Jump to content

Bulgaria inquinans (Pers. : Fr.) Fr. 1822


Recommended Posts

Bulgaria inquinans (Pers. : Fr.) Fr. 1822

Tassonomia
Divisione Ascomycota
Classe Leotiomycetes
Ordine Leotiales
Famiglia Bulgariaceae

Foto e Descrizioni
Ascomicete prima globoso con superficie piana o depressa, in seguito a forma di dischi appianati, isolati o adiacenti, più o meno circolari, con il margine spesso dentellato e la superficie pileica liscia, nera, brillante; la faccia inferiore è invece feltrata, pustolata, di color ruggine o bruno-nerastro. Gli esemplari maturi assumono infine un colore nero, sfumato di verde petrolio. La carne è di consistenza gommosa e un poco gelatinosa; diviene molto dura, cornea, quando si essicca. Abbastanza comune, cresce sulla corteccia di latifoglie con particolare frequenza su Quercus spp.; non è insolito trovarlo in autunno sulla legna umida di Quercia tagliata per il focolare. Spore 11,2-12,8 × 6,7-7,9 µm, Qm = 1,7, ellissoidali, talune con profilo amigdaliforme, guttulate e di colore bruno scuro a maturità. Si potrebbe confondere con un basidiomicete, Exidia glandulosa (Bull. : Fr.) Fr., il quale si differenzia per i carpofori di norma fusi tra di loro, per la consistenza più gelatinosa e acquosa e per le spore allantoidi, settate e ialine.

 

Regione Umbria; Novembre 2016; Foto e microscopia di Stefano Rocchi.

post-9732-0-78488300-1480805459.jpg

post-9732-0-00045300-1480805466.jpg

post-9732-0-35284100-1480805469.jpg

post-9732-0-28095300-1480805473.jpg

post-9732-0-70433100-1480805478.jpg

Il margine del pileo dentellato.

post-9732-0-72336500-1480805482.jpg

Il colore nero sfumato di verde petrolio degli esemplari maturi.

post-9732-0-88182800-1480805487.jpg

Spore 11,2-12,8 × 6,7-7,9 µm, Qm = 1,7, ellissoidali, talune con profilo amigdaliforme, guttulate e di colore bruno scuro a maturità. Osservazione in acqua a 1000×.

post-9732-0-50914500-1480805498.jpg

post-9732-0-37192300-1480805501.jpg

Link to comment
Share on other sites

Bulgaria inquinans (Pers. : Fr.) Fr.; Maggio 2011; Foto di Tomaso Lezzi.

Aschi amiloidi, aporinchi; Spore lisce, brune, a forma di amigdale, spesso con una o più guttule; parafisi filiformi, forcate, con estremità ondulate.
Osservazioni in L4, Spore negli aschi.

post-2993-0-39127000-1465303917.jpg

Spore a forma di amigdale.

post-2993-0-54272600-1465303920.jpg

Spore e parafisi.

post-2993-0-65973500-1465303922.jpg

Parafisi filiformi.

post-2993-0-27341700-1465303924.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • 3 years later...

Bulgaria inquinans (Pers. : Fr.) Fr.; Regione Toscana; Novembre 2016; Foto di Alessandro Francolini.

Funghetto degli Ascomiceti, sessile, largo fino a 35 mm, di forma irregolarmente concava. Imenoforo liscio, lucido e nero. Superficie esterna bruna o bruno-nerastra, cosparsa di piccole protuberanze in rilievo che le possono dare un aspetto ruvido. Carne gelatinosa ed elastica, brunastra.
Specie che ama le stagioni fredde, cresce in colonie su legno marcescente di latifoglie dall’autunno fino alla primavera.
Se gli ascomi di questa specie crescono molto appressati l’un l’altro, allora possono assumere una forma più globosa e compatta nascondendo alla vista la coppetta dell’apotecio; in tal caso possono essere grossolanamente scambiati con alcuni Basidiomiceti del genere Exidia.
Colonia reperita su tronco di Quercia tagliato e lasciato a terra:

post-4417-0-27612900-1480233961.jpg

post-4417-0-97576600-1480233964.jpg

post-4417-0-49046700-1480233968.jpg

Link to comment
Share on other sites

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information