Jump to content
Sign in to follow this  
pierca

Quiz x esperti

Recommended Posts

Conosco un bosco di castagni sui 600 mt che quest'anno non mi ha regalato nulla malgrado nel torinese altri boschi ma di faggi ed a quote maggiori siano esplosi in tutta la loro potenza regalando porcini a tutti o quasi

Questo è dipeso secondo me da una mancata innaffiata attorno al 20/09 che invece ha riguardato quasi tutti gli altri boschi

A parte questo il mio dubbio è:

dopo 25 gg senza piogge (al 21 ottobre prossimo) ma con umidità media attorno al 70%

dopo qualche ora di vento forte martedì scorso e umidità scesa al 45% ma in lenta crescita

dopo questi gg con minime sui 3-4°

se dovesse piovere come pare x diversi gg dal 21/10 al 30/10 sul nord Piemonte e le temperature stare fra i 4 ed i 15° (min-max) come si comporterebbe il terreno ?

Posso sperare in una nuova buttata tanto x capirci ?

Malgrado io possa sembrare spesso scanzonato, questa è una domanda seria, quasi scientifica, quindi vi pregherei di non rispondermi come è già successo "zaino in spalla e vai a vedere ..." , lo intenderei come una mancanza di conoscenza trincerata dietro ad battuta da pochi cent

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
lo intenderei come una mancanza di conoscenza trincerata dietro ad battuta da pochi cent

 

Pierca se ti poni con questa aggressività rischi non solo di non ricevere risposte ma addirittura di far inalberare in malo modo qualcuno. Per quanto riguarda il tuo quesito mi sembra di aver già risposto in decine di occasioni, se calibrando gli elementi necessari fosse possibile predeterminare la nascita dei funghi, questi verrebbero coltivati nei boschi in modo produttivo e costerebbero come le patate, spero che questo concetto ti sia sufficientemente chiaro, quindi fatte le tue considerazioni di opportunità devi comunque prendere lo zaino in spalla ed andare a vedere, ti piaccia o non ti piaccia :D .

Pietro

Share this post


Link to post
Share on other sites
lo intenderei come una mancanza di conoscenza trincerata dietro ad battuta da pochi cent

 

Pierca se ti poni con questa aggressività rischi non solo di non ricevere risposte ma addirittura di far inalberare in malo modo qualcuno. Per quanto riguarda il tuo quesito mi sembra di aver già risposto in decine di occasioni, se calibrando gli elementi necessari fosse possibile predeterminare la nascita dei funghi, questi verrebbero coltivati nei boschi in modo produttivo e costerebbero come le patate, spero che questo concetto ti sia sufficientemente chiaro, quindi fatte le tue considerazioni di opportunità devi comunque prendere lo zaino in spalla ed andare a vedere, ti piaccia o non ti piaccia :D .

Pietro

 

Presidente

se cercare di evitare discussioni obsolete ed inutili, anticipando eventuali risposte sgradite già ricevute, con un monito è aggressività, allora mi scuso

Io mi sono fatto Socio non per carpire info su boschi e ritrovamenti in tempo reale, nè tantomeno x risparmiarmi gambe e spalle (zaino in) o per mettermi a coltivare porcini

L'ho fatto per cercare di capire meglio la micologia attraverso domande come quella sopra e eventualmente trovare qualche Amico, ma sinceramente ad oggi il bilancio è piuttosto negativo su entrambi i fronti

Se mesi addietro son riuscito io qui sopra a predire una stagione straordinaria di crescita dei funghi, attraverso la mia sola memoria statistica, non vedo perchè dovrei credere che i funghi nascan quasi x caso

Non pretendevo verità assolute e garantite, volevo solo tentare di affrontare una questione che credo possa interessare anche altri fungaioli in questo periodo di stasi, forse anche + dei soliti reports con foto e complimenti al seguito

Per quanto riguarda gli Amici qui sopra, me ne son fatti pochi, ma di Alta Qualità.

Gente di spirito che mi ha capito meglio di tutti quelli che invece mi hanno ... frainteso (eufemismo)

Nella speranza che questo chiarimento OT non blocchi eventuali risposte al mio quiz, cordialmente saluto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Pierca ti rispondo senza sarcasmo, dubito fortemente che chiunque possa prevedere con 6 mesi di anticipo una stagione ricca di soddisfazioni porcinifere, anche perchè se poi ad agosto e settembre non dovesse piovere, ad esempio, la stagione sarebbe sicuramente compromessa, siccome nessuno puo' prevedere pioggie e conoscerne l'intensità con 6 mesi di anticipo cosi' come le temperature ed umidità relative.

Se qualcuno fosse in grado di farlo avrebbe piu' soldi di Bill Gates! Saluti Giuseppe

Share this post


Link to post
Share on other sites
... dubito fortemente che chiunque possa prevedere con 6 mesi di anticipo una stagione ricca di soddisfazioni porcinifere...

 

e fai bene a dubitare, meno bene ad addossarmi previsioni semestrali mai fatte

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh si cari Signori, esperti, presunti tali, inetti, principianti, presuntuosi, ironici, permalosi, indisponenti e saccenti di micologia e meteo, dopo non aver raccolto nulla (a parte diversi kg di funghi ) annunciandovi mesi addietro che il 2009 sarebbe stato un anno straordinario x i porcini, ora voglio fare lo ... sborone e lanciarmi in una previsione assai + ardua

 

Era questa la tua discussione in un'altro topic? :rolleyes::rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pierca onestamente non ho capito affato il motivo del risentimento che traspare dalle tue considerazioni, comunque la mia risposta sui temi posti l'hai avuta e necessariamente esprime il mio modo di sentire l'argomento posto, in pace,

Pietro

Share this post


Link to post
Share on other sites
eh si cari Signori, esperti, presunti tali, inetti, principianti, presuntuosi, ironici, permalosi, indisponenti e saccenti di micologia e meteo, dopo non aver raccolto nulla (a parte diversi kg di funghi ) annunciandovi mesi addietro che il 2009 sarebbe stato un anno straordinario x i porcini, ora voglio fare lo ... sborone e lanciarmi in una previsione assai + ardua

 

Era questa la tua discussione in un'altro topic? :rolleyes::rolleyes:

 

ma xkè o x chi continui una patetica lotta persa in partenza ?

è inutile che tagli parte del mio topic che qui ripubblico x intero

 

eh si cari Signori, esperti, presunti tali, inetti, principianti, presuntuosi, ironici, permalosi, indisponenti e saccenti di micologia e meteo, dopo non aver raccolto nulla (a parte diversi kg di funghi tongue.gif ) annunciandovi mesi addietro che il 2009 sarebbe stato un anno straordinario x i porcini, ora voglio fare lo ... sborone e lanciarmi in una previsione assai + ardua

Il tutto condito da sana ironia, quindi prego gli scienziati di non innescarsi inutilmente

vedo sui siti che ho pubblicato e che o non avete letto o vi siete scordati di render grazie papa.gif che dal 22 al 31 dovrebbe piover bene sul Piemonte e non solo, con temperature non fredde e siccome son convinto che siamo indietro di una Luna (le foglie sugli alberi lo testimoniano) vi esorto a non riporre gli attrezzi del mestiere, a scongelare le scorte di piselli e skifezze varie x far posto nei freezer ai raccolti novembrini

chiaramenti mi auguro che queste pioggie insistenti non causino danni alla ns italiota e che regalino a noi tutti tante "puzzolenti" soddisfazioni

e se mi dovessi sbagliare ?

Vale sempre uno dei mie aforismi preferiti:

 

«É meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.»

 

Albert Einstein

 

x far capire che era tutto tutto condito da sana ironia

mesi addietro non andava inteso 6 mesi come da te fatto x chissà quale ragione, ma semplicemente 2 mesi visto che io mi riferivo ad un topic credo di fine agosto 2009 ove sempre dal basso della mia ignoranza micologica mi appoggiavo alle fantastiche storielle del mio povero babbo che crede nell'influsso della Luna e sul fatto che se d'inverno nevica copiosamente, in privamevra piove alla grande e ci scappa qualche temporale ad agosto, qualche gg dopo le piogge autunnali i porcini escon alla grande

 

 

nella speranza di esser stato chiaro, una volta x tutte, mi scuso con quanti abbiamo annoiato con queste storie, ma x carattere io non riesco proprio a ignorare quelle che a mio personalissimo parere (non ho mai creduto di detenere la verità assoluta) sono manifestazioni, accuse o repliche scorrette rivolte a chiunque, non solo a me stesso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Pierca, mi sembra che il Presidente qui sopra con 2 interventi ti abbia fatto capire che non ci si pone in questo modo, specialmente insultanto con risentimento gli altri(me nello specifico) che non la pensano come te e ritengono prive di ogni fondamento le tue "teorie", 6 mesi o mesi in modo generico come preferisci, sono una bella utopia, nessuno al mondo è in grado di prevedere il clima con un mese di anticipo figuriamoci mesi.

Non è mio uso attaccare le persone, ho semplicemente messo in evidenza delle (usando un eufemismo)inesattezze, non scendendo mai e dico mai sul personale, se tu non tolleri opinioni diverse mi spiace ma è un tuo problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma Mia!

noto da diverso tempo un atteggiamento diffuso in questo forum che mi piace poco, e cioè la totale mancanza di ironia o di senso dell'umorismo...ci si prende un po' troppo sul serio secondo me, e questo dà vita a sgradevoli discussioni come questa e a rispostacce insolenti e supponenti a nuove leve che hanno magari fatto l'errore di fare la domanda sbagliata o poco chiara, non mi stupisco se il pierca ha chiesto di astenersi da un certo tipo di commenti, dato che ultimamente alcune discussioni sono state dirottate in OT proprio in questo modo, al limite del flaming.

Mi sono avvicinato a questo forum per sete di conoscenza, come tanti altri, mi dispiace vedere come spesso chi conoscenza ne ha molta derida o metta in ridicolo chi magari fa delle domande "accademicamente" stupide o dalla risposta scontata (per chi sa) ma il forum non serve forse a discutere?

 

Dammi retta pierca, se credi che possano spuntare, credici fortemente, parla coi vegiòt al bar e poi vai a farci un giro..

come dice un mio amico su un altro forum "la pratica val più della grammatica" almeno, in tema di micoprevisioni è un dato di fatto, perchè nascano ci va calore, umidità e assenza di vento, per trovarli ci vuole istinto, conoscenza dei propri boschi e un pizzico di follia...

 

scusate lo sfogo ma è molto tempo che sentivo queste cose, motivo per cui scrivo sempre meno sul forum e sempre più via MP.

 

Gabriele

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information