Vai al contenuto

Recommended Posts

Bjerkandera adusta (Willd.: Fr.) Karsten

Tassonomia
Ordine Polyporales
Famiglia Meruliaceae

Foto e Descrizioni
Regione Lombardia, Parco del Ticino.
Su legno di latifoglia, un lignicolo dall'odore gradevole.

Foto, commenti e microscopia di Rensacca.

post-4676-1170707004.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bjerkandera adusta (Willd.: Fr.) Karsten; Foto e commenti di Rensacca.

Parco del Ticino.......su ceppaia di latifoglia. Giovani basidiomi fusi insieme con margini ondulati e bianchi

post-4676-1169132815.jpg

imenoforo grigio-cenere.

post-4676-1169132916.jpg

Tubuli separati dal contesto da una linea nera.

post-4676-1169132995_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bjerkandera adusta (Willd.: Fr.) Karsten; Regione Toscana; Gennaio 2009; Foto e commento di Alessandro Francolini.

Lignicolo annuale su tronchi caduti, sessile, di solito con il margine superiore ripiegato che fa da “ancoraggio” sul supporto. Mensole più o meno dimidiate con margine ondulato e biancastro (da giovane) che contrasta col resto della superficie superiore sterile di colore bruno o grigio scuro. Lunghezza delle mensole da 3 a poco oltre i 10 cm; larghezza da 1 a 5 cm.
Imenoforo poroide con superficie grigio scuro che tende ad annerire in vecchiaia o per corrusione; pori da rotondeggianti ad angolosi ma sempre piuttosto piccoli. Dissepimenti sottili, non lacerati. Caratteristico il suo buon odore (a me ricordava un misto tra l’odore del Cantharellus cibariuse quello delle trombette da morto) che la fa distinguere dalla simile Bjerkandera fumosa(dall’odore anisato ma sgradevole e dai colori più chiari). Altra sua caratteristica riscontrabile sezionandolo è una sottile linea nera che separa la carne dallo strato dei tubuli. Fruttifica anche in colonie numerosissime che possono ricoprire una vasta superficie del tronco ospite

Colonia.

post-4417-1233306002.jpg

Spicca il colore bianco del margine delle mensole negli esemplari giovani.

post-4417-1233306031.jpg

Alcune mensole staccate dalla colonia; in alto, nell’esemplare più vecchio e più grande, si nota il margine superiore ripiegato e che era attaccato al tronco, mentre il margine libero del cappello ha perduto quasi del tutto la colorazione biancastra che contraddistingue le mensole più giovani.

post-4417-1233306395.jpg

Imenoforo di colore grigio scuro.

post-4417-1233306464.jpg

post-4417-1233306485.jpg

Con l’evidente annerimento della superficie poroide. Anche dove è stata toccata (vedi l’impronta digitale lasciata in basso sulla sinistra) tende subito ad annerire.

post-4417-1233306612.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bjerkandera adusta (Willd.: Fr.) Karsten; Regione Friuli Venezia Giulia; Agosto 2015; Foto di Stefano Rocchi.

Su legno a terra di faggio: fungo resupinato, poi disteso in mensole sovrapposte in genere sottili e flessibili, con superficie pileica pubescente, zonata, color nocciola o grigio-bruno e di solito bordata di bianco. Imenoforo un po' gibboso, formato da pori minuti, tondeggianti di un tipico colore grigio (annerente al tocco) e biancastri al bordo. Carne coriacea che si secca rapidamente dopo la raccolta. Odore gradevole e sapore leggermente fungino.

post-9732-0-01148400-1439678520.jpg

post-9732-0-08496300-1439678530.jpg

post-9732-0-64881600-1439678541.jpg

post-9732-0-77344400-1439678558.jpg

post-9732-0-14009600-1439678577.jpg

post-9732-0-41269800-1439678587.jpg

post-9732-0-30881300-1439678618.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×

Important Information