Jump to content

2008.04 - Lazio - Tutor Gianni Pilato


 Share

Recommended Posts

Bolbitius vitellinus

Villa Pamphili, ritrovamento su prato a bordo di un boschetto
Cappello giallo, più intenso soprattutto al centro, striato vicino al margine, gambo giallo coperto da pruina bianca che gli da un aspetto sfumato tra il bianco e il giallo

Bolbitius_vitellinus_20.jpg

Link to comment
Share on other sites

Bolbitius vitellinus

 

Particolare delle lamelle e del gambo giallo coperto di pruina bianca.

Notare il moscerino attaccato sul cappello che rivela la viscosità della superficie del cappello :D

Bolbitius_vitellinus_16.jpg

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Megacollybia platyphylla

Ritrovamento su ramo di Sughera caduto a terra, dimensioni del cappello 7-8 cm, fibroso, omogeneo, lamelle irregolari, sinuose, leggermente decorrenti con un dente. Cappello marrone fibrilloso completamente lacerato radialmente, probabilmente dovuto al vento di questi giorni. Odore di verdura. Sporata bianca.

Fungo tipico delle faggete, si può ritrovare in ambiente mediterraneo anche sotto varie specie di Quercia (Quercus ilex e Quercus suber).

 

Tom :):bye:

 

post-2993-1207836932.jpg

 

Sporata bianca, spore a forma di amigdale con apicolo evidente, grossa guttula centrale quasi sempre presente, 7,2-10,3×5,6-7,7 Q= 1,3

 

post-2993-1207837408.jpg

Link to comment
Share on other sites

Entoloma clypeatum fo. pallidogriseum

 

Tra gli Entoloma primaverili della Sez. Nolanidea ci sono delle specie abbastanza vicine che si possono distinguere per alcuni elementi, il primo è l'associazione con Rosaceae o Ulmus spp.. Purtroppo questo ritrovamento è stato fatto sotto biancospino (Rosaceae), ma anche sotto Olmo, quindi questo carattere non ci può aiutare! :bangin:

- Entoloma sepium ha viraggio arancio-rosso soprattutto alla base, e non è igrofano

- Entoloma aprile ha carpofori più slanciati, gambo fistoloso e non ha giunti a fibbia nell'epicute

- Entoloma niphoides ha cappello completamente bianco

- Entoloma saundersii ha cappello micaceo, fibrilloso e spore decisamente più grandi che in queste altre specie, con angoli a 8-9 spigoli (di 5-7 spigoli negli altri)

 

Del gruppo rimane Entoloma clypeatum; in questo caso le colorazioni molto chiare del cappello e del gambo ci portano verso la forma pallidogriseum.

Per un confronto dei colori si può vedere il bel ritrovamento appena fatto da Federico al Nord Italia.

 

Tom :) :bye

Entoloma_clypeatum_fo_pallidogriseum_01.jpg

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information