Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'anthracobia melaloma'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Associazione Micologica Italiana Naturalistica Telematica - A.M.I.N.T.
    • A.M.I.N.T. La nostra Associazione Micologica
    • Raduni e Manifestazioni A.M.I.N.T.
    • Nuclei Territoriali AMINT
  • C.S. AMINT - Area Riservata Micologica
  • Discussioni Micologiche
    • Foto Funghi trovati divisi per Anno di Competenza
  • Didattica Micologica
    • Legge 124/2017 - Art.1 commi 125-129
  • Archivio Micologico Generale Fotografico
    • Indice dei contenuti
    • Novità!
    • Funghi Commestibili
    • Funghi Velenosi
    • Funghi Non Commestibili o Sospetti
  • C.S. AMINT - Area Riservata Botanica
  • Discussioni Botaniche
    • Novità!
    • Schede di Alberi e Arbusti
    • Schede delle erbe, piante e fiori spontanei
    • Flora Mediterranea
    • Un Fiore alla volta di Giorgio Venturini
  • Orchidee Italiane
    • Collaborazioni
    • Forum G.I.R.O.S.
    • Galleria Fotografica AMINT delle Orchidee Italiane
    • Segnalazione Ritrovamenti delle Orchidee nelle Regioni Italiane
    • Schede delle Orchidee Italiane
    • Schede Fotografiche degli Ibridi di Orchidee
    • Schede Fotografiche dei Lusus di orchidee
  • Zoologia

Calendars

  • Community Calendar

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Residenza


Interessi

Found 1 result

  1. Anthracobia melaloma (Albertini & Schweinitz) Boudier 1893 Tassonomia Divisione Ascomycota Classe Pezizomycetes Ordine Pezizales Famiglia Pyronemataceae Parco del basso corso del fiume Brembo, località Doneda; in terreno bruciato dopo abbondanti piogge. Molto simile macroscopicamente a Anthracobia maurilabra (Cooke) Boud. e Anthracobia macrocystis ( Cooke) Boud., che fruttificano nello stesso habitat, si riconosce solamente con l'ausilio del microscopio ottico in particolare per la morfologia dei peli. Anthracobia maurilabra ha peli più lunghi e sottili, Anthracobia macrocystis più corti e con un setto o due. Regione Lombardia, località Doneda; Maggio 2012; Foto, descrizione e microscopia di Massimo Biraghi. Spore 17-18,5 × 9-10 µm, ellissoidali con due grosse guttule. Osservazione 400×. Osservazione 1000×. Aschi 200 × 13 µm di media. Parafisi cilindriche allargate all'apice, spesso a "testa di serpente" e con contenuto granuloso. Excipulum medullare. Excipulum ectale e peli multisettati e concatenati. Peli.
×
×
  • Create New...

Important Information