Vai al contenuto

Recommended Posts

brumo   

Ciao a tutti, chiedo aiuto per la determinazione del fungo in questione, non è roba per me, è roba da esperti penso.

Trovato su spessa lettiera di foglie di faggio a circa 1100 m. di quota,in bosco misto di abete rosso e faggio,con prevalenza di quest'ultimo.

Crescita gregaria, cappello di circa 40 mm di diametro per gli esemplari maggiori. Gambo ricoperto di forfora minuta,da cilindrico e pieno si fa schiacciato (tipo C fusipes) e cavo nell'adulto.

Lamelle e gambo giallastri,così pure la carne.

Odore particolare,non sgradito, con un fondo aromatico-fruttato.Sapore mite,leggermente acre solo dopo lunga masticazione. 

 

Lamelle

 

19-08-20174.JPG

19-08-20175.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Controlla Tricholoma sulphureum, il tipico odore sgradevole penso che non lo hai avvertito in quanto il fungo appare piuttosto disidratato, ciao,

Pietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pallinox   

la prima foto mi ricorda una Collybia peronata,carne e lamelle giallastre e il sapore acre dopo un po ci stanno....ma potrei sbagliare

ciao

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao

anche per noi sembra di più una Collybia peronata, per il portamento poco carnoso, cappello più sul grigio-bruno che su tinte giallastre, micelio giallo. Anche l'attaccatura delle lamelle: sembrano più arrotondate al gambo che smarginate come I Tricholoma.

 

:bye:

Luca e Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Collybia peronata con sapore mite non può esistere, il pallino ritorna a Brumo. :laugh:

Pietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pallinox   
22 ore fa, Pietro Curti dice:

Collybia peronata con sapore mite non può esistere, il pallino ritorna a Brumo. :laugh:

Pietro

Perdonami,ma brumo ha scritto leggermente acre solo dopo lunga masticazione,che è proprio il carattere della C.peronata che pizzica si,ma solo parecchi secondi dopo averla masticata ,anche piu'di un minuto,questo lo dico per esperienza personale,altrimenti non l'avrei citata

con stima e rispetto(visto che sono nuovo del forum,non vorrei sembrarti antipatico):laugh::laugh:

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Carlo, concordo che il carattere compaia dopo un po' di tempo, tanto che a volte all'inizio può sembrare assente!

Ovviamente ciascuno è comunque libero di esprimere i propri pareri, quindi tranquillo, nessuna antipatia, il dialogo è alla base di tutti i discorsi interessanti, e da cui tutti impariamo!

Ciao, Tom :)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Carlo discutere in micologia non deve mai essere motivo di antipatia, tuttalpiù deve essere fonte di accrescimento comune. Suppongo che sia una qualche differenza collegata al territorio di crescita, in quanto sia io, che Tomaso, che Luigi, che altri micologo dell'AMINT, sempre per numerose esperienze dirette, la descriviamo come molto acre nella quasi immediatezza dell'assaggio.

Pietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pallinox   

grazie a tutti delle esaurienti risposte,si scopre sempre di piu discutendo in micologia e adesso capisco perchè Pietro non l'ha considerata

comunque il mio voleva essere un modo ironico per presentarmi,ma non sono un comico nato....:rolleyes:

:hands49:

Carlo

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
brumo   

Dovessi decidere da quanto esposto,da inesperto quale sono,osservando le varie riproduzioni dei funghi proposti e avendo ben presente che,come è stato notato,il mio non presenta assolutamente sfumature gialle sul cappello ed inoltre che le dimensioni massime dei numerosi esemplari non superavano quella citata sopra,mentre T. sulphureum può raggiungere i 10 cm (letteratura),0pterei per  C.peronata.

Ciao a tutti e grazie per i preziosi interventi.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×

Important Information