Jump to content

2009.07 Calabria - Tutor Talmamax


talmamax
 Share

Recommended Posts

Polyporus melanopus

 

:icon_gazza: Macroscopicamente parlando la differenziazione tra P.melanopus, P.varius e Polyporus leptocephalus (Jacq.) Fr. non è cosa semplice! Diciamo che P.melanopus dovrebbe essere quello che più facilmente appare come "falsamente terricolo", agganciato a rami interrati e radici, per il resto è tutta microscopia e... filosofia varia! ;)

 

Anche l'annosa questione tra B.luteocuprue e B.rhodopurpureus mi sembra qui ben rappresentata: individui che spesso sono assolutamente a meta dei morfocromatismi dei due...spero che la biologia molecolare possa meglio chiarire.

 

Ciao Mauro

Link to comment
Share on other sites

:icon_gazza: Alcuni campioni delle cose più interessanti del raduno sono pervenuti... :martello2: sulla mia già intasatissima scrivania...vedrò di lavorarli man mano che le specie vengono esposte.

Cominciamo con

 

Amanita lepiotoides Barla

 

Note cromatiche su essiccata: Il campione esaminato, pur presentando una essiccazione corretta, è di color bruno uniforme in tutte le sue parti,pileo, imenio, gambo, volva. Ergo l'uniforme imbrunimento della carne descritto è carattere proprio della specie.

 

Microscopia

Sporata bianca in massa, spore lisce, amilodi,frequentemente guttulate, essenzialmente di due diverse forme: in gran maggioranza ellittico-ovoidi 9-11 x 6-8 micrometri, ma anche cilindrico-ellittiche, queste ultime raggiungono i 16 micrometri ed hanno un Q costantemente superiore. Il fenomeno potrebbe essere verosimilmente messo in relazione con la presenza di basidi sia tetrasporici che bisporici, dove questi ultimi in genere producono spore di maggiore dimensione.

Basidi clavati un po' flessuosi, sino a 55 micrometri, in maggioranza tetrasporici ma anche bisporici. Velo generale formato da ife cilindriche, intrecciate.

 

Spore in Melzer in basso a DX alcune di quelle con morfologia cilindrico-ellittica in rosso Congo.

post-127-1247687038.jpg

Link to comment
Share on other sites

Boletus luteocupreus Bertéa & Estadès.

 

post-4-1247862084.jpg

 

post-4-1247862134.jpg

 

Sezione che mostra la carne gialla prima del repentino imbluimento (Tom taglia la sezione ed io al volo scatto).

 

post-4-1247862224.jpg

 

Dettaglio del pileo e del reticolo.

 

post-4-1247862294.jpg

 

Dettaglio dei pori, del margine del pileo e imbluimento della carne.

 

post-4-1247862383.jpg

 

Dettaglio del reticolo sul gambo.

 

post-4-1247862439.jpg

Link to comment
Share on other sites

Amanita lepiotoides Barla.

 

post-4-1247860070.jpg

 

Particolare del cappello.

 

post-4-1247860119.jpg

 

Sezione.

 

post-4-1247860187.jpg

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use Privacy Policy