Vai al contenuto

Recommended Posts

Russula amarissima Romagn.

Tassonomia
Ordine Russulales
Famiglia Russulaceae

Foto e Descrizioni
Ritrovamento in bosco misto a prevalente Carpino, con Quercia e Acero. La descrizione dei campioni trovati: tre esemplari massicci, pesanti che ricordano per la corposità Russula lepida, con cappello policromo, rosso, rosso mattone, macchiato di ocra, superficie irregolare, con bordo rugosetto come in Russula olivacea, lamelle crema, adnate, con il filo rosso vicino al bordo del cappello, gambo interamente sfumato di rosa, odore di mele alla raccolta poi dopo alcune ore di carciofo, sapore decisamente amaro, (ci potete credere, visto che l'amaro lo percepisco poco!). Soprattutto le lamelle, ma anche il gambo e la carne si macchiano vistosamento di giallo, in maniera simile a Russula luteotacta, anche se in maniera meno intensa, anche i campioni essiccati mostrano ancora il viraggio al giallo.
Sarnari la definisce rarissima, con pochi rinvenimenti in tutta Europa.

Regione Lazio; Luglio 2011; Foto di Tomaso Lezzi.

I campioni in habitat.

post-2993-0-56732400-1312100671.jpg

post-2993-0-84179400-1312100660.jpg

Il Gambo rosato.

post-2993-0-42521300-1312100666.jpg

Il cappello rugosetto sul bordo.

post-2993-0-84126700-1312100675.jpg

Il filo della lamella, rosso vicino al bordo.

post-2993-0-69335000-1312100679.jpg

Spore.

post-2993-0-12090700-1312283588.jpg

post-2993-0-72563000-1312283588.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×

Important Information