Jump to content
michelone

conservare i funghi sott'olio

Recommended Posts

Ciao a tutti,sono un utente nuovissimo e,nonostante abbia letto le regole del forum,sono quasi certo che ne infrangerò qualcuna,quindi mi scuso sin d'ora e vi prego di avere un po' d'indulgenza nei miei confronti.

Passo subito al domandone:

sono 2 giorni che provo a mettere sott'olio dei funghi piccoli e freschissimi,li ho trattati nel modo classico(e cioè sbollentatura in aceto e acqua,li ho fatti asciugare e quindi invasati dopo aver sterilizzato i vasi), ma quando procedo alla sterilizzazione dei vasi riempiti mi ritrovo sempre con l'olio torbido.I vasi sono nuovi e di una notissima marca(anzi LA MARCA per antonomasia),ho provato anche a sostituire i tappi nuovi con altri tappi nuovi ma il risultato é sempre lo stesso.Può darsi,come mi ha detto qualcuno,che abbia stretto troppo i tappi?mi hanno anche detto di provare a sterilizzare i vasi girati sottosopra,può essere una soluzione?

Grazie a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cosa vuol dire olio torbido e cosa fai sterelizzi di nuovo dopo invasato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao amico, forse non avrai asciugato bene i funghi e dell'aceto rimasto con la sterilizzazione avrà creato questo intorbidirsi dell'olio poichè l'aceto non si scioglie nell'olio.

Comunque l'importante è che si sia creato il sottovuoto, se schiacci in mezzo al tappo, una volta raffreddato il tutto, non deve fare click.

Non si deve avvitare troppo stretto il tappo o capsula, sulle istruzioni comunque è scritto.

Poi provando e riprovando(come ho fatto io) otterrai i migliori risultati.

Un saluto Giuseppe ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Michelone e benvenuto, scusa ma tu dopo che hai invasato i funghi li fai ancora bollire? Per forza diventa tutto torbido :whistling: guarda prima di tutto non usare l'acqua ma metti del vino bianco, anche quello in brik va bene, un minimo di acidità e alcol ce l'ha, lo metti in parti uguali all'aceto, dopo che sono asciugati, ma non per tanto, bastano 12 ore li invasi, copri di olio e ci metti un pressino e stop. I componenti usati sono più che sufficienti per la conservazione.

Se vai nella sezione "ricette a base di funghi" trovi anche i metodi di conservazione, ma....mai far bollire i funghi sott'olio! :Cuscinate:

 

:bye: Marika

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao Michelone e benvenuto, scusa ma tu dopo che hai invasato i funghi li fai ancora bollire? Per forza diventa tutto torbido :whistling: guarda prima di tutto non usare l'acqua ma metti del vino bianco, anche quello in brik va bene, un minimo di acidità e alcol ce l'ha, lo metti in parti uguali all'aceto, dopo che sono asciugati, ma non per tanto, bastano 12 ore li invasi, copri di olio e ci metti un pressino e stop. I componenti usati sono più che sufficienti per la conservazione.

Se vai nella sezione "ricette a base di funghi" trovi anche i metodi di conservazione, ma....mai far bollire i funghi sott'olio! :Cuscinate:

 

:bye: Marika

 

Tempo fa facevo i vasetti dei funghi sott'olio (ho poi optato per il freezer) e facevo bollire i vasetti chiusi per 20 minuti per essere sicuri della sterilizzazione.

Ho guardato in giro e nei miei libri e le due ricette si dividono a metà

una parte sterilizza una parte no

dove sta la verità???

 

Ciao Nino

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao Michelone e benvenuto, scusa ma tu dopo che hai invasato i funghi li fai ancora bollire? Per forza diventa tutto torbido :whistling: guarda prima di tutto non usare l'acqua ma metti del vino bianco, anche quello in brik va bene, un minimo di acidità e alcol ce l'ha, lo metti in parti uguali all'aceto, dopo che sono asciugati, ma non per tanto, bastano 12 ore li invasi, copri di olio e ci metti un pressino e stop. I componenti usati sono più che sufficienti per la conservazione.

Se vai nella sezione "ricette a base di funghi" trovi anche i metodi di conservazione, ma....mai far bollire i funghi sott'olio! :Cuscinate:

 

:bye: Marika

 

Tempo fa facevo i vasetti dei funghi sott'olio (ho poi optato per il freezer) e facevo bollire i vasetti chiusi per 20 minuti per essere sicuri della sterilizzazione.

Ho guardato in giro e nei miei libri e le due ricette si dividono a metà

una parte sterilizza una parte no

dove sta la verità???

 

Ciao Nino

 

 

La verità sta nell'esperienza di ogn'uno di noi, io seguo un metodo simile a quello di Marika, su 10 parti di liquido 6 di vino 3 di aceto 1 di acqua più una manciata di sale, questo perchè non mi piace sentire il sapore di aceto nei funghi e per renderlo più delicato uso aceto di mele, non 12 ma 24 ore di ascigatura in ambiente areato di giorno

invaso olio e pressino, nei primi 40 gg. 3 controlli per vedere se cala l'olio durata del prodotto anche due anni per più tempo non so finiscono prima

come vedi Nino le varianti possono essere tante

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao Michelone e benvenuto, scusa ma tu dopo che hai invasato i funghi li fai ancora bollire? Per forza diventa tutto torbido :whistling: guarda prima di tutto non usare l'acqua ma metti del vino bianco, anche quello in brik va bene, un minimo di acidità e alcol ce l'ha, lo metti in parti uguali all'aceto, dopo che sono asciugati, ma non per tanto, bastano 12 ore li invasi, copri di olio e ci metti un pressino e stop. I componenti usati sono più che sufficienti per la conservazione.

Se vai nella sezione "ricette a base di funghi" trovi anche i metodi di conservazione, ma....mai far bollire i funghi sott'olio! :Cuscinate:

 

:bye: Marika

 

Tempo fa facevo i vasetti dei funghi sott'olio (ho poi optato per il freezer) e facevo bollire i vasetti chiusi per 20 minuti per essere sicuri della sterilizzazione.

Ho guardato in giro e nei miei libri e le due ricette si dividono a metà

una parte sterilizza una parte no

dove sta la verità???

 

Ciao Nino

 

 

La verità sta nell'esperienza di ogn'uno di noi, io seguo un metodo simile a quello di Marika, su 10 parti di liquido 6 di vino 3 di aceto 1 di acqua più una manciata di sale, questo perchè non mi piace sentire il sapore di aceto nei funghi e per renderlo più delicato uso aceto di mele, non 12 ma 24 ore di ascigatura in ambiente areato di giorno

invaso olio e pressino, nei primi 40 gg. 3 controlli per vedere se cala l'olio durata del prodotto anche due anni per più tempo non so finiscono prima

come vedi Nino le varianti possono essere tante

 

Grazie a tutti per i consigli,effettivamente mi sono ulteriormente informato e,come spesso accade, non c'é una verità assoluta sulla sterilizzazione post-invaso.Detto questo,ho scelto di provare entrambe i metodi per avere una panoramica personale dell'efficacia degli stessi.Comunque non mancherò di portarvi a conoscenza dei risultati ottenuti nel momento più bello della "tenzone",ossia all'assaggio!!!

Un saluto a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah,già che ci sono:e per quanto riguarda la conservazione dei funghi secchi?vaso di vetro chiuso ermeticamente o sacchetti di carta o ancora freezer? :innocent:

L'anno scorso io li ho messi in contenitori di plastica per alimenti con il tappo con la guarnizione di gomma e devo dire che mi sono trovato bene,però sono sempre aperto a "nuove esperienze". :151: ,culinariamente parlando!!!

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ah,già che ci sono:e per quanto riguarda la conservazione dei funghi secchi?vaso di vetro chiuso ermeticamente o sacchetti di carta o ancora freezer? :innocent:

L'anno scorso io li ho messi in contenitori di plastica per alimenti con il tappo con la guarnizione di gomma e devo dire che mi sono trovato bene,però sono sempre aperto a "nuove esperienze". :151: ,culinariamente parlando!!!

Grazie

Io li tengo in un sacco di plastica dentro ad uno scatolone con foglie di alloro e grani di pepe, non proprio chiuso ermeticamente e poi in luogo fresco, quelli che uso per pacchetti regalo, quelli che invece usiamo noi di casa li tengo in un contenitore nel freezer, lì durano 5 anni senza problemi, me lo disse una della fabbrica del fungo di Calizzano ed aveva ragione.

 

:hands49: Marika

Share this post


Link to post
Share on other sites

consigliato da professionisti, gente che li vende, dopo seccati, qualche grano di pepe e nel freezer, comunque anche senza pepe non c'è problemi. ciao. :bounce:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...

Important Information