Jump to content
Sign in to follow this  
Guest

Ieri C'era Il Sole..

Recommended Posts

Guest

Anche oggi c'era il sole....

un narciso,che non so dire se coltivato o no;l'ambiente è lo stesso ma quella paracorolla color oro...ma!

post-1706-1106581740.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Da ultimo con grande sorpresa Iberis umbellata,fioritura maggio-giugno.

ciao

brunello

post-1706-1106583022.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest tore

Ciao Brunello, vedo sempre volentieri i tuoi

post.

Per quanto riguarda il cesto o cespo ,

penso che sia una carlina Vulgaris.......

Indovinato??

Ciao Salvatore :bye::bye:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Tore,

purtroppo non lo so,lo chiedevo agli altri!

A presto

brunello

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Brunello,

 

a proposito di Iberis umbellata L., lo scorso 22 novembre durante una mia "spedizione" nel gruppo del M. Penello (Appennino Ligure occidentale), ne ho trovato due esemplari fioriti lungo un sentiero, a circa 360 mslm, sulle pendici occidentali di Punta Prialunga.

 

Si trattava di una fioritura del tutto fuori stagione, infatti I. umbellata L. qui normalmente fiorisce tra la metà di maggio e l'inizio di luglio, la cosa mi ha impressionato, anche se so che (quando la stagione è climaticamente favorevole) questa crucifera può rifiorire in autunno, ma fioriture così tardive sono veramente anomale e probabilmente sono il frutto delle temperature davvero altissime registrate nel mese di ottobre e nella prima decade di novembre ...

 

Nella mia zona (Val Leira, a nord/ovest di Genova) cresce anche l'affine Iberis linifolia L. (sinonimo: Iberis stricta Jordan), che ha fioritura tardo estiva (luglio-settembre) ed è ben più rara, si tratta, infatti, di un endemismo ligure provenzale, che in Italia è presente solo in Liguria, in una ventina di stazioni, sparse tra l'Imperiese e la porzione più occidentale della Provincia di Genova).

 

Il narciso che hai fotografato sembrerebbe riferibile a Narcissus incomparabilis Miller, che probabilmente è un ibrido fissato (di origine colturale) tra Narcissus poeticus L. e Narcissus pseudonarcissus L.

 

Questa forma di "narciso trombone" a paracorolla corta è frequentemente coltivata e sporadicamente naturalizzata in parecchie parti d'Italia.

 

Per quanto riguarda la "rosetta misteriosa" butto lì l'ipotesi :banzai: che si tratti di una rosetta basale di Galactites tomentosa Moench (famiglia Compositae, ovviamente), l'ambiente mi sembra idoneo...

 

Umberto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Umberto,

grazie delle notizie sempre puntuali che ci dai;a proposito del narciso,avevo scartato N.incomparabilis Miller perchè dovrebbe avere un fiore isolato,potrebbe essere N.odorus,ma la paracorolla giallo chiara...,da ultimo a N.jonquilla(sulle Alpi Apuane ci sono e se qualcuno li ha fotografati?)anche per la fogliascanalata su un lato,ma la paracorolla giallo oro...

Come avete capito non mi torna niente!

brunello

post-1706-1106678749.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui al sud, settore di ponente, è tutto fermo per via del vento di bora. Naturalmente le fioriture precoci fuori stagione le abbiamo avute: a metà dicembre aveva fruttuficato persino un pero che normalmente fruttifica a giugno, ragazzi, ultimamente il clima è davvero diventato instabile. In tutto questo le foto di Brunello sono di una eccezionalità allarmante quanto picevoli. Ciao....

........Antonio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Brunello,

 

Per fortuna nella seconda foto la pianta si vede molto meglio! Con proporzioni più realistiche...

 

Allora, sicuramente è un narciso del tipo "tazzetta".

 

Dal colore (giallo chiaro e non bianco) delle lacinie petaloidi direi che dovrebbe trattarsi di Narcissus tazetta L subsp. bertolonii (Parl.) Baker, nella tua zona dovrebbe essere spontaneo, sicuramente lo è all'Elba e in Maremma.

 

Umberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Brunelloora che ho scoperto questa tua grande cultura botanica ti scoccero' spesso per sapere di piu'.Sappi, che molte voltefarei carte false per conoscere alcuni fiori bellissimi o piante selvatiche.Sono in procinto di acquistare una buona fotocamera dig.dopodiche' ci divertiremo .Oggi faro' una ricerca nelle mie diapositive dove ci sono alcune piante e fiori non identificati ,ti ringrazio anticipatamente e ti saluto .Ciao Lello

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information