Jump to content

Ase2

Members
  • Content Count

    319
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Ase2


  1. Ho provato a mandare il braccotto nelle buche del cane più vecchio, ma è molto restio. Temo abbia paura ad avvicinarsi a tutto ciò che odora del mio bracco :/

    prova a gettare nel buco del cibo goloso....... e vedi come si comporta


  2. Bravo.... io ho poche pasture di bianco, conosco poche tartufaie.. ho trovato 200g di bianco e 1 chilo di uncinato... ma per casa va più che bene!!! Sabato ho fatto un giretto nell'Ascolano (sono andato a trovare gli zii), ma nulla di fatto!! Speriamo che qualche pastura, venga fuori con il tempo!!! Ciao!

     

    ma si vedrai che verranno fuori............ il bianco è un tartufo difficile, ci sono tanti fattori........... io e da inzio ottobre che batto una pastura senza fare un buco e poi il 16 zacchette un buco dietro l'altro e ho fatto 3 etti di pico eh eh, che culo....

     

    ciao


  3. Ha ragione ase.... ha associato il tuo odore al tartufo... fa con i guanti, come ti ha consigliato.. prova anche a farti dare dei tartufetti da qualche amico e se fosse possibile, falli nascondere da lui!!! Facci sapere!

     

    P.S. Come và la raccolta bianchi/neri?

     

     

    ciao, io non mi lamento, per ora piu di un kg di bianco e 4 circa di scorzone, uncinato..... ma non sono piu andato quindi non saprei.... ora mi dedico solo al bianco...

     

    ciao


  4. sei sicuro che nelle zone che batti ci siano tartufi? e soprattutto che siano maturi?........ se quelli nascosti li trova, non ti demoralizzare, vedria che prima o poi bucherà dal vero...... tu intanto continua le uscite e quando nascondi i tartufi usa guanti in lattice e magari nascondili il giorno prima....... comunque vedrai che presto inizierà a bucare sempre che la porti nel posto giusto e con tartufi maturi..

     

    ciao

     

    Ci sono i tartufi, ci sono. Ripasso sempre a controllare col bracco per togliermi il dubbio ;)

    eh eh allora abbi pazienza, portala in pastura a digiuno a passa prima col bracco, appena scava lo fermi, metti al guinzaglio e vai a prendere il lagobracco, ih ih :)), poi prova ad incitarlo a scavare nel punto dove sai per certo che il tartufo c'è, visto che lo ha segnalato il bracco......

     

    ciao


  5. sei sicuro che nelle zone che batti ci siano tartufi? e soprattutto che siano maturi?........ se quelli nascosti li trova, non ti demoralizzare, vedria che prima o poi bucherà dal vero...... tu intanto continua le uscite e quando nascondi i tartufi usa guanti in lattice e magari nascondili il giorno prima....... comunque vedrai che presto inizierà a bucare sempre che la porti nel posto giusto e con tartufi maturi..

     

    ciao


  6. Ciao ase.... io mi farò un giro domani.... ma sul litorale tirrenico...vediamo un pò.... sto allevando un nuovo cucciolo, visto che, avevamo due tesserini (io e mio padre) ed un solo cane... quindi la cuccioletta di 3 mesi la volevo far cavare ....qualcosina... solo che, nemmeno la mia "belva" più grande ha mai trovato il bianchetto... dici che me li troverà ugualmente?

     

    in linea di massima potrebbe cavarteli ugualmente, alcune componenti odorose sono simili, se non ricordo male ha cavato pure il bianco.....dai che se on maturi li cava......... se poi riesci a rimediarne un paio di palline, con cui farla giocare,tanto meglio.

     

    ciao


  7. dipende anche da cane a cane, il tartufo ha componenti odorose simili tra le varie specie, quindi alcuni cani trovano tutti i tartufi anche se magari sono stati addestrati solo con lo scorzone, per altri puo essere necessario far associare l'odore........

    secondo me la cosa migliore è far assimilare i vari odori....

     

    ciao


  8. Come và colleghi? Io ci sto andando e con risultati altalenanti!! Per il Pico sto a quota 9 ritrovamenti (ho iniziato quest'anno) di cui due fantastici (vedi post precedenti). Per quanto riguarda il Melanosporum (nero pregiato) ne ho trovati pochissimi, circa 150 g anche perchè le zone sono tutte riservate e quelle libere sono praticamente arate tra cinghiali e cinghiali umani (che bestie). Per quanto riguarda l'uncinato, conosco solo un posto in provincia di rieti ma, abbonda di mesentericum (che io non mangio) ci sono andato un paio di volte, con il risultato di 2 Kg di mesentericum e 800 g di uncinato (totale di due uscite). Non è che conoscete qualche zona con faggeta dove poter andare a uncinato (so che chiedo tanto ma la zona almeno) ? Qui a Spoleto (Umbria) le montagne fanno tutte parte delle comunanze (che ritengo oramai ingiuste) e se, ad uno come me piace fare delle belle camminate, deve per forza prendere la macchina e fare chilometri solo che, andando proprio a caso, i risultati sono scarsissimi!!

     

    allora in inverno io e il mio socio andiamo solo a bianco, quindi i ritrovamenti di uncinato sono totalmente sporadici e casuali, alcune pasture nelle stesse del bianco...

     

    comunque bianco kg 2, li ha trovati quasi tutti il mio socio, andando la mattina ha piu possibilità di me......... mannaggia

     

    nero pregiato.............. 0, l unica pianta che lo produce, rimasta libera, non ha dato ancora niente..

     

    ciao Roby


  9. Bingooooooooo..... venerdì ho trovato due "bestioni" uno 64 g e uno di 124 g. Che emozione incredibile, solo che quello più grande, per inesperienza e per habitat (era un reticolato di radici) l'ho rotto in 4 pezzi :martello2: (comunque è molto più fragile dei "neri") l'altro è intatto!!! Come si posso conservare? Per quanto tempo?

     

    complimenti che culo.......

     

    ciao


  10. salve a tutti

    chi mi spiega gentilmete e in maniera molto pratica senza descrizioni troppo scentifiche come si fa a distnguere un tartufo nero di bagnoli mesentoricum con un tartufo nero uncinato....

    grazie per la collaborazione

    marco

    senti se puzza di bitume e verifica la presenza del classico avvallamento


  11. Come già citato nei precedenti post.... sto "girozolando" per il famoso Bianco (Magnatum Pico) e devo dire che ieri ho rinvenuto un bel esemplare 30 g :thumbup:! Sono super contento ma.... ora cominciano i primi dubbi!!! Avendo come esperienza solo i "neri" (Aestivum,Uncinatum, Macrosporum etc.) che solitamente sono gregari e crescono quasi esclusivamente in aree circoscritte e visto che i miei ritrovamenti di bianco sono un esemplare per posto, mi chiedevo se, valessero le stesse "regole" degli altri. Se si sviluppano sempre in aree circoscritte o sono casuali (sempre in aree idonee). I bianchi solitamente sono gregari? Ho notato che non creano la "piazzola". Solitamente quant'è la "produzione media di una tartufaia? Lo sò sono domande stupide, ma possibile che già tre volte ne trovo"solo" uno.......... :martello2:

     

    Ciao Antonello.

     

     

    come hai potuto notare il bianco vegeta in ambienti diversi, o almeno solitamente è cosi, non è gregario come il nero quindi se ne trovano pochi per pianta,spesso anche solamente uno, non forma alcuna bruciata quindi non hai indizi, rilevabili ad occhio, di una sua probabile presenza. Se vuoi un consiglio, individua due o tre pasture e batti sempre quelle, la costanza premia...... ciao e in bocca al lupo.


  12. Complimenti................. Anche io quest'anno ho trovato il primo bianco....di 7 gr, non è molto ma..... non conoscendo i posti mi accontento. Poi ho notato che la mia cagnolina, non essendo abituata all'ambiente del "bianco", non s'impegna, mentre per tutte le altre specie "nere" è un fenomeno. Come ti và con lo scorzone invernale?

     

    io un po di posti li conosco, ma ne ho trovati anche piu piccoli di 7 grammi, ormai faccio a gara a chi trova il piu piccolo, mannaggia....

     

    ciao e complimenti a tutti e due


  13. Non so se lo sapete ma i cani, durante l'addestramento per affinare il fiuto verso i tartufi, patiscono fame e angherie.

    Chi ha visto cosa succede negli allevamenti (molte volte abusivi) sa cosa intendo dire.

    A quanto vedo, noi tutti preferiamo un amico che ci segue allegro, se poi trova il porcino bene, se no...basta che non ce lo schiacci :D :D

    :hands49:

    mi spiace contraddirti, ma questa è la vecchia scuola, oggi si preferisce impostare l addestramento sul gioco......... al massimo il cane viene tenuto a digiuno la mezza giornata prima della ricerca.............. i miei cani mangiano la loro razione tutti i giorni e danno il massimo, per loro la cerca è un gioco e quando tornano col tartufo in bocca sprizzano gioia, perche, ripeto, per loro è un gioco.

     

    ciao


  14. ascolta molti tartufai esperti fanno i loro interessi e di sicuro non vengono a dirti le zone dove si trovano i tartufi............ ma se tu giri, come ti ho detto, vedrai che prima o poi una pandina nascosta la trovi............ altrimenti devi studiarti l' habitat del tartufo, scorzone in questo periodo, e indirizzarti nei luoghi che potrebbero essere adatti............ giri a vuoto se ne fanno parecchi e credimi anche io ne faccio spesso quando cerco nuove pasture........... consumare almeno 2 paia di scarponi..........

    altrimenti puoi provare a chiedere ad un amico se ti porta con lui un po di volte per far lavorare il cane...........

    ciao

×
×
  • Create New...

Important Information