Jump to content

2009.11 - Umbria - Tutor Luigi


Recommended Posts

Sotto leccio, cappello con cuticola come martellata, odore nullo, pori che si macchiano alla manipolazione, carne che vira lentamente al rosso/rosa e poi dopo alcune ore al grigio scuro:

 

Leccinum lepidum (Bouchet ex Essette) Quadraccia

 

 

Stefano :bye:

 

post-9732-1259443683.jpg

 

post-9732-1259443700.jpg

Link to comment
Share on other sites

Oggi sotto conifere, molto diffusa, carpoforo di 4/5 cm, rami fitti con estremità appuntite, di colore giallastro scuro; la base è bianca ma imbrunisce al tocco; odore fruttato e sapore amaro; radichette miceliari bianche alla base:

 

Ramaria stricta (Pers.: Fr.) Quélet

 

Stefano :bye:

 

post-9732-1259449725.jpg

Link to comment
Share on other sites

Sotto conifera, particolarità del fungo di aver inglobato aghi tra la sua carne; pileo nero con misto di zone concentriche e pieghettature; aculei bianchi decorrenti che si macchiano di nero alla manipolazione; odore leggero ma gradevole, sapore nullo; carne nera molto coriacea.

 

Phellodon niger (Fr.) P. Karst.

 

Stefano :bye:

 

post-9732-1259453059.jpg

Link to comment
Share on other sites

Sto controllando il gambo del fungo raccolto e ha una tinta di fondo giallastra e non bianco-grigiastra; francamente non mi sembra munito delle tipiche granulazioni di L. carpini. Aggiungo ulteriori foto con la speranza che possano aiutare alla determinazione

 

Stefano :bye:

 

post-9732-1259501684.jpg

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use Privacy Policy