Jump to content

2011.08 - Trentino Alto Adige


Recommended Posts

Chlorophyllum rachodes (Vittadini) Vellinga = Macrolepiota rachodes (Vittad.) Singer, 1º Congresso trentino sui funghi alpini, Cles (TN), Loc. Malgaroi, Foto di Tomaso Lezzi.

 

Macrolepiota-rachodes-01.jpg

 

Viraggio della carne all'arancione e poi al rosso.

 

Macrolepiota-rachodes-02.jpg

 

Particolare del disco.

 

Macrolepiota-rachodes-04.jpg

 

Particolare delle squame della cuticola.

 

Macrolepiota-rachodes-03.jpg

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Stropharia aeruginosa (Curt.: Fr.) Quélet, 1º Congresso trentino sui funghi alpini, Cles (TN), Loc. Malgaroi, Foto di Tomaso Lezzi.

 

Filo della lamella bianco, questo particolare ci permette di distinguerla da Stropharia caerulea Kreisel, che ha il filo concolore alle lamelle.

 

Stropharia-aeruginosa-02-3.jpg

 

Un particolare del cappello.

 

Stropharia-aeruginosa-05.jpg

Link to post
Share on other sites

Scutellinia umbrorum (Fr.) Lambotte, 1º Congresso trentino sui funghi alpini, Cles (TN), Loc. Malgaroi, Foto di Tomaso Lezzi.

(Exsiccatum TL20110826_01)

 

Ascoma arancione sia esternamente che internamente, la superficie esterna è rivestita da peli bruni, a parete spessa, settati. Sull'orlo sono presenti peli più lunghi, a parete spessa, settati, con base ramificata, estremità arrotondata o appuntita. Aschi ottosporici, cilindrici. Spore ellissoidali con basse verruche sulla superficie.

 

Foto in habitat, su ramo a terra di Ontano verde.

 

Scutellinia-umbrorum-01.jpg

 

Scutellinia-umbrorum-03.jpg

 

Una vista laterale che mette in evidenza i peli sulla parete esterna e quelli più lunghi sul margine dell'apotecio.

 

Scutellinia-umbrorum-04.jpg

Link to post
Share on other sites

Scutellinia umbrorum (Fr.) Lambotte, 1º Congresso trentino sui funghi alpini, Cles (TN), Loc. Malgaroi, Foto di Tomaso Lezzi.

(Exsiccatum TL20110826_01)

 

Peli del margine dell'apotecio. 40×.

 

Scutellinia-umbrorum-11_Peli-margine4x.jpg

 

Scutellinia-umbrorum-05-6_Peli-margine4x.jpg

 

Peli della superficie esterna. 40×.

 

Scutellinia-umbrorum-09_Peli-esterni4x.jpg

Link to post
Share on other sites

Scutellinia umbrorum (Fr.) Lambotte, 1º Congresso trentino sui funghi alpini, Cles (TN), Loc. Malgaroi, Foto di Tomaso Lezzi.

(Exsiccatum TL20110826_01)

 

Peli a parete spessa, settati.

 

Scutellinia-umbrorum-13-5-7-9.jpg

 

Base ramificata dei peli.

 

Scutellinia-umbrorum-20-2.jpg

 

Estremità dei peli, alcune arrotondate, altre appuntite.

 

Scutellinia-umbrorum-21-3.jpg

Link to post
Share on other sites

Scutellinia umbrorum (Fr.) Lambotte, 1º Congresso trentino sui funghi alpini, Cles (TN), Loc. Malgaroi, Foto di Tomaso Lezzi.

(Exsiccatum TL20110826_01)

 

Aschi ottosporici, cilindrici.

 

Scutellinia-umbrorum-25.jpg

 

Spore ellissoidali con basse verruche sulla superficie.

 

Scutellinia-umbrorum-28-31-2-5.jpg

Link to post
Share on other sites

Armillaria gallica Marxmüller & Romagnesi, 1º Congresso trentino sui funghi alpini, Cles (TN), Loc. Malgaroi, Foto di Tomaso Lezzi.

 

Armillaria caratterizzata dal velo giallo oro e dalla base bulbosa. Ritrovamento sotto Ontano verde.

 

Armillaria-gallica-03.jpg

 

La base bulbosa.

 

Armillaria-gallica-04.jpg

Link to post
Share on other sites

Entoloma caesiocinctum (Kühner) Noordeloos, 1º Congresso trentino sui funghi alpini, Cles (TN), Loc. Malgaroi, Foto di Tomaso Lezzi.

(Exsiccatum TL20110827_02)

 

Entoloma del sottogenere Leptonia, stirpe Serrulatum, caratterizzato da filo della lamella serrulato di blu scuro, colorazione azzurrate sul gambo, e bluastre sul cappello, soprattutto vicino al margine.

Il simile Entoloma brunneoserrulatum Heissart &Noordel. ha il filo della lamella bruno invece che blu scuro; Entoloma violaceoserrulatum Noordel. ha cappello e gambo violacei e gambo grossolaneamente fibrilloso.

 

Entoloma-caesiocinctus-03-4.jpg

 

Un particolare del cappello squamettato.

 

Entoloma-caesiocinctus-03-4b.jpg

 

Un particolare del gambo azzurrato e delle lamelle serrulate di blu scuro.

 

Entoloma-caesiocinctus-03-4c.jpg

 

Entoloma-caesiocinctus-07.jpg

Link to post
Share on other sites

Entoloma caesiocinctum (Kühner) Noordeloos, 1º Congresso trentino sui funghi alpini, Cles (TN), Loc. Malgaroi, Foto di Tomaso Lezzi.
(Exsiccatum TL20110827_02)

Il filo della lamella di Entoloma caesiocinctum è serrulato, cioè punteggiato con discontinuità da strutture blu scure.

Entoloma-caesiocinctus-11.jpg

A forti ingrandimenti si vede bene che le strutture blu non sono cheilocistidi, ma peli cisitidiali che fuoriescono dal filo della lamella e si riuniscono in ciuffetti.

Entoloma-caesiocinctus-11b.jpg

 

Entoloma-caesiocinctus-12.jpg

Al microscopio i peli cistidiali mostrano un pigmento blu scuro interno alle cellule, in parte diffuso, in parte riunito in granuli e guttule.

Entoloma-caesiocinctus-14-23-4-5.jpg

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...

Important Information