Jump to content

Recommended Posts

Cynoglossum cheirifolium L.



Tassonomia


Ordine: Lamiales


Famiglia: Boraginaceae



Nome italiano


Lingua di cane giallastra.



Foto e descrizione


Pianta erbacea bienne, totalmente ricoperta da un tomento biancastro, alta fino a 50 cm; fusti eretti, semplici o ramificati fin dalla base; foglie tomentose su entrambe le pagine, le basali con picciolo di 3-7 cm, oblanceolate e cuneate alla base, foglie del caule oblanceolate, oblunghe o ovate; infiorescenza composta, ramificata, formata da numerose cime con lunghe brattee fogliari alla base; fiori attinomorfi, ermafroditi, pentameri, sorretti da un pedicello di 2-4 mm, eretto o patente; calice con lobi ovati, divisi sin quasi alla base, densamente villosi; tubo corollino cilindrico, corolla con diametro di 3-6 mm, 5 lobi patenti, piani, glabri, di colore variabile, rosso, rosso pallido, rosso violaceo o giallo crema, fauce con 5 squame obovate e ciliate; il frutto è una nucula ovoidale, irta di aculei uncinati. In Italia è presente nelle seguenti regioni: Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. Cresce in luoghi aperti, soleggiati e secchi, cunette, margini di strade e garighe. Fiorisce da marzo a giugno, da 0 a 1400 m s.l.m..



Regione Sardegna, 1300 m s.l.m., Maggio 2011, foto di G. B. Pau.



post-3243-0-93939500-1391282995.jpg


Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...

Important Information