Jump to content
Sign in to follow this  
Guest peppiano

Spaghetti Ai Prataioli

Recommended Posts

Guest peppiano

Ciao a tutti cari amici, vi voglio proporre una ricetta che ho messo a punto usando le mie semplici nozioni di cucina e alcuni consigli che mi ha dato il mio amico Gregorio.

 

x 4 persone

 

In un tegame versate olio di oliva e una grossa cipolla tritata, fatela appassire e aggiungete 400 g di prataioli puliti e tagliati a pezzetti, sale, pepe e salvia, fate asciugare metà dell'acqua dei funghi e unite mezzo bicchiere di spumante secco, fate andare il tutto per 10 minuti a fuoco vivo, quindi aggiungete un bicchiere di latte, continuate la cottura per altri 5-10 minuti, facendo attenzione che i funghi siano sempre coperti dal sughetto e se necessario aggiungete altro latte.

A cottura ultimata fate raffreddare un po e mettete da parte un quarto dei funghi, lasciando il sughetto con il resto.

Versate il tutto nel frullatore, aggiungete una busta di panna e date qualche colpetto utilizzando il pulsante in modo che i funghi si sminuzzino fino alla grandezza, per intenderci, dell'origano, non frullateli troppo o di continuo, solo a piccoli colpetti.

Se la crema così ottenuta vi sembra troppo densa potete versare un altro po di latte, in modo che la pasta, una volta condita, rimanga fluida.

Scolate la pasta e aggiungete la crema e i funghi che avevate messo da parte, servite subito ben calda e buon appetito.

 

Io non sono un bravo cuoco, quindi se qualquno volesse darmi qualche consiglio per migliorare questa ricetta ne sarei veramente felice.

Ciao a tutti da Peppiano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti cari amici, vi voglio proporre una ricetta che ho messo a punto usando le mie semplici nozioni di cucina e alcuni consigli che mi ha dato il mio amico Gregorio.

 

x 4 persone

 

In un tegame versate olio di oliva e una grossa cipolla tritata, fatela appassire e aggiungete 400 g di prataioli puliti e tagliati a pezzetti, sale, pepe e salvia, fate asciugare metà dell'acqua dei funghi e unite mezzo bicchiere di spumante secco, fate andare il tutto per 10 minuti a fuoco vivo, quindi aggiungete un bicchiere di latte, continuate la cottura per altri 5-10 minuti, facendo attenzione che i funghi siano sempre coperti dal sughetto e se necessario aggiungete altro latte.

A cottura ultimata fate raffreddare un po e mettete da parte un quarto dei funghi, lasciando il sughetto con il resto.

Versate il tutto nel frullatore, aggiungete una busta di panna e date qualche colpetto utilizzando il pulsante in modo che i funghi si sminuzzino fino alla grandezza, per intenderci, dell'origano, non frullateli troppo o di continuo, solo a piccoli colpetti.

Se la crema così ottenuta vi sembra troppo densa potete versare un altro po di latte, in modo che la pasta, una volta condita, rimanga fluida.

Scolate la pasta e aggiungete la crema e i funghi che avevate messo da parte, servite subito ben calda e buon appetito.

 

Io non sono un bravo cuoco, quindi se qualquno volesse darmi qualche consiglio per migliorare questa ricetta ne sarei veramente felice.

Ciao a tutti da Peppiano.

 

 

burro al posto dell'olio. I prataioli sono dolci e quindi chiamano il burro anch'esso dolce, l'olio, che io amo, per questa ricetta mi sembra troppo pungente. Inoltre, ma va a gusti, in generale io coi funghi preferisco l'aglio alla cipolla, troppo spigolosa rispetto all'aglio che è sì violento, ma più "rotondo" nel gusto.

 

Ciao Matteo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information