Jump to content
Sign in to follow this  
Robertoxi

clitocybe nebularis bollita

Recommended Posts

Salve, ho raccolto il fungo in oggetto e il giorno stesso della raccolta l'ho bollito in aceto  vino e sale per poi lasciarlo asciugare 12 ore fino al giorno dopo dove avrei dovuto sistemarlo sott'olio.

Scrivo avrei perchè il giorno dopo era prevista la visita presso l'ispettorato micologico di zona, lo avevo scambiato per un commestibile e mi ero portato avanti con la preparazione in attesa dell'ok dell'ispettorato.

Chiaramente subito dopo il loro parere (negativo ovviamente visto che è tossico) una volta rientrato a casa ho buttato via tutto.

Alcuni dubbi però mi assalgono visto che come ho letto su questo ottimo sito il clitocybe nebularis contiene tossine volatili (che si sprigionano durante la bollitura), tossine idrosolubili e tossine termostabili. 

Sicuramente farò ridere qualcuno per la mia domanda ma essendo nuovo di questo campo ho ancora tutto da imparare:

Il tegame dove ho bollito questi funghi e i panni dove poi li ho lasciati asciugare dopo la bollitura possono essere utilizzati per un normale uso casalingo (quindi cotture di altri cibi, ecc.) oppure sono infestati dalle tossine di cui sopra e devo buttare via anch'essi?

Edited by Robertoxi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Roberto, Stiamo parlando di un fungo tossico, non mortale, basta che li lavi, nessun problema.

Ciao, Tom :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Permettimi però di aggiungere qualche commento.
Ma come si fa a cucinare un fungo che non sappiamo se è tossico o no?
Tra l'altro diverse specie di funghi devono esser epreparate in modi specifici, ad esempio specie con tossine termolabili devono essere ben cotti; Specie con tossine idrosolubili devono essere sbollentate + l'acqua di cottura deve essere ovviamente buttata, e così via.

Come ti può venire in mente di preparare per la consumazione funghi che non conosci? Immagino che tu sappia che in Italia nei nostri boschi sono comuni diverse specie mortali, e che anche quest'anno diverse persone che le hanno considerate con troppa leggerezza sono morte e/o hanno ucciso alcuni loro familiari a cui hanno servito i funghi mortali che hanno trovato e cucinato.

Hai fatto comunque bene a portare all'ispettorato i funghi in questione e ovviamente a buttarli.

ciao, Tom :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia risposta a questa domanda è: Vado a funghi da circa 55 anni, all'inizio era per fare delle lunghe passeggiate, poi con alcuni cercatori di funghi, e vi assicuro che da quando sono iscritto con voi non li ho più mangiati. Distinti saluti e ossequi.

Ps. AUGURO A TUTTO LO STAFF DI  A.M.I.N.T. un buon anno 2019 a tutti e a tutti gli iscritti.

 AUGURI VIVISSIMI A TUTTI.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...

Important Information