempre in prov. di ge.

 

che ne dite, questa può esserlo?

post-15721-0-44647500-1329773025.jpg

post-15721-0-74827300-1329773040.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora