Vai al contenuto
brumo

Lepiota in cerca di nome

Recommended Posts

Ciao.

Oggi in bosco misto di abeti e faggi , a circa 1000 m di quota, ho incontrato questo fungo che a me sembra proprio una Lepiota.

Oltre al cappello decisamente decorato da squame in rilievo, anche il gambo possiede una evidente ornamentazione .

Le lamelle sono fitte e larghe, l'odore è gradevole, direi, con fondo aromatico; il sapore decisamente disgustoso.

Saluti e grazie per le osservazioni.

Lepiota1.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ingiallimento del velo e strie giallo brunastre alla base del gambo, controlla Lepiota ventriosospora, o in alternativa Lepiota josserandii, ciao,

Pietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Presidente.

Grazie per l'aiuto.Dovrei decidere per L josserandii,  sempre che quanto riportato per L. ventriosospora sull'atlante fotografico dei Funghi d' Italia della A.M.B. non sia errato; infatti per questo fungo si dice, per la carne: "sapore gradevole".

Ciao

Modificato il da brumo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Brumo,
Quali sono le dimensioni dei tuoi campioni? Se di taglia media eliminiamo subito Lepiota josserandi.
Le Lepiota comuni di taglia media sono tre: Lepiota clypeolaria con velo fioccoso, Lepiota ventriosospora che come dice Piero mostra residui di velo gialli, e Lepiota ignivolvata, che presenta sul gambo dei cercini color arancio ruggine. Proprio per questo particolare abbastanza tipico e ben visibile nelle tue foto, penso che possa trattarsi di quest'ultima specie. :default_happy:

Ciao, Tom :)

PS Occhio ad assaggiare le Lepiota, alcune sono SERIAMENTE tossiche. :ambulanza:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Tom , grazie anche a te per l'intervento.

La taglia è media: circa 8 cm. Lepiota ignivolvata  corrisponderebbe meglio visto che anche la L. josserandii viene data con sapore mite (Lillo La Chiusa).

grazie per l'avvertimento circa l'assaggio, prendo comunque sempre le mie precauzioni con funghi che non conosco o sospetto velenosi: sputacchio  più volte e più volte sciacquo la bocca con l'acqua che sempre mi porto appresso.

Salutoni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×

Important Information