Jump to content

Recommended Posts

Ciao Antonio.

 

L'idea e l'esecuzione sono buone, la luce non mi convince molto...

anche il volatile relegato così nell'angolino basso mi lascia un po' perplesso...

Comunque l'impatto è più che gradevole.

Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'idea era quella di rendere una situazione. L'uccellino (una cinciarella, credo), sembra abbarbicato alla pianta che si muoveva nel vento. Mettendo la cinciarella nell'angolo in basso, volevo sottolineare la sproporzione di quest'essere minuto (ma non domato, a sembrare dall'espressione) con la pianta e gli elementi della natura. Il bianco che circonda il tutto dovrebbe accrescere il senso di questa impari lotta.

L'effetto di sfocato è creato dalla sovrapposizione di piante, e non da alchimie post-produttive... :Jumpy:

Grazie dei commenti. Mauro, quello che dici, mi sembra lo spirito giusto con cui si dovrebbero guardare le foto: al di là degli aspetti tecnici, una foto, prima di tutto, deve piacere o no.

 

:bye: Antonio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come giustamente citi l'immagine artistica (dipinto, scultura ecc.), in questo caso fotografia, piace o non piace al di la' di ogni altra considerazione; se cominciassimo a discutere sul perche' e sul percome, penso che non ne verremmo mai a capo.

Questa tua foto non mi da particolari sensazioni, ma questo e' sicuramente un mio limite personale legato ad una "deformazione professionale" che mi vede cercare nelle foto che scatto (essenzialmente ad uccelli per scopo documentaristico) la massima rappresentazione della realta'. Non e' in questo caso il tuo scopo, come si evince chiaramente anche dalla sezione in cui hai postato.

Mi sento comunque di congraturarmi con te per il lavoro di ricerca effettuato e ti chiedo di scusarmi per questo mio lungo disquisire. :sleep1:

 

:hands49:

 

Gian Luca

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho sempre sostenuto che lo scopo, il fine per i quali faccio una fotografia è il voler fermare un istante che mi ha donato una sensazione, una emozione, per poi poterla rivivere nel tempo o anche comunicarla agli altri...

La tua foto, Antonio, dà dolci sensazioni (giuro che al primo sguardo mi è venuto in mente quel sonetto di Trilussa

"Nun soffià più, risparmia la fatica,

-disse una Canna ar Vento-

tanto lo sai che non me spezzi mica...

....."

ed il tenero uccellino che confida nella canna....

 

:) Gianni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli scopi per cui si fa una foto sono molteplici. Si può documentare un aspetto della natura (un fungo, una pianta, un animale) per fini scientifici, ed in questo forum ci sono gli spazi opportuni per farlo, nelle varie sezioni.

In questa sezione, dedicata alla fotografia e macrofotografia, si condividono foto che per altre caratteristiche (emozionali, tecniche, compositive) l'autore intende proporre agli utenti del forum.

Gianluca ha giustamente rilevato questa differenza, sottolineando il fatto che la foto è stata postata in questa sezione piuttosto che in quella relativa agli uccelli.

A me interessava raccontare una situazione emotiva, puntualmente colta da Gianni (molto azzeccata la poesia di Trilussa...).

Vorrei aggiungere, che quando si giudica bella una foto, è per le sensazioni che dà a chi la guarda, non per le alchimìe tecniche con cui è stata realizzata, che sicuramente sono utili, ma non dovrebbero essere fini a se stesse.

Questo lo dico, perché sempre più spesso vedo in internet (non in questo sito, per foruna...), foto che descrivono solamente la perizia con cui si elaborano le foto con i vari programmi di fotoritocco, ma che, emozionalmente, dicono poco o nulla.

Sperando di non avervi annoiato,

:bye: Antonio

Share this post


Link to post
Share on other sites

.....................eccevedevodì............a me me piace.

 

Come giustamente ha detto Antonio, le foto possono essere scientifiche, documentaristiche o semplicemente possono voler disegnare le emozioni del fotografo in quel momento.

 

Uno sfondo bucato o un bianco bruciato..........non sempre sono indice di negligenza, anzi a volte sevono ad esaltare delle emozioni.

 

L'immagine senza sfondo, il movimento, lo sfocato delle canne con l'uccellino perfettamente fissato ed il taglio particolarmente azzardato di questa immagine............a me me piaciono.

 

;) Gianni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Antonio,

 

ottima foto! Davvero d'impatto. Complimenti. :thumbup:

 

Le regole in fotografia sono fatte anche per essere trasgredite. E facendolo spesso si ottengono risultati molto più che gradevoli.

Questo, a mio modesto avviso, ne è l'esempio.

 

Un saluto.

Luigi

:hands49:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...

Important Information