Jump to content

Recommended Posts

Silene vulgaris (Moench) Garcke

Basionimo: Behen vulgaris L.

= Silene cucubalus Wibel, Silene inflata Sm., Silene angustifolia (Mill.) Guss., Silene venosa (Gilib.) Asch.

Tassonomia

Ordine: Caryophyllales

Famiglia: Caryophyllaceae

Nome italiano

Strigoli, Silene rigonfia.

Foto e descrizione

Pianta erbacea eretta, glabra a volte glauca, alta fino a 70 cm; radice a fittone, fusto fibroso, quasi legnoso alla base, semplice, prostrato-ascendente o eretto, ingrossato ai nodi; foglie opposte, sessili, apicolate, margine ciliato, a volte leggermente ondulato, foglie inferiori attenuate alla base, oblungo-lanceolate o spatolate, le superiori ovato-lanceolate o ellittiche; l’infiorescenza è una cima bipara (dicasio), con 3-9 fiori e brattee simili alle foglie superiori ma ridotte; fiori ermafroditi, pentameri e attinomorfi; calice 8-20 mm, rigonfio, subgloboso, quasi trasparente, sinsepalo, reticolato, 20 nervature evidenti, denti triangolari e ciliati; corolla bianca o rosa pallido con petali profondamente incisi e liberi; 10 stami; il frutto è una capsula globosa con 6 denti, contenente semi scuri, reniformi. Cresce in ambienti ricchi, nitrofili, culture e prati concimati. Presente su tutto il territorio italiano. Fiorisce da marzo ad agosto, da 0 a 2800 m s.l.m..

Note: Pianta estremamente polimorfa, in Italia sono presenti le seguenti subspecie:

Silene vulgaris (Moench) Garcke subsp. vulgaris

Silene vulgaris (Moench) Garcke subsp. aetnensis (Strobl) Pign.

Silene vulgaris (Moench) Garcke subsp. commutata (Guss.) Hayek

Silene vulgaris (Moench) Garcke subsp. prostrata (Gaudin) Schinz & Thell.
Silene vulgaris (Moench) Garcke subsp. tenoreana (Colla) Soldano & F. Conti
Silene vulgaris (Moench) Garcke subsp. glareosa (Jord.) Marsden-Jones & Turrill

Regione Piemonte, 1000 m s.l.m., Luglio 2011, foto di Giovanni Baruffa.

post-656-0-39268700-1325293477.jpg

Link to post
Share on other sites
×
×
  • Create New...

Important Information