Jump to content

2008.10 - Abruzzo - Tutor Angizio


Tomaso Lezzi
 Share

Recommended Posts

Tricholoma populinum Lange - Foto Tomaso Lezzi

 

La misura osservata delle spore (solo di profilo con apicolo in evidenza) è: 4,6-5,6×3,0-3,7 Q=1,3-1,7

Grossa guttula centrale, apicolo evidente.

 

Tom :):bye:

Tricholoma_populinum_1000x_spore_10.jpg

Link to comment
Share on other sites

Lepiota clypeolaria (Bull.: Fr) Kumm.

 

Ritrovamento in faggeta a Marsia, odore forte e tipico come di gomma bruciata, il gambo è coperto dalle tipiche fioccosità bianche, ma la pioggia ha lavato le fioccosità del cappello di questi esemplari in stadio di maturazione avanzato.

 

Alcune Lepiota di taglia media potrebbero somigliare: Lepiota ventriosospora che però ha velo giallastro, e Lepiota ochraceosulfurescens che ingiallisce alla manipolazione.

Lepiota_clypeolaria.jpg

Link to comment
Share on other sites

Inocybe bongardii (Weinm.) Quél. - Foto Tomaso Lezzi

 

Specie ancora non presente nel notro archivio! :thumbup:

 

Una delle poche Inocybe arrossanti e per questo più facilmente delimitabile.

Cappello bianco negli esemplari più giovani, e molto più disegnato di marrone negli esemplari adulti. Filo delle lamelle eroso. Velo e cortina molto abbondanti. Molto arrossante, anche a un tocco delicato sul gambo e sulle altre parti. La sezione arrossa vistosamente nel giro di qualche minuto.

Odore pungente, intenso, ma aromatico.

 

Tra le altre Inocybe arrossanti:

Inocybe godeyi ha la base bulbosa a trottola, molto marginata;

Inocybe patouillardi ha cappello non feltrato, ma liscio e fibrilloso radialmente, primaverile.

Inocybe_bongardii_01.jpg

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information