Jump to content

2017.09 - Trentino Alto Adige - Tutor Pietro Curti


Pietro Curti
 Share

Recommended Posts

Gloeophyllum odoratum (Wulfen : Fries) Imazeki; Regione Trentino; Settembre 2017; Foto di Alessandro Francolini.

Con tipico e intenso odore di anice almeno negli esemplari più freschi e giovani. Si presenta solitamente come mensola priva di gambo, con dimensioni che possono arrivare a 20 cm e oltre di diametro. La superficie sterile è irregolare, grinzosa, gibbosa e nodulosa, di colore giallo cannella da giovane per diventare in età più scura, bruno-rossastro o rosso-nerastro. L’orlo della mensola è molto ampio e ispessito e mantiene generalmente una colorazione più chiara, giallognola o giallo-brunastra. Il contesto (carne) è molto tenace e fibroso, legnoso, di color cannella-brunastro e annerisce a contatto con le Basi forti (Idrato di potassio e Idrato di sodio).

Cresce su legno morto di conifere, preferibilmente su Abete rosso. Considerata tra le specie più attivamente “demolitrici” di legno morto di conifera in quanto il legno da essa attaccato viene alterato e distrutto assai velocemente. Il legno attaccato da questa specie acquista lo stesso odore anisato.

 

59e996062896b_Gloeophyllum-odoratum(1).jpg.faa0606347706bcfeeb1bbaf1cedadfb.jpg

 

59e99609c8ab9_Gloeophyllum-odoratum(2).jpg.2a69a36d7154dec900335894327ba074.jpg

 

59e9960d478dd_Gloeophyllum-odoratum(3).jpg.be3c77cde06c36efe51cbd48d5fd6f22.jpg

 

59e9960263e81_Gloeophyllum-odoratum(4).jpg.e9f77cbca5a966f93722ee957a56d888.jpg

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information