Jump to content
Sign in to follow this  
Fulvio Soldà

Secondo voi e' possibile?

Recommended Posts

 

Famiglia mangia funghi velenosi, ricoverata in ospedale

 

Genitori,due figli e la nonna. Non sono gravi. Accaduto a Novara

03 novembre, 11:53 (ANSA) - NOVARA, 3 NOV - Una famiglia di moldavi, residente a Novara, e' rimasta avvelenata dopo aver mangiato funghi del tipo dell'amanita falloide: sono madre, padre, due figli di 12 anni e di 20 mesi, e la nonna. Nessuno dei cinque e' in pericolo di vita, ma la madre e' quella che ha riportato le conseguenze piu' serie. Proprio la donna e' stata la prima a sentirsi male, ma ha atteso qualche ora prima di recarsi in ospedale: lo ha fatto quando anche gli altri familiari hanno cominciato a manifestare sintomi preoccupanti.(ANSA).

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei fare un piccolo ragionamento:

 

e' possibile che a distanza di cosi breve tempo riescano gia' a stabilire se gli intossicati possano ritenersi fuori pericolo? A mio modesto parere , viste le bufale che si possono leggere, ho come l'impressione che la sfortunata famiglia ( per non dire altro) non abbia ingerito Amanita phalloides ma una specie diversa non contenente amanitine, visto il decorso della sintomatologia.

 

Non e' piu' plausibile che abbiano mangiato un misto di funghi velenosi?

(buon per loro)

Ovviamente non abbiamo tutte le informazioni ma qualcuno si lancia nella descrizione della Sindrome?

Edited by Fulvio Soldà

Share this post


Link to post
Share on other sites

a dire il vero mi stupisco che dopo aver avuto i primi sintomi siano sopravissuti!!! se non ho capito malamente i primi sintomi insorgono quando ormai il danno è già irreparabile ed il fegato è già stato devastato.. mahhh... che dire... 1 su un milione che si salva dopo la comparsa dei sintomi la vedo già una rara ecezione,che un'intera famiglia si sia salvata io sinceramente non la prenderei come una notizia a cui dare credibilità..

 

probabilmente avranno ingerito altri tipi di funghi velenosi nel misto,ma di sicuro senza la phalloides altrimenti ci restavano tutti secchi e belli che stecchiti..

Edited by treviso74massy

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao!

Anche a me appare assai strano: se non ricordo male i sintomi ( a lunga latenza ergo le piu' pericolose anche per i pasti ripetuti) si dovrebbro manifestare dopo 8 - 12 ore. Sempre a memoria in una prima fase di gastrointestinale assai importante con vomito incoercibile prima alimentare e poi biliare e con diarrea con scariche ogni 20 -30 minuti ( non mi ricordo il termine) che deve essere curato con una opportuna idratazione per evitare una veloce disidratazione.

In un secondo momento viene colpito il fegato ( organo bersaglio e danno primario ) causandone la necrosi e l'insufficenza epatica. Esite anche un danno renale secondario

 

giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Fulvio

fatti un giro in Area Soci e dai un occhio alla Micotossicologia di Claudio

 

Sindrome falloidea

 

bah anch'io sono abbastanza scettico su A. phalloides anche se in effetti è documentata anche una fase intermedia di "apparente miglioramento"

 

stando alle origini della famiglia penso invece ad ingestione di funghi velenosi che è risaputo invece vengono in quei paesi consumati dopo vari "trattamenti" che IN TEORIA dovrebbero rendere la specie commestibile ma in effetti così non è vedasi ad esempio L. turpis

 

Beppe :bye:

Share this post


Link to post
Share on other sites

orca vedo adesso

e questi hanno pure dato da mangiare funghi al figlio di 20 mesi e sta "bene"?

 

mah ...

 

Ma.......... secondo me hanno mangiato chiodini vecchi (armillaia) e mal cucinati altrimenti il bambino e la nonna sarebbero nelle condizioni peggiori (trattative con LUI)

Che poi la stampa si diverta a dare nomi ai vari funghi senza capirci niente è cosa nota.

Fosse stata Amanita phalliodes il bambino e la persona anziana sarebbero state le prime a soccombere.

Magari ci fosse una divulgazione seria da parte della stampa che, per fare pagina si attacca al senzazionalismo senza sapere un gran che.

La pubblica opinione segue quanto la stampa e la televisione dice, ma in realtà non riesce a capire niente e continua con i vecchi sistemi empirici (aglio .........argento .....e.....che....so ....altro.

Ci fosse un poco più di responsabilità da parte dei divulgatori e forse ci sarebbe qualche intossicato o peggio avvelenato in meno!!!!!!!!!!!!

...............peppino...........

Share this post


Link to post
Share on other sites

La coppia della settimana scorsa che avevano mangiato la phalloides hanno aspettato fino a mezzanotte per andare all'ospedale e a quanto pare erano ambedue in rianimazione :ambulanza: anche xchè la malefica quando ormai manifesta i sintomi è relativamente tardi !

Quello invece che mi preoccupa è che nel 2010 ci siano raccoglitori "so tutto io!" che si avvelenano :l5-doh01:

Non da meno i giovani di Bologna che spacciavano Psylocibe, LSD e altre porcherie e gli hanno dato solo 5 mesi e 10 giorni pena sospesa, facendo danni cerebrali ai loro coetanei :ranting: ma questa è altra storia....

 

Marika

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono riuscito ad avere informazioni di primissima mano dal responsabile medico dell'ispettorato micologico e mi e' stato riferito che : Lo scambio che questi signori hanno fatto e' con il genere Agaricus (prataioli) poiche' dalla anamesi fatta in ospedale la signora ha affermato di aver trovato " un fungo tutto bianco con un bel bulbo sotto" . In effetti hanno trovato le amanitine urinarie cio' conferma che la signora ha cucinato la varieta' alba della Amanita phalloides. ( o semplicemente una A. phalloides dilavata ). Sembra stiano bene e grazie all'intervento del C.a.v.di Pavia sono rusciti a fare il trattamento in tempo..

 

:ambulanza:

 

 

:stretcher:

 

tutto bene quel che finisce bene

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information