Jump to content

Vitex agnus-castus L.


Guest
 Share

Recommended Posts

Vitex agnus-castus L. (1753)

Sinonimi
Agnus-castus robusta (Lebas) Carrière (1871)
Vitex latifolia Mill. (1768)
Vitex agnus Stokes (1812)

Tassonomia
Divisione: Magnoliophyta
Classe: Magnoliopsida
Ordine: Lamiales
Famiglia: Lamiaceae

Nome italiano
gano; Aino; Agno-Casto; Pepe falso; Pepe dei monaci

Etimologia
L'epiteto Vitex deriva dal latino vitex, viticis = vetrice; per la flessibilità dei suoi rami che ricordano quelli delle più comuni piante di salice (conosciuto anche col nome volgare di vetrice o vimine).
L'epiteto composto agnus-castus deriva dal greco hagnós (ἁγνός) = puro, casto; rafforzato poi con l'aggiunta del latino castus = puro, casto. In ricordo della sua presunta proprietà di diminuire la libido. Una credenza rimasta in vigore fino a tutto il '500.
Anche il nome popolare "Pepe dei monaci" si riferisce, oltre che al sapore pepato che possiedono i semi di tale pianta, alle sue proprietà anafrodisiache: tale pianta era infatti coltivata negli orti cistercensi e impiegata come anafrodisiaco per aiutare i monaci a non venir meno al voto di castità.

Descrizione
Arbusto o alberello di piccole dimensioni (100-150 cm), dal particolare e forte odore resinoso. Mostra fusti flessibili, eretti, con corteccia bruno-rossastra che si desquama in senso longitudinale. I rami più giovani hanno sezione più o meno quadrangolare. Le sue foglie sono opposte, con picciolo di 4-5 cm, suddivise in 5 segmenti lanceolati e acuti, dal margine intero; di colore verde scuro al di sopra, grigio-verde al di sotto. 
All'apice dei rami vi sono le infiorescenze in spighe lunghe e dense; ciascuna spiga è composta da più verticillastri, ognuno dei quali contiene numerosi fiori, piccoli, rosacei o violacei, gradevolmente profumati. Il frutto è una drupa di circa 5 mm, leggermente allungata.

Periodo di fioritura, presenza, distribuzione in altezza
Oltre alle regioni in cui è confermata la sua presenza spontanea, questa specie è spesso coltivata nel resto del territorio.

1502037880_CARTINAinBIANCO-Copia.jpg.4cc2b802a976f2222e3eac8d4049f5c9.jpg

Habitat
Presso alvei fluviali; anche alla foce dei fiumi, tra le dune; letti delle fiumare. Zone umide.

Medicina alternativa
I frutti maturi, essiccati, contengono glucosidi iridoidi, flavonoidi e diterpeni; pare che abbiano azione benefica nella sindrome premestruale.

Tutti i trattamenti farmacologici e sanitari devono sempre essere eseguiti sotto stretto e diretto controllo medico.

Curiosità
Questa pianta viene anche coltivata a scopo ornamentale; ha bisogno di irrigazioni moderate ed è rustica (resiste fino a -15°C). Da essa può essere estratto un colorante giallo.
I suoi semi, dal sapore aromatico che può ricordare quello del pepe, possono essere impiegati in vari condimenti.
In passato a questa pianta venivano attribuite proprietà anafrodisiache.

 

Vitex agnus-castus L. (1753)

post-3373-1132845821.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • Alessandro F changed the title to Vitex agnus-castus L.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information