Jump to content

2007.10 - Lazio - Tutor Nebularis


Tomaso Lezzi
 Share

Recommended Posts

Le Russula... gioia (del cercatore) e dolore (di chi le deve identificare!) :194:

 

Russula amoenicolor

sapore dolce, gambo colorato di rosso, sporata crema

Avete controllato R. violeipes??

Ciao

Fede

ciao Fede,

quali sono secondo te gli elementi che permettono di differenziare le due specie? :)

Tom :bye:

Link to comment
Share on other sites

Russula densifolia

particolare delle lamelle

mi sembrano enormi :whistling: macroscopicamente sembrerebbe più affine R. acrifolia..magari è solo una mia impressione :whistling::fishing6ad:

Ciao

Fede

ciao Fede,

a un primo assaggio le lamelle mi erano addirittura sembrate dolci (ne avevo assaggiato un pezzetto molto piccolo perché mi ero già bruciato la lingua una volta con una Russula acrifolia :194:), a un secondo assaggio più consistente ho avuto prima la sensazione di non piccante e solo dopo un po' un piccante moderato, non quello bruciante che ricordavo di Russula acrifolia. per questa caratteristica e il gambo arrossante lentamente eravamo giunti a Russula densifolia

 

Tom :)

Link to comment
Share on other sites

Le Russula... gioia (del cercatore) e dolore (di chi le deve identificare!) :194:

 

Russula amoenicolor

sapore dolce, gambo colorato di rosso, sporata crema

Avete controllato R. violeipes??

Ciao

Fede

ciao Fede,

quali sono secondo te gli elementi che permettono di differenziare le due specie? :)

Tom :bye:

era una mia impressione...la Russula l'avete avuta voi tra le mani :whistling:

Comunque il portamento, le tinte e l'habitat dalle tue foto mi ricordano più Russula violeipes :frantic4yc:

L'avete controllata? :whistling:

Ciao

Fede

Link to comment
Share on other sites

Russula densifolia

particolare delle lamelle

mi sembrano enormi :whistling: macroscopicamente sembrerebbe più affine R. acrifolia..magari è solo una mia impressione :whistling::fishing6ad:

Ciao

Fede

ciao Fede,

a un primo assaggio le lamelle mi erano addirittura sembrate dolci (ne avevo assaggiato un pezzetto molto piccolo perché mi ero già bruciato la lingua una volta con una Russula acrifolia :194:), a un secondo assaggio più consistente ho avuto prima la sensazione di non piccante e solo dopo un po' un piccante moderato, non quello bruciante che ricordavo di Russula acrifolia. per questa caratteristica e il gambo arrossante lentamente eravamo giunti a Russula densifolia

 

Tom :)

mah :whistling: anche in questo caso per quello che vedo dalla foto son poco convinto comunque se l'avete testata ci credo!!!

Curiosità..hai assaggiato la carne o le lamelle?? :frantic4yc:

Ciao

Fede

Link to comment
Share on other sites

era una mia impressione...la Russula l'avete avuta voi tra le mani :whistling:

Comunque il portamento, le tinte e l'habitat dalle tue foto mi ricordano più Russula violeipes :frantic4yc:

L'avete controllata? :whistling:

Ciao

Fede

Sì l'abbiamo presa in considerazione, ce ne era anche una in mostra (nella foto allegata R. Violeipes fo. citrina in basso a destra, R. amoenicolor in alto a sinistra) Lello aveva preferito assegnarla a R. amoenicolor, ma ti chiedevo quali sono i caratteri che secondo te permettono di separare le due specie, proprio per capire meglio. :)

Tom :bye:

Russula_amoenicolor_vs_violeipes.jpg

Link to comment
Share on other sites

mah :whistling: anche in questo caso per quello che vedo dalla foto son poco convinto comunque se l'avete testata ci credo!!!

Curiosità..hai assaggiato la carne o le lamelle?? :frantic4yc:

Ciao

Fede

Abbiamo assaggiato in due, sia io, che Lello, assaggio sulle lamelle :)

Tom :bye:

 

PS nella foto precedente si vede anche questa Russula sul cestino, e si vede l'inizio dell'annerimento sul gambo e sulle lamelle

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information