Jump to content

2008.05 - Lazio - Tutor Gianni Pilato


Recommended Posts

:icon_gazza: Sempre dalla stessa giornata:

 

Collybia dryophila

 

Microscopia: pileipellis composta di ife fortemente intrecciate, diverticolate, lobate, coralliformi e con GAF, che le spore sono ellittiche alcune a forma di mela in media 6-7,5 x 3-3,5 cheilocistidi polimorfi alcuni clavati ma in maggioranza lobati, ricurvi, moniliformi con la presenza dei tipici "pezzi di puzzle". Basidi clavati, banali, essenzialmente tetrasporici.

post-127-1210004412.jpg

Link to comment
Share on other sites

Tephrocybe anthracophila

Boschi sopra Viterbo, su una zona con tracce di bruciato, nel muschio

 

Tom :):bye:

 

post-2993-1210071702.jpg

 

Le spore osservate sono perfettamente sferiche, lisce, appena rugolose (osservazione in acqua). Misure 5.4-6.3×5.2-6.0 Q=1.01

 

post-2993-1210071763.jpg

 

Ife della cute incrostate esternamente

 

Tephrocybe_anthracophila___Ife_incrostate_esternamente_09.jpg

Link to comment
Share on other sites

Volvariella sp.

 

Da un boschetto di Alloro, Leccio e Quercia, lignicolo, sulla base di un tronco di (probabile) Leccio morto ho trovato questa Volvariella sp. con volva alla base, assenza di anello, lamelle rosa per la sporata, odore leggermente pungente, cappello sui 7 cm :)

Volvariella_bombycina_02_03.jpg

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information