Vai al contenuto

Recommended Posts

Russula luteotacta Rea

Tassonomia
Ordine Russulales
Famiglia Russulaceae

Foto e Descrizioni

Può essere confusa con Russula persicina, ma quest'ultima presenta una sporata crema e non bianca.

Regione Emilia Romanga; Agosto 2014; Foto, commento e microscopia di Massimo Biraghi.

post-2286-0-82991100-1406925413.jpg

post-2286-0-85387700-1406925423.jpg

Reazione Solfato Ferroso.

post-2286-0-19942600-1406925438.jpg

Reazione Tintura di Guaiaco

post-2286-0-33069800-1406925464.jpg

Da sinistra Fenolo, Solfato Ferroso, Tintura di Guaiaco.

post-2286-0-86365400-1406925487.jpg

Sporata.

post-2286-0-89205200-1406925524.jpg

Microscopia

Spore verrucose e pluricrestate.

N° Long. Larg. Q

Moy 7,65 5,86 1,31

Min 6,73 5,06 1,19

Max 8,23 6,52 1,47

Media 7,66 5,74 1,29

post-2286-0-52421700-1406925543.jpg

post-2286-0-85987700-1406925652.jpg

post-2286-0-32154000-1406925663.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Russula luteotacta Rea; Regione Marche; Dicembre 2004; Foto di Pietro Curti.

Facile il riconoscimento di questa specie se prestiamo attenzione alle caratteristiche prioritarie: acredine violenta, ingiallimento diffuso su tutte le superfici allo sfregamento, habitat di latifoglie, cuticola dal rosso mela al rosa con ampie zone decolorate.

post-36492-0-65354300-1462537301.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Russula luteotacta Rea; Regione Toscana; Agosto 2010; Foto e commento di Tomaso Lezzi.

Questa specie appartiene al Sottogenere Russula, Sez. Russula.
Ritrovamento effettuato sotto Quercia e Castagno, su arenarie, in periodo caldo. Gli esemplari raccolti hanno cappello rosso, decolorato a chiazze, fino a diventare quasi completamente bianchi; margine rigato; le lamelle, bianche, presentano alcune goccioline limpide, sono relativamente rade, appena decorrenti, e virano con lo sfregamento al giallo cromo, la reazione è molto evidente dopo circa un ora e anche il gambo, che in alcuni campioni è soffuso di rosa, presenta lo stesso viraggio. Il sapore è nettamente piccante per poi lasciare in bocca un gusto piuttosto amaro.

Il cappello rosso, decolorato a chiazze quasi al bianco.

post-2993-083086200%201283198058.jpg

post-2993-024677000%201283198061.jpg

Le lamelle mostrano da subito i primi segni di ingiallimento sul filo.

post-2993-084149600%201283198062.jpg

Dopo un paio d'ore il viraggio al giallo cromo delle lamelle e del gambo è nettissimo e uniforme in tutte le parti che sono state toccate.

post-2993-005555500%201283198065.jpg

Un particolare in cui si vedono bene il viraggio e le goccioline limpide sulle lamelle.

post-2993-066896700%201283198066.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Russula luteotacta Rea; Regione Marche, località Pianello di Cagli, bosco delle Tecchie; Ottobre 2012; Foto di Pietro Curti.

post-4-0-35512400-1349129322.jpg

Lamelle subarrotondate e lievemente decorrenti all'inserzione, bianche macchiate di giallo a maturità, moderatamente spaziate.

post-4-0-34249800-1349129340.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×

Important Information