Jump to content

Gianni Pilato

Soci AMINT
  • Content Count

    1,431
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Gianni Pilato


  1. Belle le immagini, nitide, bianchi ben definiti.............post-623-1201493875.gif

     

    L'obiettivo è per caso il " ED 70-300 mm 1:4.0-5.6" ?

     

    Se si ti divertirai tantissimo....post-623-1201493929.gif

     

    post-623-1201494112.gif


  2. Sono della stessa idea del Diktator...................

    ma che è sta sviscerata passione per gli " uccelli " ?....................... :eek::194::194:

    Rivogliamo il Nostro Nebula di prima ....... :cheer::cheer:

    Scherzi a parte............belle immagini Gianni, :thumbup::thumbup:

    un abbraccio

    Massimo

     

    ..................bisogna accontentarsi di quello che si trova..

     

    per riavere il nebula di prima............devono da uscì li funghi.

     

    Al centro Italia siamo in emergenza, anzi in astinenza, in giro ci sono solo dei pezzi di legno che nascono su altri pezzi di legno.............roba da Diktator :bowtothefox7mw:

     

    :194::194::194::194:

     

    :) Gianni


  3. Sorry :blush21nx:

     

    Mi sono soffermato sulla contentezza che traspariva dallo sguardo, a mia discolpa posso dire che il taglio stretto della foto non è che faccia comprendere molto.

     

    Chiedo venia e porgo le mie scusa alla tua figliola.

     

    Con Marika.....non c'è storia, conosce tutto e tutti......ed ha una memoria di ferro :clapping:

     

    ;) Gianni


  4. ........la cosa bella........è che li ho anche vicino casa :thumbup:

     

    Un gruppo di Fenicotteri sta svernando nel Lago di Fogliano,

     

    Molto, ma molto, più diffidenti dei sardi................i laziali si tengono a debita distanza dagli obiettivi. :rolleyes:

     

    Al minimo movimento................rimettono la giusta distanza tra me e la loro via di fuga.

     

    Foto di Gianni Pilato, Fenicottero, Phoenicopterus roseus

    post-623-1201200357.jpg


  5. .................................e già, nasce tutto dal raduno AMINT in Sardegna.

     

    Bonni che ci dice che nello stagno di Cabras ci sono i Fenicotteri e prima di andare via li doveva vedere assolutamente.

     

    L'ultimo giorno del raduno, ci incontriamo sulle sponde degli stagni e passiamo la mattinata a cercare di fotografarli.

     

    Tom che mi presta la sua ottica 200 mm...............................e il gioco è fatto, scatta questa nuova passione per la fotografia all'avifauna che fà sortire l'acquisto del 70-300 mm.

     

    Queste le foto dei Fenicotteri sardi linkate direttamente dal post del raduno Sardegna

     

    Foto di Gianni Pilato, Fenicottero, Phoenicopterus roseus

    post-623-1194375113.jpg

     

    post-623-1194975558.jpg

     

    post-623-1194975655.jpg

     

    post-623-1194975736.jpg

     

    post-623-1194975807.jpg

     

    post-623-1194976079.jpg


  6. Vabbè direte voi, anzi il diktator l'ha già detto, mo t'ha preso la mania per gli uccelli ????

     

    E' dovuto ad una serie di concause: l'acquisto di un nuovo obiettivo con focale adeguata, la passione per l'ambiente e la voglia costante di passeggiare in luoghi non o poco antropizzati, l'amore ed il rispetto per tutte le manifestazioni della natura, in ultimo, la mia costante curiosità e voglia di conoscere cose nuove.

     

    Le sensazioni che si provano entrando nel mondo degli animali, nel carpire uno sguardo, un atteggiamento e fissarlo sul sensore della macchina digitale mi affascinano; consapevole di non sottrargli nulla, se non un poco della loro tranquillità, fotografarli è il mio modo per rispettarli e conoscerli.

     

    E' per questo che sto fotografando gli uccelli.......anche perché, diciamolo chiaramente, in questo periodo, c'è ben poco da sperare nel cercare i Funghi, allora anziché restare a casa a ciondolare, molto meglio uscire ed andare a caccia..........fotografica s'intende; un modo come un altro per passare il tempo costruttivamente.

     

    Coltivare le proprie conoscenze, a mio insindacabile parere, è molto meglio che spegnersi guardando la televisione.

     

    Ieri sono stato praticamente dalla mattina al tramonto alla ricerca di qualcosa con cui impressionare il sensore CCD della reflex, e quando a madre natura le cose le si chiedono con cortesia e rispetto, senza pretese di sorta, si ottiene sempre qualcosa per ritenersi soddisfatti.

     

    Non vicinissimi e per nulla confidenti, antico retaggio delle persecuzioni venatorie a cui sono stati sottoposti, un bel gruppetto di Chiurli maggiori si è fatto fotografare per poche decine di secondi.

     

    Si sono posati nel tratto di pantano dinnanzi a dove ero posizionato, giusto il tempo di rendersi conto della mia presenza, e sono volati via di gran carriera....................le foto non sono un granché ma l'emozione che mi hanno regalato è stata bellissima.

     

    N.B. si differenzia dal Chiurlo piccolo, proprio per le dimensioni maggiori, il becco più lungo e la mancanza di striature sulla testa.

     

    Foto di Gianni Pilato, Chiurlo maggiore, Numenius arquata

    post-623-1200765788.jpg


  7. .....................eccevedevodì............a me me piace.

     

    Come giustamente ha detto Antonio, le foto possono essere scientifiche, documentaristiche o semplicemente possono voler disegnare le emozioni del fotografo in quel momento.

     

    Uno sfondo bucato o un bianco bruciato..........non sempre sono indice di negligenza, anzi a volte sevono ad esaltare delle emozioni.

     

    L'immagine senza sfondo, il movimento, lo sfocato delle canne con l'uccellino perfettamente fissato ed il taglio particolarmente azzardato di questa immagine............a me me piaciono.

     

    ;) Gianni


  8. Bravo Gianni, stai andando alla grande con questo nuovo obiettivo :frantic4yc:

    Il soggetto è bellissimo, le foto ancora meglio. Ci dici dove le hai scattate? :whistling:

     

    :bye: Antonio

     

    è l'obiettivo che va alla grande Antonio,......io mi limito solo a cercare di gestirlo e devo ancora imparare molto.

     

    Le foto sono state fatte ieri al Lago di Fogliano, a proposito c'è una colonia di fenicotteri che sta svernando all'interno del lago medesimo, difficilissimo fotografarli (solo da capanno e lontanissimi).

     

    ......sto preparando le foto da postare.......ma non aspettatevi granchè, crop esagerati da una distanza di 200-300 metri........però il VR va da Dio. :innocent:

     

    ;) Gianni


  9. "Mi sembra che in questo post............si stia parlando di me, va bene, avete scoperto che sono un maschietto. Cosa ci posso fare se sono bello?"

     

    "E' inutile fare i complimenti a quel rompiscatole che mi ha fotografato, lui ha fatto poco e niente, il merito è tutto mio, sono io che sono superlativo, se proprio vogliamo dargli un po di merito potremmo dire che è riuscito a fissare sugli scatti la mia fotogenia, oltretutto infastidendomi moltissimo"

     

    "Sull'attenti...............sono fantastico...............guardate un pò"

     

    Foto di Gianni Pilato, Anatra mandarina, Aix galericulata

    post-623-1200723720.jpg


  10. :eek: :eek: :eek: :eek: :jawdrop::jawdrop:

     

    Gianni....dai..caccia fuori la verita'..sono di quelle di legno delle bancarelle.. :Jumpy:

    Semplicemente sensazionali :clapping: :clapping:

     

    :bye: Gev

     

    ........no Giovanni, non era di legno.....anzi era particolarmente infastidita dalla mia presenza e rumoreggiava non poco.

     

    Si tratta semplicemente di avere tanta pazienza, rimanere immobili quanto più possibile, e quando sono a tiro evitare movimenti bruschi e veloci............. quando si è avvicinata si è leggermente alterata perchè non sopportava il rumore degli scatti. :rolleyes:

     

    ;) Gianni

×
×
  • Create New...

Important Information