Jump to content
Guest

Aconito Vulparia *

Recommended Posts

Guest

Partecipando alla discussione riaperta da Effegua e Lcapasso sugli aconiti penso di poter dire che l'aconito che vi presento sia

 

ACONITUM LYCOCTONUM subsp. VULPARIA (Rchb.) Nyman,

 

le foto risalgono a metà agosto e la pianta è quasi sfiorita.

 

Come Luciano sono tuttaltro che esperta e quindi ben vengano indicazioni da tutti voi!!

post-3481-1127206475.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

le tanto discusse foglie

 

ACONITUM LYCOCTONUM subsp. VULPARIA (Rchb.) Nyman,

post-3481-1127206607.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

un particolare del fiore.

 

ACONITUM LYCOCTONUM subsp. VULPARIA (Rchb.) Nyman,

post-3481-1127206703.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

io purtroppo non ho fotografato le foglie basali, solo quelle cauline. Ero di ritorno da un'escursione e ho fatto delle foto al volo di quella strana e micidiale piantina.

Cio' non rende facile la distintizione delle mie foto. Le tue dovrebbe essere piu' facile. Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Luciano,

a essere sinceri ho fotografato le foglie dopo aver letto la vecchia discussione!! :whistling:

Fortuna che frequentando spesso gli stessi posti posso rimediare :bangin:

 

:bye::bye:

Maurizia

Share this post


Link to post
Share on other sites
a essere sinceri ho fotografato le foglie dopo aver letto la vecchia discussione!!

 

Hai fatto benissimo, ed in effetti la tua foglia e' evidentemente diversa da quelle che ho fotografato a suo tempo (e' piu' "cicciotta" se mi passate il termine poco scientifico).

 

Vedi prossimi due post per un approfondimento.

 

FG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo venia all'inclito pubblico. Mi ricordavo male la figura del Pignatti.

 

Le misurazioni giuste sono fatte nelle due seguenti elaborazioni, una della foglia fotografata da Maurizia ed una delle foglie fotografate da me in agosto a Balme.

 

Le misurazioni da farsi sono quelle contraddistinte da a e da b nelle due foto. Se a > b allora subsp Ranuncolifolium (=Lamarckii, = Neapolitanum), se a < b allora subsp Vulparia. Come si vede, si confermano le determinazioni mia e di Maurizia, effettivamente le due sottospecie sono diverse. Scusate se con il post precedente ho fatto confusione, ora l'ho modificato togliendo la foto.

 

Prima foto: Aconitum Lycoctonum subsp Vulparia, a < b

post-3382-1127253416.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seconda foto, Aconitum Lycoctonum subsp. Ranuncolifolium, AKA Aconitum Lamarckii, oggi Aconitum Lycoctonum subsp Neapolitanum....

 

a > b

post-3382-1127253577.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information