Vai al contenuto

Recommended Posts

Hydropus scabripes (Murrill) Singer

Sinonimi

Prunulus scabripes Murrill

Mycena scabripes (Murrill) Murrill

Mycopan scabripes (Murrill) Redhead, Moncalvo & Vilgalys

Tassonomia

Ordine Agaricales

Famiglia Marasmiaceae

Foto e Descrizioni
Pileo fino a 35 mm, striato, igrofano. Lamelle spesse, uncinate al gambo, bianco-grigiastre. Gambo 50 × 4-5 mm, pruinoso-pubescente verso la sommità, carne acquosa.

Spore 10,4-12 × 7-8,1 µm, Q = 1,3-1,6, ellissoidi, lisce, amiloidi, guttulate, bianche in massa. Basidi 30-37 × 7-8,5 µm, bisporici, senza giunto a fibbia. Cheilocistidi e Pleurocistidi simili, 80-110 × 12-20, lageniformi, utriformi, sub- cilindrici, con lungo collo largo 8-10 µm, cilindrico, sub-clavato, sub-capitulato, mucidi verso l’apice. Pileipellis a cutis, ife con pigmento vacuolare bruno-chiaro. Pileocistidi sub-cilindrici, clavati, lageniformi, irregolari. Pigmento vacuolare bruno. Caulocistidi sub-fascicolati, lageniformi, sub-cilindrici, clavati, irregolari, ialini o con pigmento vacuolare bruno. Trama dello stipite a ife non o debolmente destrinoidi, senza giunti a fibbia.

Note

C. Bas (1999, Flora Agaricina Neerlandica Vol. 4) divide questo taxon in due varietà: var. scabripes (basidi bisporici, assenza di giunti a fibbia) e var.quadrisporus (basidi tetrasporici, presenza di giunti a fibbia), successivamente Thomas Laessoe (2012, Funga Nordica Vol. 1) riprende la stessa suddivisione. I caratteri morfologici rilevati in questa raccolta trovano riscontro nella citata suddivisione e ben si addicono al taxon Hydropus scabripes(Murrill) Singer var. scabripes. Tra le specie vicine, Hydropus trichoderma (Joss.) Singer, ha basidi (2) 4-sporici con giunti a fibbia (almeno nel materiale tetrasporico), differisce per la presenza di pigmento incrostante nella pileipellis.

Regione Lombardia; Febbraio 2015; Foto, descrizione e microscopia di Sergio Mombrini.

Foto in habitat, bosco di latifoglie, su residui legnosi interrati.

post-12381-0-64175700-1422980350.jpg

post-12381-0-49468100-1422980969.jpg

post-12381-0-65052500-1422981041.jpg

Microscopia

Pileipellis a cutis, presente solo pigmento vacuolare, osservazione in acqua a 100×.

post-12381-0-32649000-1422981368.jpg

Particolare dell’ipocute, osservazione in acqua a 400×.

post-12381-0-91712300-1422981434.jpg

Pileocistidi variabili nella forma, più o meno presenti secondo i preparati, pigmento vacuolare, osservazione in acqua a 400×.

post-12381-0-03067000-1422981696.jpg

Cheilocistidi numerosi, osservazione in Blu Cresile a 100×.

post-12381-0-91122200-1422981751.jpg

Cheilocistidi, particolare del muco sulle pareti, osservazione in Blu Cresile a 400×.

 

post-12381-0-59210700-1422981894.jpg

 

Pleurocistidi, simili ai cheilo per forma e dimensioni, osservazione in Rosso Congo a 400×.

 

post-12381-0-66473200-1422981964.jpg

 

Pleurocistidio e Basidi, osservazione in Rosso Congo a 400 ×.

 

post-12381-0-59595300-1422982163.jpg

 

Basidi, osservati solo bisporici, Rosso Congo 400×.

 

post-12381-0-30465500-1422982259.jpg

Basidi, assenza di giunto a fibbia basale, osservazione in Rosso Congo a 400×.

 

post-12381-0-64309500-1422982407.jpg

 

Ife dello stipite senza evidente reazione destrinoide, Osservazione in Melzer a 400×.

 

post-12381-0-80871500-1422982456.jpg

Caulocistidi variabili, evocanti i Pileocistidi nella forma, pigmento bruno, vacuolare, osservazione in Rosso Congo a 400×.

 

post-12381-0-12869700-1422982562.jpg

 

Osservazione in Blu di Cresile a 400×.

 

post-12381-0-73576500-1422982601.jpg

Spore amiloidi, osservazione in Melzer a 400×.

post-12381-0-35933900-1422982707.jpg

Osservazione in Lugol Doppio a 400×.

post-12381-0-77969300-1422982749.jpg

Osservazione in Rosso Congo a 400×.

post-12381-0-41453600-1422982849.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×

Important Information