Jump to content

Regione Lazio - Tutor Nebularis


Recommended Posts

Apro il Post di Novembre per il Lazio con il ritrovamento di alcune specie interessanti trovate in bosco misto Leccio, Farro, Sughera e altre essenze mediterranee.

 

Rickenella fibula

un gigante di almeno 3 mm nel muschio su tronco :P

 

Tomaso :):bye:

 

post-2993-1132014568.jpg

Link to post
Share on other sites

Clitocybe phaeophtalma

 

Certosa di Trisulti, 850 m slm, Bosco Abete bianco, rosso, Pinus pinea, Pino nero, Acero.

Clytocybe con cappello depresso al centro poi imbutiforme, lamelle decorrenti, fragili, margine striato. Velenosa. Si riconosce facilmente per il tipico odore di pollaio.

 

Tomaso :):bye:

Clitocybe_phaeophtalma_01.jpg

Link to post
Share on other sites

Micromphale brassicolens

 

Sempre Certosa di Trisulti.

Cappello con il centro più scuro, gambo nero alla base fulvo nella parte alta, odore veramente schifoso di cavolo marcio.

Simile a Marasmiellus fotidus=Micromphale foetidum, che però ha cappello ombelicato e solcato, lamelle venose.

 

Tutte le micromphale hanno uno strato gelatinoso sotto la cuticola visibile in sezione al microscopio che può essere evidenziato colorando il preparato con Rosso Congo, poiché questo strato è Congofobo non si colora in rosso e può essere messo in evidenza.

 

Vedi le schede in archivio:

Micromphale brassicolens

Micromphale foetidum

 

Ritrovati nello stesso bosco anche: Clathrus cancellatus, Mycena pura e Hypholoma fasciculare

 

Tomaso :):bye:

Micromphale_brassicolens_01.jpg

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...

Important Information