Jump to content
pierlo

Quali funghi possono essere mangiati crudi?

Recommended Posts

Il 22/12/2017 at 14:37, Stefano Rocchi dice:

Alcuni anni fa i miei vicini grattugiarono i Cervini freschi (Tricholoma goniospermum) sulla pasta ed ebbero una intossicazione abbastanza impegnativa. 

Questo a riprova che Tricholoma goniospermum, nonostante la fama, è un fungo non commestibile.

Stefano 

Come "Spellano" direi che sei abbastanza atipico.... i tuoi concittadini non rivelerebbero dove si trovano le cervinaie nemmeno sotto tortura!!!!

Edited by pierlo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 23/12/2017 at 10:31, Tomaso Lezzi dice:

Ciao Pierlo, i due articoli tratti da  siti Internet che hai citato mi sembrano molto generalisti e vaghi. Ad esempio se leggo: "un peptide identificato in un fungo che si trova nelle foreste di pini dell'Europa settentrionale", mi viene un po' da ridere, perché "un fungo" vuol dire tutto e niente.

Eviterei comunque generalizzazioni. Se "una specie di fungo" o meglio una sostanza contenuta in una specie di fungo può fare bene, non direi che partendo da questo presupposto si possa concludere che mangiare funghi crudi fa bene, o comunque non faccia male. È fin troppo ovvio che specie diversi di funghi contengano sostanze diverse, difatti alcuni contengono tossine e altri no. Per lo stesso motivo non credo che per il fatto che esistano piante e erbe medicinali si possa mangiare qualsiasi pianta o erba! :)

Ciao, Tom :)

 

Ci sono dei link che portano a fonti ed articoli autorevoli, ma non essendo il mio interesse primario non li ho citati, ma se guardi negli articoli ci arrivi. Io ho già concluso che mangiare i giusti funghi crudi, nella giusta misura, fa bene. Conosco bene le conseguenze delle mie insalatine...

 

Ad esempio un articolo porta qui:

https://www.nature.com/articles/nmicrobiol201744

Edited by pierlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si confermo, gli spellani hanno una fissazione per i Cervini, ma io preferisco i funghi di bosco. 

Li ho mangiati sono saporiti ma l'odore che emanano in cottura non mi piace tanto.

Stefano   

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao Pierlo, ovviamente ognuno è libero di esprimere la sua opinione, e di portarla avanti, ci mancherebbe! :)  
Ricordiamoci comunque che siamo su un Forum che viene letto da molti utenti e credo che le generalizzazioni possano essere molto spesso pericolose,  io preferisco la via della prudenza piuttosto che affermazioni assolute.

Per par condicio, esprimo anche io la mia conclusione: :wink:
"È documentazione ufficiale che molti dei casi di intossicazioni da funghi sono dovuti a specie commestibili. Perché? Perché sono consumati avariati, o preparati e consumati non correttamente (vedi funghi con tossine termolabili che vengono consumati crudi o cotti male), o consumati in quantità eccessive. Quindi, per quanto mi riguarda, ho concluso che:
Mangiare i giusti funghi crudi, nella giusta misura, si può fare, ma sempre con moderazione e buon senso.
"

Ciao e buon appettito! :)

Tom :natale02:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 30/12/2017 at 22:16, Tomaso Lezzi dice:


"È documentazione ufficiale che molti dei casi di intossicazioni da funghi sono dovuti a specie commestibili. Perché? Perché sono consumati avariati, o preparati e consumati non correttamente (vedi funghi con tossine termolabili che vengono consumati crudi o cotti male), o consumati in quantità eccessive. Quindi, per quanto mi riguarda, ho concluso che:
Mangiare i giusti funghi crudi, nella giusta misura, si può fare, ma sempre con moderazione e buon senso.
"

Ciao e buon appettito! :)

Tom :natale02:

Questa posso solo condividerla in toto.Aggiungerei che anche il posto in cui vengono raccolti fa una grande differenza. Un conto a margine della strada, un conto in quota lontano da attività antropiche. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non capisco il motivo di mangiare un qualsiasi fungo crudo, anche se è commestibile. A dire il vero anche se è un boletus aereus, oppure un boletus appendiculatus o addirittura il bellissimo  Edulis, anche questi funghi hanno tutti delle tossine, in piccolissime quantità ma, pur sempre vanno ingerite e il fegato le assorbe riducendo le sue funzione con il tempo. Ma a volte le persone credono che anche se sono buoni da mangiare si possono mangiare crudi, errore grossolano e a volte ci si ritrova in ospedale a dire che facevo una prova (ma le prove si fanno solo in teatro), non con la propria vita o altrui persona. Oggi se vi sono delle difficoltà per andare a cercarli, non bisogna arrabbiarsi vedendo un cestino di funghi che porta un conoscente o un amico, in commercio vi sono tanti venditori autorizzati che li vendono a prezzi modici e alla portata di tanti, perciò non fate di un divertimento una malattia da guarire. In bocca al lupo a tutti e che sia una annata prestigiosa su tutti i campi. Auguri di un ottimo 2018 a tutti

Edited by lorenzojesi
ho omesso la parola crudo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Lorenzo, Benvenuto nella discussione e ricambio i tuoi auguri per un ottimo 2018 a tutti!

Tom :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, lorenzojesi dice:

Non capisco il motivo di mangiare un qualsiasi fungo anche se è commestibile. 

Volevi dire crudo? In questo caso, la risposta è semplice: è un'altra cosa. Un conto crudo, un conto cotto.

13 ore fa, lorenzojesi dice:

Oggi se vi sono delle difficoltà per andare a cercarli, non bisogna arrabbiarsi vedendo un cestino di funghi che porta un conoscente o un amico, in commercio vi sono tanti venditori autorizzati che li vendono a prezzi modici e alla portata di tanti, perciò non fate di un divertimento una malattia da guarire.

I venditori difficilmente possono garantire sull'ambiente di provenienza. Quindi questo ti affida alle mani di chi movimenta a fini di lucro, nel limite aleatorio delle regole che dovrebbero proteggere la nostra salute in campo alimentare. C'è una bella differenza per me con roba che proviene da pascoli o boschi difficilmente raggiungibili ed in quota. Dalle mie parti vedo gente raccogliere "pioppini" ai margini della strada e consumarli cotti chiaramente... Quindi si espongono a fumi di scarico, polveri di freni, asfalto, gomme....

 

C'è un'altra cosa che ho letto nella discussione: la cottura rende più digeribili gli alimenti (in generale). Sbagliato. La cottura, mediamente, raddoppia i tempi di digestione.

 

Comunque un ottimo 2018 a tutti!

E che il confronto possa dare i migliori risultati!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il motivo per non mangiare qualsiasi cosa che sia commestibile è ovvio: non tutte le cose commestibili sono buone! :wink: :shake2:

Commestibile vuole semplicemente dire che non è tossico, ma di qui a dire che qualsiasi cosa che sia commestibile sia anche buona o che questo sia un buon motivo per mangiarla ce ne corre.
Ti faccio un esempio banale: le foglie di Pioppo sono commestibili? Sì. Perché non sono tossiche. Ma ti sei mai fatto una bella insalatina a crudo di foglie di Pioppo? Spero per te di no. Perché? Perché fanno schifo e sono dure come il cartone. :wacko:

I funghi "buoni" sono pochi tutto sommato, e voler mangiare tutto per forza "perché li ho trovati io", "perché vengono da luoghi incontaminati" (discutiamone) o motivazioni simili, rimangono opinioni strettamente personali e ripeto non generalizzabili.

Così come rimane opinione personale e secondo me sbagliata l'idea che: "La cottura, mediamente, raddoppia i tempi di digestione". Già, deve essere proprio per questo che anticamente l'uomo ha cominciato a cuocere la carne quando ha scoperto il fuoco e ha praticamente smesso di mangiare carne cruda. :rolleyes: :lol:

Ciao, Tom :)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Tomaso Lezzi dice:

Il motivo per non mangiare qualsiasi cosa che sia commestibile è ovvio: non tutte le cose commestibili sono buone! :wink: :shake2:

Commestibile vuole semplicemente dire che non è tossico, ma di qui a dire che qualsiasi cosa che sia commestibile sia anche buona o che questo sia un buon motivo per mangiarla ce ne corre.
Ti faccio un esempio banale: le foglie di Pioppo sono commestibili? Sì. Perché non sono tossiche. Ma ti sei mai fatto una bella insalatina a crudo di foglie di Pioppo? Spero per te di no. Perché? Perché fanno schifo e sono dure come il cartone. :wacko:

Buono o cattivo riferito al "gusto" è soggettivo. Quindi che vuoi che ti rispondo? Ognuno ha i suoi gusti!!!

2 ore fa, Tomaso Lezzi dice:

I funghi "buoni" sono pochi tutto sommato, e voler mangiare tutto per forza "perché li ho trovati io", "perché vengono da luoghi incontaminati" (discutiamone) o motivazioni simili, rimangono opinioni strettamente personali e ripeto non generalizzabili.

 

 

Perfetto. Opinioni personali, ma come mai stiamo precisando?

 

2 ore fa, Tomaso Lezzi dice:

Così come rimane opinione personale e secondo me sbagliata l'idea che: "La cottura, mediamente, raddoppia i tempi di digestione". Già, deve essere proprio per questo che anticamente l'uomo ha cominciato a cuocere la carne quando ha scoperto il fuoco e ha praticamente smesso di mangiare carne cruda. :rolleyes: :lol:

Ciao, Tom :)

 

 

La carne? Addirittura?!?  Ora aprire un altro capitolo sulla carne mi sembra eccessivo. Si sterilizza, ma chi la mangia la carne? Tra le ultime dichiarazioni di Veronesi c'è che i casi di cancro sono decuplicati durante la sua carriera. Quindi non mi sembra che si stia seguendo la strada migliore, ma ognuno è libero di scegliere. Io credo che mangiando le proposte "legali" si arrivi ad una alimentazione piuttosto lontana da quella che citi a proposito di crudo o cotto, perchè se ora è migliorata dal punto di vista batteriologico è enormemente peggiorata riguardo le sostanze con cui vengono trattati in vita e poi gli alimenti. Ora la carne la puoi mangiare al posto del trattamento antibiotico!!!! Se hai il mal di gola da streptococco ti prescrivono tre fettine crude...:lol:

 

Scherzi a parte. Spero che nessuno fraintenda i miei gusti riguardo al crudo e sottolineo che non voglio ne influenzare ne indurre. Porlo solo per "de gustibus"

Quindi chi vuole mangiare carne bella cotta lo faccia, come io continuerò a farmi delle succose insalatine arricchite da quei funghi che qui ho appreso essere buoni crudi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...

Important Information