Jump to content
Sign in to follow this  
pierca

Quiz x esperti

Recommended Posts

Mamma Mia!

noto da diverso tempo un atteggiamento diffuso in questo forum che mi piace poco, e cioè la totale mancanza di ironia o di senso dell'umorismo...ci si prende un po' troppo sul serio secondo me, e questo dà vita a sgradevoli discussioni come questa e a rispostacce insolenti e supponenti a nuove leve che hanno magari fatto l'errore di fare la domanda sbagliata o poco chiara, non mi stupisco se il pierca ha chiesto di astenersi da un certo tipo di commenti, dato che ultimamente alcune discussioni sono state dirottate in OT proprio in questo modo, al limite del flaming.

Mi sono avvicinato a questo forum per sete di conoscenza, come tanti altri, mi dispiace vedere come spesso chi conoscenza ne ha molta derida o metta in ridicolo chi magari fa delle domande "accademicamente" stupide o dalla risposta scontata (per chi sa) ma il forum non serve forse a discutere?

 

Dammi retta pierca, se credi che possano spuntare, credici fortemente, parla coi vegiòt al bar e poi vai a farci un giro..

come dice un mio amico su un altro forum "la pratica val più della grammatica" almeno, in tema di micoprevisioni è un dato di fatto, perchè nascano ci va calore, umidità e assenza di vento, per trovarli ci vuole istinto, conoscenza dei propri boschi e un pizzico di follia...

 

scusate lo sfogo ma è molto tempo che sentivo queste cose, motivo per cui scrivo sempre meno sul forum e sempre più via MP.

 

Gabriele

Ciao Gabriele, mi rendo conto che dicussioni come questa possano sicuramente essere evitate e magari biasimate, non mi sento assolutamente depositario di verità universali, in generale, tantomeno in micologia, dove le mie lacune sono molte.

Lo scopo di AMINT è cercare di migliorarle anche e soprattutto rapportandosi con persone che di conoscenza ne hanno da vendere, con le quali personalmente mi relaziono pero' con la giusta umiltà e soprattutto rispetto! Ti assicuro che cosi' facendo trovo disponibilità illimitate a donarmi con un sorriso le conoscenze di soci che in alcuni anni ho imparato a conoscere meglio.

Chi si rapporta altrimenti con aggressività, non accetta critiche rispondendo con insulti anche a soci di lunga data(non mi riferisco a me stesso)non puo' pretendere che le persone si rapportino a lui in modo diverso.

Riproposizioni di teorie sbagliate palesemente, dopo che numerosi soci(anche micologi) hanno spiegato piu' volte il perchè e il per come sono sbagliate, aggiungendo che tanto nessuno ti puo' far cambiare idea, possono venire lette come provocazioni pretestuose o comunque non certo come voglia di apprendere.

Ti posso assicurare di aver un ottimo senso dell'umorismo... anzi a volte esagero pure! :194:

Un saluto con la speranza di poter organizzare in futuro escursioni insieme!

Ciao Giuseppe

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest luana59
Conosco un bosco di castagni sui 600 mt che quest'anno non mi ha regalato nulla malgrado nel torinese altri boschi ma di faggi ed a quote maggiori siano esplosi in tutta la loro potenza regalando porcini a tutti o quasi

Questo è dipeso secondo me da una mancata innaffiata attorno al 20/09 che invece ha riguardato quasi tutti gli altri boschi

A parte questo il mio dubbio è:

dopo 25 gg senza piogge (al 21 ottobre prossimo) ma con umidità media attorno al 70%

dopo qualche ora di vento forte martedì scorso e umidità scesa al 45% ma in lenta crescita

dopo questi gg con minime sui 3-4°

se dovesse piovere come pare x diversi gg dal 21/10 al 30/10 sul nord Piemonte e le temperature stare fra i 4 ed i 15° (min-max) come si comporterebbe il terreno ?

Posso sperare in una nuova buttata tanto x capirci ?

Malgrado io possa sembrare spesso scanzonato, questa è una domanda seria, quasi scientifica, quindi vi pregherei di non rispondermi come è già successo "zaino in spalla e vai a vedere ..." , lo intenderei come una mancanza di conoscenza trincerata dietro ad battuta da pochi cent

Grazie

io sono più classica...ma provo ad essere scientifica amico mio! Eppoi, in forum, attingo sempre conoscenza quindi sò che : se piove, se la temperatura stà tra una minima di 4/5° e 15/18° ( ma anche meno credo...visto che le tante foglie al suolo dovrebbero proteggere il terreno ), se anche il vento soffia ( ma poco e dolce )....si può sperare in una nuova buttata. Se poi tieni presente ( ma vale per chi ha fiducia nella natura .... e nell'esperienza dei vecchi ) ( not polemica only convinzione ) che 2 Novembre " fà " la luna.........caro!.....ritornano!!!! ahahahah!!!! ti bacio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

caro Fungas condivido il tuo intervento, ineccepibile per quanto riguarda le finalità di amint eccetera, semplicemente il mio disappunto è rivolto al fatto che spesso e in maniera semplicistica alcune teorie (fondate o meno non si sa) vengono automaticamente etichettate come barzellette senza nemmeno guardare da quale evento possono essere generate senza la possibilità di discutere. E' un caso quello della luna, ora , ammesso e non concesso che le fasi lunari non influenzano la crescita dei funghi, consideriamo allora la luna intesa come poisizione della stessa all'interno della stagione (questo sì importante ai fini agrometeorologici) e notiamo che essendo di una luna indietro rispetto alla stagione potrebbe esserci (le tre condizioni principali permettendo) una nuova buttata, io personalmente mi ritengo abbastanza scettico sulle credenze e le dicerie, ma le ascolto sempre tutte e poi cerco di capire perchè la saggezza popolare creda una cosa simile cercando di andare alla base della credenza stessa, e spesso si trovano motivazioni che in altra maniera questa o quell'altra scienza hanno dimostrato...

la mia polemica sul senso dell'umorismo non era poi rivolta a te ma a un andazzo che ha preso questo forum dove alla volontà di divulgare una scienza esatta si è affiancato una sorta di fanatismo scientifico a tratti oscurantista a mio avviso, prova ne sono i tanti messaggi cancellati dal ######, le tante foto cancellate e/o censurate, il tono di alcune risposte in Funghi da determinare ecc..io non penso che un forum dovrebbe essere retto nell'anarchia per carità, delle regole ci vanno, ma spesso queste sono applicate con eccessivo zelo.

 

senza rancore ma con la volontà di rendere sempre più costruttivo questo prezioso spazio telematico,

Gabriele

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le discussioni sulle scelte gestionali e organizzative di questo forum non sono permesse dal regolamento, puoi indirizzare a norma di regolamento le tue osservazioni nel modo indicato all'interno dello stesso:

 

Dal regolamento generale del Forum

Le considerazioni, i commenti, le osservazioni, che attengono alla contestazione delle scelte editoriali e organizzative del FORUM AMINT, devono essere inviate in forma riservata al Presidente dell'Associazione Micologica AMINT che rappresenterà e porterà le stesse alla discussione del Consiglio Direttivo dell'AMINT, gli interessati riceveranno risposta sempre riservata in tempi compatibili con le questioni poste, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica:

curtifunghi@tin.it

 

Chiudo la discussione.

Pietro

 

P.S.

una sorta di fanatismo scientifico a tratti oscurantista a mio avviso

Vorrei ricordare che queste affermazioni denotano una falsa idea della libera espressione del pensiero, sono diversamente aggressioni gratuite che esprimono giudizi persino offensivi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information