Vai al contenuto
Alessandro F

2019.01 - Toscana - Tutor Alessandro

Recommended Posts

Tuber aestivum Vittadini 1831; Regione Toscana; Gennaio 2019; Foto di Tomaso Lezzi.

Il Tuber aestivum (Scorzone) viene raccolto anche in inverno, solitamente sotto Faggi, e commercialmente prende il nome di Tartufo Uncinato.
Scientificamente il Tuber uncinatum, è ormai considerato da molti autori come un sinonimo del Tuber aestivum.
Macroscopicamente è caratterizzato da un peridio nero, con verruche nettamente in rilievo, e dimensioni a volte anche considerevoli. La gleba ha un tipico aspetto marmorizzato bicolore: beige (la parte fertile che contiene le spore), e con venature bianche (la parte sterile).
Microscopicamente è caratterizzato da aschi che contengono da 1 a 6 spore ellissoidali, ricoperte da creste che formano poligoni chiusi relativamente grandi. Quando negli aschi sono contenute meno spore (1-2), queste sono solitamente di dimensione maggiore.

Ringrazio Elena della trattoria "Da Ciccio a la Capannaccia" per aver messo a disposizione il campione con cui è stata fatta la microscopia (e la tagliatella!).

Tom :)

Campione di dimensioni abbastanza importanti.

IMG_20190205_140802.jpg

La gleba ha un tipico aspetto marmorizzato bicolore beige (parte fertile), con venature bianche (parte sterile).

IMG_20190205_140838.jpg

Microscopicamente il Tuber aestivum è caratterizzato da aschi che contengono da 1 a 6 spore ellissoidali, più frequentemente da 2 a 4, ricoperte da creste che formano poligoni chiusi relativamente grandi.

AMBA0002.jpg

AMBA0004.jpg

AMBA0005-6.jpg

AMBA0011.jpg

Sulla destra un asco vuoto, senza le spore, che sono uscite dall'asco.

AMBA0008.jpg

Spore all'esterno dell'asco.

AMBA0009.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information