Jump to content
Luigi Minciarelli

2011.11 - Umbria - Tutor Luigi

Recommended Posts

Ritrovamento in giardino privato, località Perugia.

 

Volvariella gloiocephala (De Cand.: Fr.) Boek. & End

 

IMG_9095_9098.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rinvenuto casualmente alla base di una quercia in una strada di Spello, un fungo veramente straordinario:

 

Pseudoinonotus dryadeus (Pers.) T. Wagner & M. Fisch

 

Stefano

 

post-9732-0-58628400-1320877735.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pseudoinonotus dryadeus (Pers.) T. Wagner & M. Fisch

 

 

post-9732-0-58307800-1320877798.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pseudoinonotus dryadeus (Pers.) T. Wagner & M. Fisch

 

post-9732-0-13988400-1320877878.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pseudoinonotus dryadeus (Pers.) T. Wagner & M. Fisch

 

post-9732-0-64742800-1320877933.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boletopsis grisea (Peck) Bondartsev & Singer, Regione Umbria, Novembre 2011, Foto di Mario Iannotti

 

Ritrovamento novembrino in un bosco misto con presenza di Pinus spp., Abies spp., Quercus spp., Acer spp., il fungo si presenta con colorazioni pileiche bruno grigiastre pallide, la carne biancastra dal sapore amaro. Ho provato la reazione macrochimica sulla carne sia con il KOH al 30% che con NaOH al 25% ed il risultato è un viraggio con entrambi al verde. Si differenzia dalla simile Boletopsis leucomaelena che di solito troviamo nelle abetaie montane per i colori più diluiti nel pileo, per il sapore amaro della carne e per l'ecologia preferenziale sotto Pinus oltre che per la reazione macrochimica al verde.

 

post-12947-0-97665400-1321027401.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boletopsis grisea (Peck) Bondartsev & Singer, Regione Umbria, Novembre 2011, Foto di Mario Iannotti.

 

post-12947-0-94730000-1321027687.jpg

Edited by Mario 21

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boletopsis grisea (Peck) Bondartsev & Singer, Regione Umbria, Novembre 2011, Foto di Mario Iannotti.

 

Nella sezione di sinistra del fungo reazione macrochimica con il KOH al 30% in quella di destra con l' NaOH al 25%.

 

post-12947-0-01890000-1321027846.jpg

Edited by Mario 21

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tricholoma aurantium (Schaeff.: Fr.) Ricken, Regione Umbria, Novembre 2011, Foto di Mario Iannotti.

 

Uno dei Tricholoma con i colori più belli a mio avviso, cappello con tonalità aranciate ed in questo caso con macchie verdastre, vischioso a tempo umido, con margine leggermente scanalato. Gambo cilindrico più affusolato verso la base, ricoperto da una sorta di guaina concolore vischiosa che si interrompe ad un cm. circa dal cappello, lasciando scoperta una zona anulare bianca, molto presto si frammenta in scaglie circolari. La carne ha un tipico odore di cetriolo, io ci sento anche l'odore della buccia di cocomero. Habitat boschi di conifera.

 

post-12947-0-11288500-1321028620.jpg

 

Edited by Mario 21

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tricholoma aurantium (Schaeff.: Fr.) Ricken, Regione Umbria, Novembre 2011, Foto di Mario Iannotti.

 

post-12947-0-83944300-1321028723.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

×
×
  • Create New...

Important Information